Festa del recupero e dell’energia pulita, tutti gli eventi a Padova

Domenica 1 ottobre torna la Festa del Recupero e dell’energia pulita, in occasione del venticinquesimo anniversario di Puliamo il Mondo e della Festa Provinciale del Volontariato.
La festa è organizzata da Legambiente con il contributo dell’Assessorato all’Ambiente del Comune di Padova e di AcegasAPSAmga.

SCARICA IL PROGRAMMA DELLA FESTA

La giornata internazionale di volontariato ambientale Puliamo il mondo, che compie quest’anno 25 anni, è arrivata per la prima volta in Italia e a Padova nel 1994. Dopo un decennio di pulizie di parchi ed argini Legambiente Padova decide di trasformare l’evento in una vera e propria Festa del recupero,del risparmio energetico, e delle energie rinnovabili.

Di anno in anno la festa è andata arricchendosi di partecipanti e iniziative. Quest’anno gli stand saranno più di 40: associazioni, cooperative ed Enti che operano per l’ambiente e lo sviluppo sostenibile.

“La sensibilizzazione alle tematiche ambientali sarà l’obiettivo principale dell’iniziativa” - dichiara Sandro Ginestri, Vicepresidente di Legambiente - “ma quest’anno il filo conduttore sarà il Parco Agropaesaggistico Metropolitano da realizzarsi tra Padova e i comini contermini fra la Brenta e il Bacchiglione: diversi stand della festa saranno infatti dedicati a raccontare e promuovere il progetto finalizzato a recuperare e valorizzare le risorse agricole e paesaggistiche del poco territorio rimasto ancora inedificato.”

“La giornata è un’occasione per ribadire l’importanza del volontariato ambientale” dichiara l’assessore all’ambiente Chiara Gallani. “In una piazza dedicata alle tante e virtuose esperienze di volontariato della nostra città, è importante sottolineare il ruolo fondamentale di chi si impegna quotidianamente per difendere il proprio territorio e per costruire un modello di sviluppo nuovo, giusto e pulito.” 

Dalle 10 alle 19 la Festa sarà ricca di iniziative. Sul palco alterneranno performance di vario genere: teatro danza, giocoleria, balli popolari, tango, hip hop e ballerini in rollerblade. Ospiti d’eccezione gliPsycodrummers: un progetto artistico creato da un gruppo di percussionisti che si esibiscono con strumenti musicali autocostruiti.

Tra gli stand principali ricordiamo l’Ecopesca, il cui ricavato sarà in parte destinato al progetto del Parco Agricolo per il Basso Isonzo; lo stand libri, con presentazioni, angoli lettura e spazio bimbi; lo stand che premia la raccolta differenziata; un laboratorio di riciclo creativo e un corner fotografico dedicato al Parco Agropaesaggistico Metropolitano.

Grazie ai volontari di Salvalarte e alla collaborazione con l’Istituto Veneto per i Beni Culturali, sarà possibile visitare l’Oratorio di Santa Maria delle Grazie, da anni chiuso e inaccessibile.

 Il programma completo della Festa e tutti i partecipanti li trovate in allegato e su:www.legambientepadova.it/festa_recupero_2017

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Tutti gli eventi di giugno a Cittadella

    • dal 1 al 30 giugno 2019
    • Cittadella
  • Giugno Antoniano 2019

    • dal 25 maggio al 28 giugno 2019
    • Padova
  • "La Notte Nera", festival del mistero e della magia al parco della Musica

    • 6 luglio 2019
    • Parco della Musica

I più visti

  • Laura Pausini e Biagio Antonacci, live allo stadio Euganeo di Padova

    • 20 luglio 2019
    • Stadio Euganeo
  • Musei comunali gratis per il "Giugno Antoniano 2019"

    • Gratis
    • dal 1 al 30 giugno 2019
    • Padova
  • Tutti gli eventi di giugno a Cittadella

    • dal 1 al 30 giugno 2019
    • Cittadella
  • Rassegna "Cinema in giardino" ad Abano Terme

    • dal 11 luglio 2018 al 29 agosto 2019
    • Montirone
Torna su
PadovaOggi è in caricamento