Ex Alunni dell’Antonianum: conferenza di Vittorino Andreoli “La famiglia digitale”

L’associazione Ex alunni dell’Antonianum di Padova organizza l’annuale corso di cultura che quest’anno si intitola “Mutamenti epocali”.
In programma cinque conferenze, seguite da dibattito col pubblico, che affrontano i temi proposti dal punto di vista sociologico, economico e politico, ma anche tecnologico e scientifico.

Scopri tutte le conferenze dell’associazione Ex alunni dell’Antonianum

Appuntamenti il 28 gennaio, 4, 11, 18 e 25 febbraio sono sempre alle ore 21 all'aula Morgagni del Policlinico universitario, via Giustiniani, 2. Ingresso libero.

Scarica il programma con tutti gli incontri

Iniziativa patrocinata dal Comune di Padova.

Prossimi eventi in programma

Per informazioni

Associazione Ex alunni dell’Antonianum
padre Mario Ciman, cell. 348 8824846
ing. Francesco Angrilli, cell. 335 5223535
sito www.exantonianum.com
https://www.facebook.com/centrogiovanileantonianum/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • #GlobalHealthNow: anziani tra quarantena e isolamento, dialogo con il prof. Cester

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 maggio 2020
  • Il pianista Giulio Andreetta e il musicologo Alessandro Zattarin presentano l’album "American sounds"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 maggio 2020

I più visti

  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 28 giugno 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Maggio il mese mariano: ogni giorno la preghiera online dalla Basilica del Santo

    • Gratis
    • dal 1 al 31 maggio 2020
    • Basilica del Santo
  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • Novecento al Museo, mostra a palazzo Zuckermann

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 30 agosto 2020
    • Palazzo Zuckermann
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento