Kabir Bedi, l’interprete di Sandokan, al teatro Verdi incontra gli allievi dello stabile del Veneto

Ai ragazzi, Kabir Bedi, ha raccontato di aver cominciato la sua carriera proprio sul palcoscenico, un luogo a lui molto caro che lo ha aiutato a plasmare il suo carattere, la sua tecnica di recitazione

Kabir Bedi con gli allievi dello stabile del Veneto

L'attore indiano Kabir Bedi, celebre interprete dello sceneggiato televisivo Sandokan, ha incontrato nel  pomeriggio del 1 aprile al Teatro Verdi di Padova gli allievi dello Stabile del Veneto, accompagnato dall'imprenditore Tomaso Carraro, presidente di Care & Share Italia Onlus, dal vicesindaco del Comune di Padova Arturo Lorenzon, dall’Assessore alla cooperazione internazionale e pace Francesca Benciolini e accolto dal Direttore del Teatro Stabile Massimo Ongaro.

L'ambasciatore di Care & Share Italia al Verdi

Kabir Bedi, è in Italia in qualità di ambasciatore di Care & Share Italia, l’onlus presieduta dall’imprenditore patavino Tomaso Carraro, che da oltre 25 anni opera in India a sostegno dell’infanzia vulnerabile e marginalizzata. Dopo una serie di appuntamenti istituzionali in giro per la città, l’attore ha accolto con entusiasmo l’invito della famiglia dello Stabile, rispondendo alle curiosità e alle domande degli allievi sulla sua carriera, sul ruolo che lo ha reso celebre nel mondo e sul suo rapporto col teatro.

Il teatro: la prima scuola di vita

Ai ragazzi, Kabir Bedi, ha raccontato di aver cominciato la sua carriera proprio in teatro, un luogo a lui molto caro che lo ha aiutato a plasmare il suo carattere, la sua tecnica di recitazione, a tenere il tempo e soprattutto a condividere le emozioni con il pubblico.

Potrebbe interessarti

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Pfas, prosegue il piano di screening: quasi 52.000 persone invitate e più di 31.000 visitate

I più letti della settimana

  • Impatto fatale sul guardrail tra i monti del Trentino: muore motociclista 33enne di Rubano

  • Si schiantano su un campo dopo lo scontro in autostrada: sei feriti di cui due gravi

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Schianto in superstrada: tre feriti, uno è grave. Sversamento di gasolio sulla carreggiata

  • Pompa l'acqua per annaffiare il prato, donna muore folgorata nel giardino di casa

  • Arresto cardiaco durante l'inaugurazione del "Pride Village": ricovero d'urgenza in ospedale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento