"Noi #GenerazioneMerito", Padova premia la creatività dei suoi giovani talenti

La premiazione si svolgerà sabato 7 maggio, in Sala dei Giganti. Il riconoscimento verrà consegnato a abacO collaborative design studio, Cristina Chiperi e Cristi Gutu

Cristina Chiperi, uno dei talenti premiati

Saranno tre giovani padovani a ricevere il premio Noi #GenerazioneMerito, consegnato da Eleonora Mosco, vicesindaco e assessore alle Politiche giovanili, per essersi distinti a livello nazionale e internazionale con i loro progetti, testimoniando il talento della propria generazione. La premiazione si svolgerà durante l’omonimo evento, sabato 7 maggio, in Sala dei Giganti. Il riconoscimento verrà consegnato a abacO collaborative design studio, Cristina Chiperi e Cristi Gutu.

I PREMIATI. abacO collaborative design studio è stato fondato da Alice Braggion e Alessandro Carabini. Il loro progetto “Lune” è stato ufficialmente selezionato tra i tre vincitori di “PrintEat!”, primo concorso di modellazione 3d con l’obiettivo di concepire nuovi tipi di pasta attraverso la tecnologia di stampa 3d, organizzato da Thingarage per Barilla. Cristina Chiperi, 17 anni, studentessa, giovane talento e fenomeno editoriale che con la trilogia “My dilemma is you” è arrivata in vetta alle classifiche di vendita in Italia. Cristi Gutu, 18 anni, studente, insieme ad altri tre giovani veneti ha vinto, nella Silicon Valley, il premio d'informatica Battlehack promosso da Paypal e Braintree, con il progetto IFcar: un sistema elettronico digitale, che mira a rendere il posteggio di un'auto più sicuro e più facile.

MOSCO. "Con il premio Noi #GenerazioneMerito, vogliamo ringraziare pubblicamente i giovani per la creatività e la determinazione che infondono nel loro lavoro per raggiungere successi professionali e umani", dichiara il vicesindaco e assessore alle Politiche giovanili, Eleonora Mosco.

I TESTIMONIAL. Prima della consegna del premio, 5 giovani testimonial padovani racconteranno la propria esperienza, per capire come individuare, far emergere e valorizzare il proprio talento e come costruire la propria strada e il proprio futuro, con dedizione, tenacia, preparazione e studio. Si tratta di personalità di spicco in diversi ambiti, giovani che racconteranno al pubblico l’esperienza che li ha portati a realizzare il proprio potenziale, permettendo loro di emergere con successo: Leonora Armellini, pianista prodigio padovana, vincitrice di premi internazionali, ha tenuto in tutto il mondo più di 500 concerti; “CLI” Chiara Beltrame, giovane cantautrice, con la musica ha già fatto il giro del mondo, fino ad approdare al talent show di Rai2 “The Voice of Italy”; Francesco Fasanaro, imprenditore, è presidente di Horizon Group e owner di FidelityHouse, la community numero 1 in Italia; Tony Gallo, artista con un passato nella musica è protagonista della scena street art nazionale e internazionale; Stefano Polato è chef ufficiale della missione “Futura” con Samantha Cristoforetti e responsabile dello Space Food Lab di Argotec. La conduzione dell’evento è affidata ad Antonio Maconi, curatore del Galileo – Festival dell’Innovazione.

PER PARTECIPARE. La partecipazione all’evento è gratuita. È preferibile l’iscrizione online attraverso il sito www.galileofestival.it o www.progettogiovani.pd.it.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Colpo grosso nel giro dello spaccio: fermato giovane corriere con 40kg di droga

  • Cronaca

    Delirio alla Stanga: in preda a una crisi psicotica danneggia vetrine e automobili

  • Cronaca

    Maturità, al Classico esce Aristotele. Gli studenti: "Non ce lo aspettavamo"

  • Cronaca

    Furto con destrezza dal parrucchiere: chiede di cambiare le banconote e ruba l'incasso

I più letti della settimana

  • Pearl Jam: Vedder senza voce, salta il concerto a Londra. A rischio la data padovana

  • Suicidio sui binari: uomo si getta sotto al treno, traffico paralizzato

  • L’eccellenza della sanità padovana: il professor Lorenzo Calò numero uno al mondo per le malattie renali

  • Ennesima tragedia della depressione: vita stroncata da un colpo di fucile al volto

  • Tragedia a Rubano, 36enne si toglie la vita dandosi fuoco nella sua automobile

  • Folle fuga tra i paesi a 200 all'ora a bordo di un'Alfa: i carabinieri arrestano un 23enne

Torna su
PadovaOggi è in caricamento