Festa di compleanno con i prodotti salvati dal maltempo al mercato coperto di Padova

Un anno fa, il 26 maggio 2018, iniziava l’avventura del Mercato Coperto di Campagna Amica a Padova, il primo punto vendita permanente di prodotti a “km zero” firmati e presentati dagli agricoltori del nostro territorio. Più di venti aziende agricole animano la vendita diretta delle tipicità fresche e di stagione nello stabile di via Vicenza 23 due volte la settimana, il sabato mattina e il mercoledì pomeriggio. E la risposta dei padovani non si è certo fatta mancare, tanto che il primo anno di attività si chiude con ben 30 mila presenze. Un risultato lusinghiero e incoraggiante, con numeri in costante crescita e un risconto positivo da parte dei padovani.

“In media ogni sabato contiamo circa 350 presenze – spiega Giovanni Dal Toso, presidente dell’Agrimercato delle Terre del Santo, la realtà che raccoglie gli agricoltori impegnati nella vendita diretta  – mentre al mercoledì siamo oltre quota 250, con numeri più alti in occasione di particolari eventi. Vengono a fare la spesa da noi padovani di ogni età, genitori alla ricerca di prodotti genuini e freschi per i figli, ma anche giovani attratti dalla varietà dell’offerta di tipicità del territorio, e pensionati che raggiungono il mercato a piedi oppure con i mezzi pubblici. Per molti è un appuntamento fisso, una buona abitudine per portare a casa e in tavola il meglio della nostra agricoltura.  Sono stati dodici mesi straordinari, 52 settimane vissute intensamente da un appuntamento all’altro, perché il nostro Mercato affianca alla tradizionale vendita delle tipicità del territorio e di stagione iniziative ed eventi, laboratori e assaggi, che hanno sempre riscontrato l’interesse e l’entusiasmo dei padovani di ogni età”.

Per festeggiare insieme questo speciale primo compleanno sabato 25 maggio il Mercato Coperto propone una giornata speciale, con tante sorprese: dalle 10 anche la musica di  Marco Pandolfi e Federico Patarnello, i colori del trampoliere e altre sorprese, con assaggi golosi. Alle 11 il taglio della torta in compagnia degli agricoltori e dei tutor di Coldiretti Campagna Amica. Protagonisti della giornata i prodotti agricoli salvati dal maltempo e dagli allagamenti che hanno interessato anche la nostra provincia. Dagli agricoltori dunque viene la possibilità di acquistare le verdure e gli ortaggi a chilometro zero sopravvissute del proprio territorio. In un momento di grande difficoltà si tratta di un atto di solidarietà a favore dell’economia e dell’occupazione locale ma anche un aiuto alla propria salute per tornare in forma con l’inizio dell’estate.

“I padovani di ogni età – continua Dal Santo - hanno imparato a conoscere le proposte di Campagna Amica e della nostra affiatata squadra di agricoltori che affrontano con determinazione la sfida della vendita diretta. Il Mercato diventa così punto di incontro per grandi e piccoli, occasione per conoscere un po’ meglio, in un clima amichevole e informale, i frutti della nostra terra e il lavoro di chi li produce. E’ un’opportunità preziosa per comprendere e apprezzare il valore distintivo della nostra agricoltura, vicina al territorio e alla sua gente”.

Info web

https://www.facebook.com/coldirettipadovakm0/

https://www.facebook.com/events/2704605463099020/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

  • Mercatino dell’antiquariato e cose d’altri tempi a Piazzola sul Brenta

    • Gratis
    • 28 luglio 2019
    • Piazza Paolo Camerini

I più visti

  • Rassegna "Cinema in giardino" ad Abano Terme

    • dal 11 luglio 2018 al 29 agosto 2019
    • Montirone
  • “Castello festival 2019”: tutti gli eventi in programma a luglio

    • dal 2 al 25 luglio 2019
    • Castello Carrarese
  • 37° Festa della Birra di Rovolon

    • Gratis
    • dal 19 al 29 luglio 2019
    • Campo sportivo
  • Sagra del Redentore e Arena Giovani a Montemerlo

    • dal 14 al 24 luglio 2019
    • Arena di Montemerlo
Torna su
PadovaOggi è in caricamento