Leonardo Da Vinci arriva all'Ipercity tra arte e ingegneria. Biglietti gratis per Venezia

Il centro commerciale, per i cinquecento anni dalla morte dell'artista, organizza una mostra con laboratori e la distribuzione di biglietti omaggio per il Da Vinci Museum di Venezia

I modelli del Da Vinci Museum di Venezia. Alcune riproduzioni arriveranno all'Ipercity

L'appuntamento, nella piazza centrale dell'Ipercity, è dal 6 al 19 maggio. Grazie alla collaborazione del Da Vinci Museum di Venezia, i visitatori potranno toccare con mano le più celebri opere del celebre uomo d'ingegno nell'esposizione "Il genio di Leonardo".

La mostra

L'occasione è quella delle celebrazioni per il cinquecentesimo anniversario della morte, risalente al 2 maggio 1519. La filosofia della piccola mostra sarà la stessa del museo veneziano: conoscere e sperimentare le invenzioni leonardesche interagendo con riproduzioni e modelli. Due gli aspetti della creatività del maestro Da Vinci al centro della mostra: arte e ingegneria. Ecco allora comparire all'Ipercity la riproduzione a grandezza naturale della Gioconda accanto alle macchine volanti, solo per citare alcuni esempi.

Laboratori e biglietti gratis

L'esposizione non sarà però l'unico elemento di "Il genio di Leonardo": spazio anche ai laboratori curati dagli operatori del Da Vinci Museum. Nei weekend del 11-12 e 18-19 maggio. dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 18.30 gli spettatori potranno cimentarsi nella costruzione dei modellini. L'11 e 12 maggio è prevista anche una speciale iniziativa, con la distribuzione di 500 biglietti omaggio per il Da Vinci Museum di Venezia validi fino a giugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

Torna su
PadovaOggi è in caricamento