Future Vintage Festival, tre giornate di moda e stile: tutti i nomi del mondo fashion

Sono previsti ospiti importanti come Brunello Cucinelli e Angelo Gallamini. Tutta l'attenzione è per l’Expo mercato dove il “Future” e “Vintage” si incontrano

Tokyo style

Torna per l'ottava edizione il Festival della comunicazione e del lifestyle per 3 giornate di conferenze, musica, esposizioni, laboratori e live concert. Tendenze e contaminazioni contemporanee, icone e subculture anni ’80 e ’90: Future Vintage Festival per la sua ottava edizione esplora i linguaggi che sono nati nelle ultime decadi influenzando una nuova cultura pop dove mainstream e culture underground si incontrano in un dialogo creativo dove stilisti e designer attingono a piene mani.

IL MIX.

Un osservatorio privilegiato attraverso gli occhi di importanti ospiti come Brunello Cucinelli e Angelo Gallamini, lecture curate dalla Scuola di Moda IED Milano. Un’Expo mercato dove le due anime “Future” e “Vintage” si incontrano tra nuovi brand, icone, ispirazioni fashion e vintage heritage. Incontri gratuiti durante i quali esplorare le tribù metropolitane che hanno attraversato gli anni ’80 e ’90 e i diversi ideali di bellezza femminile. E ancora esposizioni che porteranno al festival nuovi mondi, dallo Street Style dei quartieri più eccentrici di Tokyo e le ultime subculture dall’hip hop ai gabber, ritornate in auge nel mercato dell’alta moda, fino all’intramontabile mito delle Nike Air Jordan.

MODA.

Ci saranno orientalismi ispirati alla Traditional Kimono Culture to Tokyo street style. Dalla cultura tradizionale giapponese all’eccentricità, ai colori e agli impulsi del Tokyo Street Style dei quartieri Harajuku e Shibuja, attraverso capi vintage esclusivi. Subculture underground, un viaggio tra le subculture che hanno fatto tendenza: Grunge, Hip Hop e Gabber. Spazio anche a Brunello Cucinelli: un nome, un marchio, un’azienda, che ha messo al centro della sua imprenditorialità, l’artigiano e il suo saper fare, ripensando l’industria di domani. Stand della Nike air Jordan Collection, il mito e lo stile che ha segnato un’epoca, una collezione di pezzi unici, originali ed esclusivi della scarpa più famosa e desiderata del mondo, dal 1984 ad oggi.

STILE.

’80-’90 style tribes, dagli Yuppies al Grunge, un viaggio attraverso i macro-trend anni ‘80 e ‘90 per scoprire le correlazioni tra eventi storici e moda, e ripercorrere in parallelo l’evoluzione sociale e quella del gusto. Fatto a mano: il ritorno della moda Tailor-Made. Alta sartoria, artigianalità d’atelier: rinasce la passione per l’alta sartoria e il prodotto fatto a mano negli anni d’ascesa del fast fashion. Con Angelo Gallamini, Creative Designer Ermanno Gallamini, e Sara Azzone, Direttrice della Scuola di Moda IED Milano. Contraddizioni e trasformazioni dei paradigmi femminili, ripercorrendo le grandi icone anni 80 e 90 da Kate Moss a Tori Amos, da Sinead O’Connor a Pj Harvey. Lecture a cura di Cosebelle Magazine. E la nuova area future: designers, new brands, fashion inspiration. Vintage heritage selectors, icons. Le due anime “Future” e “Vintage” si incontrano nell’Agorà del XVI secolo ristrutturata in vetro e acciaio, in un connubio tra passato e futuro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Smantellata cellula criminale italo-albanese: rifornivano la provincia di cocaina purissima

  • Cronaca

    Blocco del traffico, il bollettino ufficiale: confermato il livello verde

  • Cronaca

    La baraccopoli degli sbandati accanto agli Scrovegni: campo smantellato, espulsioni in vista

  • Cronaca

    Lo schianto a terra dopo il volo dal terrazzo: ore di apprensione per un anziano

I più letti della settimana

  • Occhio al “tranello del catalogo”, la nuova truffa made in Padova

  • Pestata a sangue durante la rapina in casa: ferita, tenta una fuga disperata per salvarsi

  • L'incendio produce denso fumo nero: scatta l'allarme inquinamento nell'Alta Padovana

  • Sapori d'Autunno, mercatini, manifestazioni e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Selvaggia Lucarelli: «Pennacchi recita così bene da essere odioso e respingente per quasi tutto il video»

  • Mazzette e minacce all'obitorio: salme decomposte se le pompe funebri non pagano

Torna su
PadovaOggi è in caricamento