Walking Sounds, la jam session che unisce musicisti iracheni e padovani

Mercoledì 7 novembre 2018 ore 20.30 presso Teatro SanClemente. Nella serata esposizione della Mostra "Mesaha Comics - Storie a fumetti dall’Iraq"

Mercoledì 7 novembre 2018 ore 20.30 presso Teatro SanClemente, in  Via Messico 1 - a Padova, Niwar Ismat Issa, Saman Fakhradin Abdulkareem e Zhalyan Karim Ahmed, giovani musicisti iracheni suoneranno con il Trio New Landscape di Luca Chiavinato, Silvia Rinaldi e Francesco Ganassin e i musicisti Sergio Marchesini, Dario Bano e Aisha Ruggieri. Nella serata esposizione della Mostra «Mesaha Comics - Storie a fumetti dall’Iraq».

Iraq e Italia

Niwar, Saman e Zhalyan sono animatori dei Centri Giovanili di Un ponte per ... nel Kurdistan Iracheno e tra i fondatori dell’Ensemble MSHAKHT nata dai Laboratori Musicali all’interno dei progetti di coesione sociale e difesa dei diritti umani, come Grow Up togheter coordinato da Associazione Ya Basta di cui il Comune di Padova è stato partner. 

Padova - Iraq

Nell’estate 2016 Saman e Hana, giovani curdi iracheni, sono venuti a Padova per raccontare l’esperienza dei Centri Giovanili nel Kurdistan Iracheno, coordinati da Un ponte per ..., e hanno conosciuto i musicisti padovani Luca Chiavinato e Dario Bano.
Da questo incontro è nata l’idea di una residenza artistica nel Kurdistan Iracheno. Le musiche registrate durante il primo workshop musicale con giovani profughi siriani, sfollati iracheni e curdi, sono state arrangiate e rielaborate in collaborazione con i musicisti padovani Silvia Rinaldi, Aisha Ruggeri, Francesco Ganassin e Sergio Marchesini con il supporto tecnico di Franz.Suono e raccolte nel CD «Walking Sounds - Tracks From Iraqi Kurdistan to Italy».
Il percorso è poi continuato con nuovi laboratori musicali e di fumetti nei Centri giovanili del Kurdistan Iracheno, dando vita ad esperienze di coesione sociale tra ragazze e ragazzi di differenti comunità ed appartenenze religiose. Dal lavoro intorno alla musica è nata l’Ensemble MSHAKHT che conta ora quattro poli attivi a Sulaymanihya, Erbil, Duhok e Baghdad, con il coinvolgimento di circa 150 ragazze e ragazzi.

Incontri

Durante la permanenza a Padova la delegazione terrà numerosi incontri per informare sulla situazione in Iraq e sul valore della musica come veicolo di coesione sociale. In particolare incontreranno gli studenti e le studentesse del Liceo Santa Maria Ausiliatrice e del Liceo Musicale Marchesi, interverranno all'Università presso il Master Human Right and Multilevel Governance e altri corsi.

Mesaha Comics

La Mostra "Mesaha Comics - Storie a fumetti dall’Iraq" curata da Oblò-APS propone le tavole realizzate da giovani fumettisti iracheni che hanno partecipato ad un workshop presso la Tobacco Factory a Sulaymaniha con la presenza di Claudio Calia, fumettista padovano, che ha realizzato numerosi Laboratori di fumetti nel Kurdistan Iracheno. Nelle iniziative con la delegazione irachena sarà disponibile il numero 2 della Rivista Oblò con le tavole “Lo sceicco” di Hussein Adil. 

Dialogo

Martedì 6 novembre per chi volesse dialogare in maniera conviviale con la delegazione irachena è previsto un incontro aperto presso la sede dell'Ass. Ya Basta in Via Barbarigo 17 alle ore 18.30

Locandina Walking Sounds Padova-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Clio all'ombra del Santo: apre a Padova il temporary store della celebre make-up artist

  • Tragedia lungo l'autostrada: padovano schiacciato sotto il suo camion

  • 30 secondi di pura magia: il video spot del Natale a Padova

  • Un corpo riaffiora dal canale. Il deambulatore abbandonato prima della tragedia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento