EsperiMUSME: laboratori per bambini al museo di storia della medicina in Padova

Tornano, il 13 aprile, gli "Esperimusme - Laboratori didattici per bambini" al Museo di Storia della Medicina

  • “Un orecchio sopraffino” – ore 15
    L’udito è uno dei sensi fondamentali per ascoltare il mondo, ma come funziona veramente il nostro orecchio?

  • “Un fascio di nervi” – ore 16
    È la parte più complessa e misteriosa che si conosca, 1300 – 1500 grammi di materia grigia nel nostro corpo: il CERVELLO!

Dettagli

L’udito è uno dei sensi fondamentali per ascoltare il mondo, ma come funziona veramente il nostro orecchio? E il cervello, la parte più complessa e misteriosa del nostro corpo, come fa a fare di noi quello che siamo e diventiamo nella nostra vita? Le risposte a queste domande, i bambini dai 6 ai 10 anni, possono trovarle sabato 13 aprile al Musme, nel corso dei due laboratori didattici “Un orecchio sopraffino”, alle ore 15 e “Un fascio di nervi”, alle ore 16.

Il costo del laboratorio è di 8 euro. Il biglietto include l’ingresso al museo.
Info e prenotazioni: www.musme.it/esperimusme

Al MUSME, fino al 31 agosto, è possibile visitare l’esposizione interattiva “Mondo Vaccini, voluta dall’Istituto Superiore della Sanità, in collaborazione con la Regione Veneto. Il MUSME, inaugurato il 5 giugno 2015, è già considerato un’eccellenza a livello nazionale. Si tratta di un museo di nuova generazione che racconta, con linguaggio rigoroso ma accattivante, lo straordinario percorso della Medicina da disciplina antica a scienza moderna, con particolare attenzione alla storia della Scuola medica padovana. In equilibrio tra passato e futuro, il MUSME rivoluziona il concetto di Museo scientifico, coniugando storia e tecnologia. Incrocio tra una tradizionale collezione di reperti e un moderno Science Centre, fonde e rinnova gli approcci museali e riesce a conquistare tutti, proponendo un percorso espositivo che si adatta al visitatore: dalla narrazione giocosa per i più piccoli all’approfondimento per gli studiosi.

Il Museo è allestito nel palazzo quattrocentesco che fu sede del primo ospedale padovano, costruito nel 1414 dai coniugi Sibilia de’ Cetto e Baldo Bonafari da Piombino: l’ospedale di San Francesco Grande.

Nella seconda metà del ‘500 fu in questi locali che, per la prima volta al Mondo, gli studenti di Medicina iniziarono a imparare la pratica clinica direttamente al letto dei malati, gettando le basi del moderno approccio didattico in Medicina.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • Michele Bravi incontra i fan e presenta “La Geografia del Buio” al Pedrocchi - Evento annullato

    • solo domani
    • 29 marzo 2020
    • Caffè Pedrocchi
  • LaFeltrinelli di Padova, il programma di marzo - Tutti gli eventi annullati

    • fino a domani
    • dal 4 al 29 marzo 2020
    • Feltrinelli

I più visti

  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 28 giugno 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • "Veleni e magiche pozioni. Grandi storie di cure e delitti”, mostra al museo nazionale Atestino di Este

    • fino a domani
    • dal 19 ottobre 2019 al 29 marzo 2020
    • Museo Nazionale Atestino
  • Festa d'Irlanda 2020 ai giardini dell'Arena

    • dal 15 al 19 aprile 2020
    • Giardini dell'Arena
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento