Gatti di tutte le razze e per tutti i gusti da vedere in fiera a Padova

500 esemplari parteciperanno alla 46esima edizione dell'expo felina l'11 e il 12 gennaio. Tra i meno conosciuti quelli con le orecchie arricciate, o con i guantini bianchi, la coda a ponpon e le zampine palmate

Expo felina (fonte foto: facebook.com/espofelina)

Sabato 11 e domenica 12 gennaio in fiera a Padova grande appuntamento con 500 tra i più belli esemplari di gatti alla 46esima Esposizione internazionale felina.

LE RAZZE. Portati da allevatori che arrivano da sette paesi (Austria, Croazia, Germania, Italia, Repubblica Ceca, Slovenia, Svizzera), molti appartengono a razze poco conosciute in Italia, come l’American Curl dalle orecchie arricciate (statunitense dalla Croazia), lo Snowshoe dai guantini bianchi (americano da Treviso), il Kurilian Bobtail dalla coda a ponpon (giapponese da Gorizia), l’Egyptian Mau dal mantello striato (egiziano da Brescia), il Burmilla dagli occhi verdi e il mantello argentato (inglese dalla Svizzera), il Bengal dalla pelliccia maculata (americano da Rovigo), il Siberiano (russo con le zampette palmate), il Ragdol (americano particolarmente dinoccolato). Ma ci sono anche Abissini, Somali, British, Certosini, Devon Rex, Maine Coon, Norvegesi delle Foreste, Orientali, Blu di Russia, Persiani e 55 Sacri di Birmania, razza alla quale sabato 11 sarà dedicato lo Speciale Sacri di Birmania, esibizione di esemplari particolarmente belli portati da A.Ga.Bi. (Associazione Amatori Gatto Sacro di Birmania, che esiste dal 1982).

LE GARE. I sette giudici della Fédération Internationale Féline giudicheranno quanto ciascun gatto si avvicina allo standard di razza; per questo i mici saranno suddivisi nelle 4 categorie previste: I (Persiani ed Esotici), II (peli semilunghi), III (peli corti), IV (Siamesi e Orientali) e all’interno di ogni categoria verranno ulteriormente suddivisi per razza, per colore (gruppi) e ancora per classe di concorso a seconda che siano “alle prime armi” o che abbiano già vinto qualche gara o che siano campioni internazionali. I giudici valuteranno la qualità dei partecipanti che sfileranno per il pubblico sul palco e saranno premiati nei pomeriggi durante le due diverse giornate di gara.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

  • Curva ad alta velocità, auto sbanda e si rovescia di prima mattina: ferita una donna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento