Coralli e cammei, i gioielli della tradizione campana in mostra nei negozi delle Terme

Si potranno ammirare fino al 1 maggio i pezzi artigianali realizzati dai maestri di Torre del Greco, protagonisti di un incontro organizzato dai gioiellieri Ascom

Il maestro Vincenzo Mazza nel corso della dimostrazione

Si è svolto domenica pomeriggio nella cornice di villa Bassi Rathgeb l'incontro e dimostrazione “Coralli e cammei di Torre del Greco”, che ha portato ad Abano l'antica arte orafa della lavorazione del corallo nata nella cittadina sulla costa campana.

L'evento

A organizzarlo Ascom Confcommercio, Federpreziosi, Assocoral Gioielli di Torre del Greco e la collaborazione del Comune di Abano. L'iniziativa è nata per offrire, come sottolineano i curatori «Un pomeriggio all’insegna del bello e delle emozioni che possono scaturire da un oggetto». Protagonisti i cammei in corallo e l'arte della loro lavorazione affidata al maestro Vincenzo Mazza, che ha offerto al pubblico una dimostrazione pratica.

Dal passato al futuro

Una tradizione dalle radici profonde, nata nell'Ottocento e che oggi è proiettata al futuro. A spiegarla agli ospiti è stata la guida Vincenzo Acucella, fabbricante e presidente Assocoral, e Steven Tranquilli, direttore di Federpreziosi Confcommercio con il supporto di Simone Tasinato, presidente di Federpreziosi Ascom Padova.

In mostra nei negozi

Per consentire a cittadini, turisti e curiosi di approfondire la conoscenza di questo affascinante mondo artigianale, gioielli e cammei resteranno esposti fino al 1 maggio in sette negozi aderenti di Abano Terme. Si potranno ammirare nei punti vendita Nardi Gioielli, Emozioni d’Oro, Gioielleria Turetta, Elegance Laboratorio Orafo, Gioielleria La Fontana, Ghiro Gioielli e Passione Antiqua.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Urina sui portoni e raffica di danni: denunciati i baby vandali di piazza dei Signori

  • Politica

    In 200 commercianti di ACC sotto il comune: «Più posti auto alla Prandina, no al tram in Corso Milano»

  • Politica

    Global Strike for Future: nuovo venerdì di mobilitazione per salvare il pianeta

  • Cronaca

    Esplosione nel cuore della notte: deflagrato un altro bancomat, ingente il bottino

I più letti della settimana

  • «Siamo ai 220», poi lo schianto fatale: 35enne padovano muore dopo la diretta Facebook

  • Dramma della solitudine: giovane stroncata in casa, era morta da giorni

  • Dieta Low Carb: ecco come sostituire il pane senza fatica

  • Pauroso frontale a Rubano: donna di 84 anni muore nello schianto

  • Scuolabus si ribalta: undici bambini feriti. Catturato l'autista in fuga, aveva bevuto

  • Come pulire la lavatrice, alcuni consigli utili

Torna su
PadovaOggi è in caricamento