Matinée al Verdi: degustazioni culturali a km 0 con Campagna Amica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Secondo appuntamento, domenica 20 marzo, a Padova Matinée al Verdi, il nuovo format culturale in cui culturamusica teatro incontrano le eccellenze dei prodotti eno­gastronomici locali. A salire sul palco della prestigiosa Sala del Ridotto del Teatro Verdi, giovani artisti e musicisti in un cartellone vario e originale abbinato ad originali “degustazioni culturali” offerte dalle aziende agricole di Coldiretti - Campagna Amica Padova. 

MATINÉE AL VERDI, DEGUSTAZIONI CULTURALI: "AS MADALENAS"

Un’occasione di incontro sociale e culturale rivolta ad un pubblico diverso rispetto a quello serale, conferendo allo storico e prestigioso teatro padovano un’atmosfera più giovane e informale. La breve visita all’interno del Verdi regala lo scorcio suggestivo di un teatro vuoto e maestoso fino ad accompagnare il pubblico all’interno dello spazio del Ridotto per assistere allo spettacolo. Alla fine dello spettacolo i partecipanti potranno godere di una degustazione di vini prodotti locali d eccellenza grazie alla partnership con Coldiretti Padova e la rete di aziende agricole e vinicole di Campagna Amica. Per fare qualche esempio saranno offerti in assaggio i salumi fatti in casa, miele e confetture fresche, formaggi e latticini, iolio extravergine dei Colli Euganei e altre particolarità del nostro territorio come gli assaggi di cren abbinati a prodotti freschi e di stagione via via proposti dalle aziende di Campagna Amica e dell’associazione agrituristica Terranostra. 

Dopo il debutto con Carlotto il mese scorso, domenica 20 marzo l’appuntamento è con As Madalenas, il duo composto dall’italiana Cristina Renzetti e la brasiliana Tati Valle che presentano in prima per Padova, Madeleine, il loro primo lavoro discografico che quest’estate ha riscosso un notevole successo di pubblico e di critica. Chiude la rassegna, domenica 15 maggio, il progetto Ballate di China, nato dall’incontro tra il fumettista Paolo Cossi e la cantautriceErica Boschiero come occasione per avvicinare due mondi artistici apparentemente distanti ed incompatibili: il fumetto e la musica d’autore. 

Queste le aziende presenti domenica: Agriturismo La Primizia di Selvazzano (salumi, focacce e altri prodotti dell'agriturismo, birra artigianale fatta in casa), Fattoria Crivellaro di Saletto (formaggi e latticini), Fattoria Gaia di Veronese Serena, Saletto (confetture e miele), Ponchio Roberto di Saccolongo (Cren), Dolci di Giotto (colomba) della Pasticceria Giotto del Carcere di Padova.

“Abbiamo accolto con piacere l’invito di abbinare le nostre tipicità più genuine - spiega Federico Miotto, presidente di Coldiretti Padova, - all’offerta culturale cittadina che vede protagonista lo storico teatro Verdi. Già lo scorso autunno dal questo palcoscenico Coldiretti ha presento i giovani finalisti veneti del concorso “Oscar Green”. Sono ragazzi che hanno scelto di costruire il loro futuro “green” in campagna, a contatto con la natura e mettendo a frutto un’idea imprenditoriale. Alcuni di loro li ritroveremo durante le “degustazioni culturali” con i propri prodotti. Sarà l’occasione per conoscerli da vicino e per conoscere la bontà della nostra agricoltura”.

Matineé al Verdi, proposta culturale nuova, giovane e interessante che può essere rivissuta comodamente da casa grazie al podcast dello spettacolo caricato sul sito (www.associazioneplay.it) alla fine del concerto come nei più importanti club americani. La manifestazione è promossa dal Comune di Padova ­ Assessorato alla Cultura e Turismo – con la direzione artistica e organizzativa dell'Associazione culturale Play, giovane realtà nata dall'idea di mettere in relazione la cultura con le eccellenze del territorio. Numerosi i partner di questa prima rassegna da Galleria Davila 8 a Friuladria ­ a cui si affiancano importanti collaborazioni istituzionali (Teatro Stabile del Veneto Coldiretti Padova ) e tecniche (Veneto Suoni e Sapori, Gbr Rossetto, Pasticceria Giotto dal Carcere di Padova ) oltre a una fitta rete di ristoranti (Belle Parti, Chez Moi ) e realtà del mondo associativo e culturale. 

I concerti prevedono un biglietto unico di 10 euro (Ridotto 8euro abbonati al Teatro Verdi) , che include anche la degustazione e la promenade all'interno del Teatro Verdi, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Si consiglia pertanto la prenotazione al numero 3421486878 (da lunedì a venerdì dalle 16 alle 20) o info@associazioneplay.it

Torna su
PadovaOggi è in caricamento