Miss Venice Radio Stereo Città: vince Ilaria Celotto, 15enne di Mestrino

Domenica la giovane che studia al Fusinato è stata premiata al Casinò di Venezia con la fascia

Dopo aver vinto Miss Venice – Radio Stereocittà, Ilaria Celotto, 15enne di Mestrino è stata premiata a palazzo Ca’ Vendramin Calergi con la fascia che si è conquistata grazie a un video.

QUATTRO LINGUE.

La giovane padovana ha vinto la competizione legata all’emittente radiofonica. La manifestazione si è “combattuta” a suon di video e Ilaria è risultata la più telegenica grazie a un filmato in cui si è presentata in quattro lingue, italiano, tedesco, spagnolo e inglese. La giovane ha postato un video di 15 secondi che le è valso la fascia. Alta 1 metro e 72, capelli castano chiaro e occhi grigioverdi, Ilaria studia al Liceo Fusinato di Padova, è appassionata di ginnastica artistica. Ilaria è stata premiata nella cornice del Casinò da Massimo Righetto.  

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Maxi incidente stradale ad Albignasego: quattro automobili coinvolte, nove feriti in ospedale

  • Sport

    Petrarca Rugby campioni d'Italia per la 13esima volta, è festa allo stadio Plebiscito

  • Cronaca

    Vanno a fuoco 150 quintali di fieno: fiamme domate dopo ore all'interno di un'azienda

  • Cronaca

    Agente in borghese nota una truffa dello specchietto dal balcone: due denunciati

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: operatore ecologico muore schiacciato da un autobus

  • Padovano suicida dal ponte di Roana, un volo di ottanta metri e nessuna spiegazione

  • Schianto all'incrocio tra moto e furgone: quattro feriti, gravissimo un 63enne padovano

  • Il Giro d'Italia a Padova: venerdì toccati 4 comuni della provincia, le informazioni utili

  • Il Giro d'Italia transita nel Padovano: previste modifiche al percorso dei bus extraurbani

  • Acciaierie Venete, parlano i colleghi dei feriti: "Marian e Sergio sono in fin di vita"

Torna su
PadovaOggi è in caricamento