Festa dell’uva e del vino a Vo’ Euganeo

Evento da facebook https://www.facebook.com/events/375268939843160/

Dal 13 al 15 settembre torna, alla sua 69esima edizione, "Festa dell’Uva e del Vino di Vo’, tra Rosso, Fior d’Arancio e Serprino”.

🍗 TUTTE LE SAGRE, FESTE E MANIFESTAZIONI NEL PADOVANO 🍺

Dettagli da facebook 

🍇Dal 13 al 15 settembre 2019 torna, alla sua 🍷69esima edizione, la Festa dell'Uva Vo', tra Rosso, Fior d’Arancio e Serprino”.

🍾 In piazza Liberazione, al rientro dalle ferie estive, prima di tornare a pieno regime alla routine di tutti i giorni, non perderti la grande festa che coinvolgerà tutte le eccellenze del territorio e celebrerà 🍷 il vino, uno dei prodotti 🇮🇹 made in Italy più apprezzato e richiesti dal mercato mondiale.

Immancabile sarà la presenza in Piazza Liberazione del Villaggio DiVino

🥂 Villaggio DiVino che accoglierà le cantine del Consorzio Vini Colli Euganei, protagoniste indiscusse della manifestazione. Durante i tre giorni della manifestazione sarà possibile degustare i loro vini migliori, scelti tra un’ottima selezione di frizzanti, bianchi, e rossi. Non mancheranno numerose postazioni gastronomiche per assaggiare i prodotti locali e vivere la tradizione della festa a 360 gradi.
Sarà un viaggio alla riscoperta dei sensi attraverso le più svariate tipologie di degustazioni del vino, il tutto condito con dell’ottima musica, per concludere con l’immancabile e imperdibile sfilata dei carri di uva, nel pomeriggio di domenica 15 settembre.

Alla sua 69ª edizione il Villaggio DiVino si mostrerà con un particolare allestimento che riempirà l’intera Piazza Liberazione ricordando un vero e proprio “villaggio” delle tradizioni venete, dove poter sostare per degustare all’aperto ottimi vini del territorio e pietanze locali nelle prime sere settembrine.

Info web

https://www.facebook.com/FestadellUvaVo/

https://www.facebook.com/events/375268939843160/

Dettagli

La 69ª edizione della Festa dell’Uva e del Vino di Vo’ tra Rosso, Fior d’Arancio e Serprino è alle porte. L’evento dedicato al Dio del vino e della vendemmia, nonché del piacere dei sensi e del divertimento (Bacco), si svolgerà da venerdì 13 a domenica 15 settembre grazie alla collaborazione tra il Comune di Vo’ e il Consorzio Vini Colli Euganei, con la direzione generale dell’agenzia di comunicazione e organizzazione eventi World Appeal.

Una grande festa dedicata alle tradizioni, durante la quale gli occhi saranno puntati sulla tanto attesa sfilata dei carri allegorici d’uva e sulle degustazioni dei migliori vini delle Cantine dei Colli Euganei e dei prodotti tipici del territorio, in Piazza Liberazione. Gli ospiti del Villaggio DiVino saranno accolti in un’atmosfera accogliente e familiare tra profumi, sapori e ricordi legati ai prodotti locali e al frutto delle vigne. Sarà un viaggio lungo tre giorni, alla riscoperta dei piaceri della terra, grazie alle degustazioni che risveglieranno a tutti i visitatori sensazioni ed emozioni nascoste.

Parlando di numeri, l’apprezzamento e il consolidamento di questa tradizionale manifestazione sono confermati, in crescendo, dalla partecipazione di ben 15 Cantine dei Colli Euganei (tre in più rispetto allo scorso anno) che, con enorme entusiasmo e spirito d’iniziativa, hanno voluto prendere parte alla 69ª festa dell’Uva e del Vino di Vo’. Le 15 Cantine in Piazza Liberazione offriranno al pubblico solo vini di ottima qualità, tra le più colorate sfumature di Rosso, la dolcezza del Fior d’Arancio e i delicati toni del bianco, etichettati come i migliori vini dei Colli Euganei, rinomati e ricercati in tutto il mondo.

Le cantine presenti in piazza Liberazione:

  • Vigne al Colle Rovolon
  • Cà del Colle Vo’ 
  • Cà Bianca Cinto Euganeo
  • Cà Manin Vo’ 
  • Le Abane Vo’ 
  • Tre Archi Cinto Euganeo
  • Monteforche Vo’ 
  • Fattoria Antonio Dal Santo Fontanafredda
  • Cà della Vigna Selvazzano Dentro
  • Montegrande Rovolon
  • De Rusta Cinto Euganeo
  • Ambrosi Sergio Vo’ 
  • Alla Costiera Vo’ Vecchio
  • Vigna Vecchia Valnogaredo 
  • Cantina Colli Euganei Vo’ 

Anche il buon cibo sarà protagonista in Piazza Liberazione con le specialità proposte da 6 differenti aziende locali e dalla ProLoco di Vo’. Prelibati cicchetti a base di carne e pesce, da accompagnare ad un buon calice di vino per un romantico aperitivo al tramonto, la miglior carne di cavallo perfetta per un buon rosso dei Colli Euganei, taglieri di formaggi e prosciutto per le esigenze dei più golosi, qualità e freschezza per dell’ottimo pesce e molto altro ancora saranno i piatti proposti.

Le aziende gastronomiche presenti in piazza Liberazione:

  • Macelleria Calore - Equineria Gourmet
  • Azienda Agricola Valle Madonnina - Caseificio
  • Il Tentacolo - Folpi e Bovoletti
  • La Costa - il Cenacolo degli Euganei
  • Cuor di gelato
  • Nautilus - Fish & Wine
  • Proloco Vo’ - Taglieri di prosciutto

Novità assoluta della 69ª edizione della Festa dell’Uva e del Vino di Vo’ sarà il binomio tra ristorazione e cantina, una giovane collaborazione nata quest’anno per creare il perfetto mix tra i migliori prodotti della terra.

Dopo la novità anche un grande ritorno alla festa di quest’anno è la partecipazione della ProLoco di Vo’ che, per l’occasione, allestirà in Piazza Spolverato il tradizionale stand gastronomico. Lo stand che sarà aperto durante le tre serate della manifestazione e per il pranzo di domenica 15 settembre avrà un ricco menù per soddisfare le voglie e la golosità di tutti.

Venerdì 13 settembre

Tutto avrà inizio venerdì 13 settembre con l’apertura del Villaggio DiVino in Piazza Liberazione, un villaggio che riprodurrà l’ambiente vivace e allo stesso tempo caldo e accogliente delle tradizioni venete, composto da 21 casette in legno, dedicate alle cantine dei Colli Euganei e ai prodotti tipici veneti tra formaggi, salumi e dolci del territorio. “Il vino fa cantar” sarà il motto della prima serata, dove a salire sul palco per animare la serata e far cantare e ballare il pubblico presente saranno gli Akusma Acoustic con il loro sound diviso tra un’anima Blues e una veste ritmica Rock.

Sabato 14 settembre

“Ridi che ti passa” sarà il cavallo di battaglia di sabato 14 settembre. La serata prenderà il via ad orario aperitivo con “House of Wine” il tema che porterà in consolle Luis Gigo Dj direttamente da Radio StereoCittà. Un aperitivo dai ritmi soul, funky e latin house che lascerà spazio, dopo cena, alla comicità di Marco e Pippo - l’unico due che è un trio - che porteranno sul palco di Piazza Liberazione un esilarante spettacolo di teatro-cabaret in cui italiano e dialetto Veneto si mischieranno creando un nuovo e affascinante linguaggio comico.

Domenica 15 settembre

Domenica 15 settembre un’intera giornata dedicata ad attività ed eventi, con un ricco programma. A partire dalle ore 9 avrà luogo la 2ª edizione della PedaLombra un tour enogastronomico per gli appassionati di Mtb, con ritrovo in Piazza Martiri e visita guidata al MU.VI. Alle ore 10 in Piazza Liberazione, come ormai da tradizione, non poteva mancare il concorso “Mostra delle Uve” con l’esposizione delle migliori uve del raccolto 2019. Alle ore 11 l’Associazione Festa Continua coinvolgerà tutto il pubblico di Piazza Liberazione con i tradizionali balli popolari che lasceranno successivamente spazio ai piaceri della tavola presso le aziende gastronomiche presenti nel Villaggio DiVino. Il pomeriggio avrà il suo culmine alle ore 16 con l’imperdibile parata dei carri allegorici che vedrà sfilare 6 carri d’uva, dai temi più vari, secondo il seguente ordine: il primo carro in sfilata sarà quello del gruppo “I ragazzi della porta accanto”, il secondo a sfilare sarà il carro del gruppo “I Tocai”, seguito dal gruppo “I giovani dei colli”, il carro del gruppo “Per bacco” sarà il quarto a prendere parte alla sfilata, seguito a ruota dal gruppo “I soliti ignoti”, per concludere con il sesto carro in concorso quello del gruppo “Il futuro siamo noi”. Verso sera, un aperitivo dai ritmi Country & Rock’n Roll con gli Sticash accompagnerà gli ospiti in Piazza Liberazione fino alle ore 21 momento in cui l’emozionante sfilata dei carri in notturna tornerà a percorrere le vie del centro cittadino, tra colori, illuminazioni ed effetti speciali che risplenderanno nella notte.

 “È con grande gioia ed orgoglio che anche quest’anno la città di Vò si appresta ad ospitare la tradizionale Festa dell’Uva e del Vino giunta alla sua 69ª edizione” commenta l’Assessore all’Agricoltura Mauro Facchin. “La manifestazione ormai consolidato punto di riferimento per tutto il territorio ha da anni intrapreso un cambiamento che l’ha portata, grazie ad una veste innovativa e moderna, ma allo stesso tempo rispettosa delle tradizioni, ad intercettare l’interesse non solo degli amanti di questa storica festa locale ma anche di numerosi turisti che affollano la piazza di Vò e il territorio circostante durante tutto l’arco dei tre giorni.  Culmine delle celebrazioni l’immancabile e imperdibile parata dei carri d’uva, ideati e costruiti dagli animati carristi, che ogni anno si sfidano a colpi di inaspettate creazioni.

I tre giorni di festa, che renderanno onore al vino e al duro lavoro della vendemmia, animeranno Vò, cuore pulsante della produzione del vino e centro nevralgico per tutto l’indotto del territorio dei Colli Euganei.  

L’edizione di quest’anno coincide con il 50esimo anniversario del riconoscimento della denominazione Doc Colli Euganei, motivo di vanto per le uve del territorio, che rende unica e inconfondibile la produzione della nostra terra. Un’occasione questa per non mancare alla 69ª Festa dell’Uva e del Vino di Vò.”  

Ad attendervi tre giorni dedicati al vino, all’uva e alle cantine dei Colli Euganei: un viaggio alla riscoperta dei sapori autentici del territorio grazie alla presenza di numerose Cantine dei Colli Euganei che proporranno svariate degustazioni che allieteranno i palati di cittadini, visitatori e turisti.

Per info e programma sarà possibile visitare il sito https://festadelluvadivo.it/ e la pagina Facebook Festa dell’Uva Vo’.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Antica fiera di Arsego

    • fino a domani
    • dal 17 al 22 ottobre 2019
    • Arsego
  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • “Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”, mostra a Villa Bassi di Abano

    • dal 18 maggio al 8 dicembre 2019
    • Villa Bassi Rathgeb
Torna su
PadovaOggi è in caricamento