Una Fetta di Teatro, spettacolo per bambini “La regina dell'acqua” al teatro Esperia

"Una Fetta di Teatro" si snoda in tre diverse sale della città, Teatro Esperia, Piccolo Teatro, Teatro San Carlo, e vedrà quindici spettacoli messi in scena da otto compagnie teatrali, dal 5 novembre al 18 marzo.

SCOPRI TUTTI GLI APPUNTAMENTI DI "UNA FETTA DI TEATRO"

Una rassegna articolata e differenziata nelle offerte, che consente alle famiglie di andare a teatro con i propri figli durante tutto il periodo invernale.
"Una fetta di teatro" si propone di soddisfare i gusti e la curiosità di un pubblico molto ampio: dal bambino in età prescolare ai più grandi, fino all’appuntamento con le famiglie al completo, ogni domenica alle 16.
Le giovani generazioni avranno così l’occasione di scoprire e vivere il teatro, con le sue storie e le sue fascinazioni, grazie a linguaggi che sono sempre nuovi ma anche attenti al particolare pubblico a cui tutto il lavoro di programmazione è dedicato. Insieme agli attori in scena, i bambini rievocheranno nella loro memoria fiabe note come "Pollicino", "Il brutto Anatroccolo", "Biancaneve" e avranno l’opportunità di sperimentarsi anche con nuove storie attraverso “Ahi ahi ahi, si sciolgono i ghiacciai” o “Alla ricerca del cellulare perduto”.

PROGRAMMA

CINEMA TEATRO ESPERIA

11 marzo: La regina dell'acqua

Dettagli

Domenica 11 marzo alle 16 al Teatro Esperia in via Chiesanuova 90 secondo appuntamento con le prime padovane de Gli Alcuni nel cartellone di “Una fetta di teatro”, rassegna per bambini e famiglie organizzata dal Circuito Teatri e Città, con la direzione artistica de Gli Alcuni e con il patrocinio e sostegno del Comune di Padova, assessorato alla Cultura.

La compagnia teatrale Gli Alcuni, in scena con la “coppia scoppiettante” formata da Polpetta (Laura Feltrin) e Caramella (Margherita Re) presenta per la prima volta a Padova lo spettacolo “LA REGINA DELL’ACQUA”, regia di Davide Stefanato.

Lo spettacolo è una rielaborazione di una famosa fiaba di Andersen e si concentra sull'importanza di fare un uso corretto dell'acqua: risorsa limitata, esauribile e purtroppo troppo spesso sprecata. Sulla scelta del tema, ecco un commento di Laura FELTRIN, una delle interpreti: “Abbiamo deciso di affrontare la tematica del risparmio dell'acqua e del suo uso consapevole perché è un tema ancora e sempre incredibilmente attuale. E dato che ci rivolgiamo ai bambini, che sono sempre un passo avanti ai grandi, e si dimostrano spesso molto più ricettivi di loro a determinati argomenti, ci è sembrata un'ottima occasione veicolare un messaggio così importante attraverso una fiaba”.

LO SPETTACOLO – I Cuccioli si trovano questa volta a dover interpretare a loro modo la famosa fiaba di Andersen “La regina della neve”. Il coniglio Cilindro interpreterà la parte di Kai e la papera Diva quella di Gerda. Dopo varie peripezie e scontri tra i personaggi (perché non crediate che papere e conigli vadano sempre d’accordo!) Cilindro verrà rapito e ipnotizzato dalla Regina dell’acqua che lo porterà nel suo palazzo. Il piano malefico della Regina – alleata di Maga Cornacchia – prevede di ottenere il dominio su tutta l’acqua che scorre nel regno.

I Cuccioli riusciranno a fermarle? In ogni caso, sarà Diva stessa a preparare l’antidoto per sciogliere l’incantesimo che imprigiona l’amico Cilindro…

Lo spettacolo vive del forte coinvolgimento del giovane pubblico, che dovrà aiutare in tutti i modi i Cuccioli a risolvere i problemi che si presenteranno loro, e non mancano allegre danze da ripetere tutti insieme e belle canzoni da imparare. La partecipazione è infatti un punto fondamentale di tutti gli allestimenti teatrali de Gli Alcuni ed è diventato una sorta di “marchio di fabbrica” che permette ai giovani spettatori di vivere il teatro come un'esperienza tutt'altro che passiva e, anzi, incredibilmente coinvolgente.

La rassegna si chiude domenica 18 marzo con lo spettacolo “Alla ricerca del cellulare perduto” con Il Capi e l’Assistente.

Biglietto d’ingresso 5 euro | La biglietteria apre un’ora prima dell’inizio della rappresentazione | Per informazioni: http://www.spazioalteatro.it/padova

  • Presentando il biglietto di Una fetta di teatro e possibile partecipare gratuitamente a uno dei percorsi del Parco degli Alberi Parlanti a Treviso (valido per un bambino accompagnato da un adulto pagante, su prenotazione, entro il 31/12/2018) – www.parcodeglialberiparlanti.it

Le rassegne “Una fetta di teatro” e “Spazio al teatro” godono del patrocinio del MIBACT e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova. L’organizzazione degli spettacoli è stata resa possibile grazie alla disponibilità del Servizio assistenza sale-Acec della Diocesi, dei parroci gestori delle sale e dei loro collaboratori, al supporto di Gruppo Alcuni e del Parco degli Alberi Parlanti

18 marzo: Alla ricerca del cellulare perduto

PICCOLO TEATRO

14 gennaio: Il brutto anatroccolo

28 gennaio: Il giardino stregato di Maga Cornacchia

11 febbraio: Musi lunghi e nervi tesi

25 febbraio: Pollicino

TEATRO SAN CARLO

21 gennaio: La bella era addormentata nel bosco ma...

4 febbraio: Cuccioli e il Bambù Blu

18 febbraio: Biancaneve

BIGLIETTI

Ingresso 5 euro, gratuito sotto i 3 anni.
Biglietteria e prenotazioni: 0422.421142 - teatro@alcuni.it

INFORMAZIONI

www.spazioalteatro.it/padova

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Ghost, il musical al Gran teatro Geox di Padova

    • 30 maggio 2020
    • Gran Teatro Geox
  • "Savana Padana", spettacolo al teatro Maddalene

    • dal 9 al 17 giugno 2020
    • Teatro Maddalene
  • “Una stagione sul sofà”: tutti gli appuntamenti di mercoledì 27 e giovedì 28 maggio

    • Gratis
    • dal 27 al 28 maggio 2020

I più visti

  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 28 giugno 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Maggio il mese mariano: ogni giorno la preghiera online dalla Basilica del Santo

    • Gratis
    • dal 1 al 31 maggio 2020
    • Basilica del Santo
  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • Novecento al Museo, mostra a palazzo Zuckermann

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 30 agosto 2020
    • Palazzo Zuckermann
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento