Riprendono le visite anche al museo della navigazione fluviale di Battaglia Terme

Non sarà tutto come prima, almeno finché dura lo stato d'emergenza causato dal Coronavirus. Tutti i dettagli

Da lunedì 18 maggio riprendono le visite al museo della navigazione fluviale di Battaglia Terme, il paese dei barcari. Ovviamente, non sarà tutto come prima, almeno finché dura lo stato d'emergenza causato dal Coronavirus.

Come si farà la visita

Infatti, le visite saranno consentite solo previa prenotazione, ad orari predeterminati, con l'obbligo della Guida. Il numero di visitatori presenti contemporanee sarà drasticamente ridotto. Il Museo si è dotato del protocollo di riferimento per le procedure di sicurezza, adottando le misure organizzative e logistiche utili a rendere la visita comunque una bella esperienza culturale, in tutta tranquillità.

Il comportamento dei visitatori 

Non solo il Museo, ma anche i visitatori sono chiamati ad osservare le prescrizioni sanitarie, rispettando le distanze di sicurezza, indossando mascherina e guanti, ecc.

Dettagli

Nel sito ufficiale www.museonavigazione.eu sarà possibile avere il dettaglio dell'offerta, i costi, le modalità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per informazioni e prenotazioni:
info@museonavigazione.eu
tel. 049525170
https://www.facebook.com/MuseoDellaNavigazioneFluviale/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Coronavirus, Zaia: «Ecco la nuova ordinanza con le riaperture del 25 maggio e del primo giugno»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

Torna su
PadovaOggi è in caricamento