Padova incontra il cinema europeo all’Esperia e al Rex

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

L’associazione Esperia, in partenariato con Cinema Rex, e Noi Associazione di Chiesanuova e di S.Osvaldo, propone il progetto “Padova incontra il cinema europeo”.

Scarica il programma completo con tutte le proiezioni

Si tratta di una rassegna di Film d’Essai provenienti da vari paesi Europei, per dare un panorama, parziale ma stimolante, di una produzione cinematografica vivace, che spesso non arriva o passa troppo velocemente sui nostri schermi. 

La rassegna si propone anche di evidenziare la vitalità che il cinema italiano, soprattutto quello più giovane, dimostra all’interno del quadro europeo.

La proposta si rivolge a tutta la cittadinanza, con particolare attenzione agli studenti per i quali sono state pensate facilitazioni ed eventi specifici.

Il programma di proiezioni è infatti accompagnato da alcuni eventi come incontro del pubblico e di studenti con personalità del mondo del cinema, proiezioni accompagnate da presentazione e commenti, collegamenti skype con autori.

L’inziativa è realizzata con il contributo del Comune di Padova nell’ambito del progetto “Padova Città delle Idee”

Luoghi

La rassegna si svolge al Cinema Esperia di Via Chiesanuova e al Cinema Rex di Via S. Osvaldo: due sale cittadine associato in minirete nel circuito Europa Cinemas che supporta l’iniziativa.

Il primo appuntamento è Giovedì 25 ottobre alle 21 al Cinema Rex. Gli appuntamenti poi si succederanno a settimane alterne al martedì al Cinema Esperia e al giovedì al Cinema Rex.

Qui sotto il calendario delle proiezioni e degli eventi.

Proiezioni

Giovedì  25 ottobre - Cinema Rex: ore 21
Il sacrifico del cervo sacro,  di Yorgos Lanthimos (Grecia) 

Martedì 30 ottobre - Cinema Esperia: ore 21
L’affido, di Xavier Legrand (Francia)

Giovedì 8 novembre - Cinema Rex: ore 21
La profezia dell’armadillo, di Emanuele Scaringi (Italia) 

Martedì 13 novembre - Cinema Esperia: ore 21
Visages villages, di Agnes Varda (Francia) 

Giovedì  22 novembre - Cinema Rex: ore 21
La casa sul mare, di Robert Guédiguian (Francia)

Martedì  27 novembre - Cinema Esperia : ore 21  
La strada dei samouni, di Stefano Savona (Italia - Francia)

Giovedì 6 dicembre - Cinema Rex: ore 21
Isis tomorrow, di Francesca Manocchi e Alessio Romenci (Italia, Germania) 

Martedì 11 dicembre - Cinema Esperia: ore 21 
La terra dell’abbastanza, di  Damiano D’Innocenzo e Fabio D’Innocenzo (Italia) 

Biglietto intero: 5 euro 
Per studenti universitari e scuole superiori con badge o libretto: 3 euro

Altri eventi

Martedì 13 novembre: Cinema Esperia
La proiezione del film Visages villages sarà introdotta da Andrea Peraro della Cineteca di Bologna.

Mercoledì 14 novembre: Università di Padova
Andrea Peraro della Cineteca di Bologna e Filippo Nalon - memebro del Consiglio Siuperiore del Cinema e degli Audiovisivi del MIBAC - incontreranno gli studenti di cinema dell’Università di Padova. 
Illustreranno rispettivamente le attività della Cineteca di Bologna nel recupero e nella circuitazione del patrimonio audiovisivo e le opportunità offerte dall’Europa nella formazione e nello scambio del settore culturale degli audiovisivi. Con la collaborazione delle prof. Maria Rosa Salvatore e Farah Polato.

Giovedì 6 dicembre: Cinema Rex
La proiezione del film Isis Tomorrow saranno presentata da un regista del collettivo Zalab di Padova che distribuisce l’opera.

Martedì 11 dicembre: Cinema Esperia
La proiezione del film La terra dell’abbastanza sarà accompagnata da un collegamento via skype con i registi.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento