Progetto “Gioco sano” per la città – Nuovi e antichi giochi 2017, gli ultimi appuntamenti

L’iniziativa del comune di Padova, condotta dal settore servizi scolastici, ha realizzato iniziative di contrasto alla ludopatia. In linea con la convenzione dei diritti del fanciullo, un percorso educativo che unisce formazione e preparazione all’assunzione delle responsabilità della vita

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

L’anno scolastico 2016 – ‘17 volge al termine e, per il progetto “Gioco Sano” promosso dal Settore Servizi Scolastici - Ufficio Pace Diritti Umani Solidarietà del Comune di Padova, è tempo di fare i primi bilanci.

Il Comune di Padova, dopo aver costituito un gruppo di lavoro intersettoriale, capeggiato dal Settore Servizi Scolastici, ha avviato un progetto per informare i cittadini e contrastare la ludopatia.

Pensando ai più giovani, si è deciso di indire due concorsi con lo scopo di proporre nuovi giochi che fossero, al tempo stesso, sani nei principi e nelle regole e promotori della Città di Padova e del suo territorio.

Si è cercato, così, di promuovere il dialogo fra le generazioni e tra le fasce di popolazione valorizzando la ricchezza delle diversità presenti in città scoprendo che il gioco e il sano divertimento aiutano a sentirsi “comunità” viva.

Dopo la lunga fase di realizzazione dei progetti, la partecipazione delle scuole e del Terzo Settore, sono previsti momenti pubblici di restituzione dei lavori prodotti.

LUNEDÌ 29 MAGGIO

In Sala Paladin di Palazzo Moroni, dalle 9.30 alle 11.30. saranno premiate tre scuole secondarie di secondo grado che hanno inventato e proposto alcuni giochi nell’ambito del Concorso “Progetto Gioco per Padova: Divertirsi Sì - Ammalarsi no!.

Nel corso della mattinata, ciascuna scuola presenta il proprio elaborato. Intervengono: la II BLg dell’Istituto Valle con un gioco da tavolo dal titolo “Viaggio nulle emozioni”; la I BMT dell’Istituto Ruzza con un gioco da tavolo dal titolo “Corsa per la vittoria”; la IV B dell’Istituto Selvatico con il progetto Ortoscalone.

L’evento si conclude con la visita guidata alla Mostra “Mirabilia” realizzata presso il Museo diocesano in occasione del Festival biblico. Le opere sono proposte da giovani artisti under 35 selezionati dall’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova.

MARTEDÌ 30 MAGGIO

Nel corso della giornata saranno premiate due Scuole dell’Infanzia e due Scuole primarie di primo grado che hanno partecipato al Concorso “Progetto Gioco Sano” proponendo in maniera giocosa la conoscenza di Padova.

Molto stimolante la proposta della Scuola dell’Infanzia Quadrifoglio ben riassunta dal titolo del progetto: “Dove passano i bambini crescono i fiori”. La Scuola primaria Zanibon ha proposto un Gioco dell’Oca con i Monumenti principali della Città. la Scuola Primaria Ferrari ha realizzato una filastrocca che illustra le caratteristiche principali di Padova. La Scuola dell’Infanzia Fornasari ha realizzato un puzzle con la Basilica del Santo.

I bambini potranno entrare a Palazzo della Ragione e vedere il soffitto a carena di nave, il grande cavallo e la pietra del vituperio per i debitori insolventi, comprendere meglio la storia del Palazzo dove veniva amministrata la Giustizia, la eccezionalità della sua dimensione, i dipinti che lo decorano e istoriano.

Per i bimbi più grandi, oltre alla visita del Palazzo della Ragione, ci sarà l’opportunità di visitare in Municipio le Sale di Consiglio e Giunta dove si amministra la città, di recarsi alla Tomba di Antenore e vedere l’Università, il Caffè Pedrocchi, le piazze delle Erbe e dei Signori con il grande orologio astronomico e la Piazza Duomo con il suo Battistero.

Dopo la premiazione, che si terrà alle 10.30, i bambini parteciperanno in piazza al “Grande Gioco dell’Oca” che permetterà loro di gareggiare rispondendo alle domande sui Monumenti che hanno appena visitato. Per i vincitori è previsto un simpatico premio.

Per informazioni:

Settore Servizi Scolastici
via Raggio di Sole, 2 - 35137 Padova
Torna su
PadovaOggi è in caricamento