Unione e rinascita in musica: "Il pianista fuori posto" anima il mercato di Piazzola

Per tre venerdì, il 15, 22 e 29 maggio, le note di Paolo Zanarella saranno protagoniste in un sottofondo d’eccezione alle voci e al via vai del tradizionale mercato cittadino.

La musica come espressione di unione e rinascita, in un contesto di quotidianità e vita, sottofondo prezioso in un momento in cui la cultura e l’arte hanno bisogno di “nuove strade” per essere vicine e fruibili.

Quando

La musica di Paolo Zanarella “Il pianista fuori posto” sarà sottofondo d’eccezione alle voci e al via vai del tradizionale mercato cittadino del venerdì mattina di Piazzola sul Brenta venerdì 15, 22 e 29 maggio 2020. L’iniziativa vuole rafforzare il messaggio di condivisione e di riapertura alle relazioni, di ripresa, nel rispetto delle norme vigenti, non dimenticando quanti sono ancora in prima linea dopo questi mesi di emergenza.
Affidiamo alla musica l’essere veicolo di rinascita di pensiero culturale sociale ed economico.

unnamed-31-19

La sicurezza

La Fondazione G.E Ghirardi Onlus promuove l’evento in collaborazione con l’Associazione eKta  e con il Patrocinio della Città di Piazzola sul Brenta e ringrazia Paolo Zanarella, con il quale aveva già collaborato, per questa sua ennesima adesione a un progetto che abbraccia musica e vissuto. Nell’attesa di potersi incontrare e di riprendere quanto prima la regolare attività culturale e divulgativa si ricorda di rispettare le disposizioni in materia di distanziamento sociale in vigore.

Info web

https://www.facebook.com/fondazione.g.e.ghirardi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Impatto violento tra la sua bici e un'auto: bambino di 9 anni elitrasportato d'urgenza in ospedale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento