Emergenza nel veneto, autunno 2018: protezione civile, vigili del fuoco ed esperti a confronto all’Orto Botanico

A fine ottobre 2018, il territorio del Veneto e dell’intero Nord Est è stato colpito da un evento meteo di dimensioni estreme.

Abbiamo ancora negli occhi la vista dei boschi devastati dal vento tempestoso, le immagini degli alberi simili ad una scatola di stuzzicadenti rovesciata nel cassetto di casa. Le riprese dagli elicotteri dei vigili del fuoco e della Protezione Civile mostravano la devastazione del territorio, le interruzioni della viabilità, delle forniture idriche ed elettriche in molti comuni della montagna veneta.

Al termine dell’ondata di maltempo che ha colpito il nord Italia, sono circa 14 milioni tra faggi, abeti bianchi e rossi, gli alberi caduti o spezzati dalla furia del vento nei boschi del Veneto, del Trentino, dell’Alto Adige e del Friuli-Venezia Giulia.

Abbiamo vive le immagini della distruzione, ma anche quelle dell’immediata azione di soccorso e ripristino da parte della Protezione Civile regionale e nazionale, dei Vigili del Fuoco e del Volontariato.

A quasi cinque mesi dall’evento meteorologico estremo, lunedì 25 marzo l’Auditorium dell’Orto Botanico dell’Università di Padova ospita il convegno "Emergenza nel Veneto 2018” organizzato dall'Università di Padova, dal Regione del Veneto, in collaborazione con il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e il Dipartimento della Protezione Civile, che radunerà tutte le componenti della Protezione Civile nazionale e regionale e della comunità scientifica che supporta l’attività di previsione e prevenzione dei rischi.

Si tratta di una prima riflessione sulla dinamica dell’evento meteorologico, sulla gestione dell’emergenza e delle azioni di difesa del territorio previste nella gestione della post emergenza e sullo stato della ricostruzione e ripristino del territorio.

L’emergenza meteo ha rappresentato un test significativo per la nuova struttura del Servizio  nazionale  della  protezione  civile,  così come definito dalla Legge 1 del 2018.

I lavori saranno coordinati dal Prof. Giuseppe Maschio, Presidente del corso di laurea magistrale in Ingegneria della Sicurezza Civile e Industriale e membro della Commissione Nazionale Grandi Rischi.

Dopo i saluti del Magnifico Rettore, del Presidente della Regione del Veneto e del Prefetto di Padova, sono previsti gli interventi di Angelo Borrelli, Capo Dipartimento della Protezione Civile, Giampaolo Bottacin, Assessore Regionale alla Protezione Civile della Regione Veneto di Fabio Dattilo, Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e di Silvia Tormen, Sindaco di Taibon Agordino.

A seguire gli interventi tecnici:

Dott. Alberto Lucchetta, L'evento metereologico del 27-30 ottobre 2018 ARPAV
Prof. Luigi D'Alpaos, Sistema integrato per l'allerta e la previsione delle piene della Regione Veneto, Università di Padova
Ing. Andrea De Broi, Supporto del volontariato di Protezione Civile all'Emergenza, ANA Veneto
Dott. Nicola Dell'Acqua, Gestione Post Emergenza, Regione Veneto

Ingresso libero con obbligo di registrazione al sito

https://web.supportopcveneto.it/index.php/autunno-2018-emergenza-nel-veneto

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • Planetario di Padova, tutti gli eventi di ottobre

    • dal 3 al 31 ottobre 2019
    • Planetario
  • LaFeltrinelli di Padova, tutti gli eventi in programma a ottobre

    • dal 3 al 30 ottobre 2019
    • Feltrinelli

I più visti

  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
  • “Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”, mostra a Villa Bassi di Abano

    • dal 18 maggio al 8 dicembre 2019
    • Villa Bassi Rathgeb
  • "Sculture in acqua, in piazza" per la Biennale a Piazzola sul Brenta

    • Gratis
    • dal 28 giugno al 30 novembre 2019
    • Piazza Paolo Camerini
Torna su
PadovaOggi è in caricamento