“Per Silentia e Nomos III”: visite speciali all’Orto Botanico

Da mercoledì 20 giugno sono in mostra, in collaborazione con Arte Sella, le installazioni "Per Silentia" e "Nomos III" in cui l’artista, scenografo e designer Gianandrea Gazzola indaga il rapporto tra la forma, il suono e l’acqua, irrinunciabile e minacciata risorsa per la vita sul pianeta.

La mostra prosegue fino al 4 novembre. Le due opere saranno visitabili fino alla data di chiusura della mostra, comprese nel biglietto di ingresso all'Orto.

Programma visite speciali

L'artista accompagnerà il pubblico, raccontando la profonda relazione tra acqua, forma e suono nelle due installazioni in mostra. 

Le visite guidate delle due installazioni sono comprese nel biglietto di ingresso all'Orto, con prenotazione obbligatoria, fino a esaurimento posti.

Info web

http://www.ortobotanicopd.it/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Palazzo Bo riapre al pubblico per un viaggio nell’arte tra storia e Novecento

    • dal 30 al 31 maggio 2020
    • Palazzo Bo
  • Alla scoperta in bici di tre ville venete dei Colli Euganei

    • dal 30 maggio al 30 giugno 2020
    • Viaggiare Curiosi
  • Riapre il castello del Catajo: info, prenotazioni e modalità di accesso

    • dal 30 al 31 maggio 2020
    • Castello del Catajo

I più visti

  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 28 giugno 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Maggio il mese mariano: ogni giorno la preghiera online dalla Basilica del Santo

    • Gratis
    • dal 1 al 31 maggio 2020
    • Basilica del Santo
  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • Novecento al Museo, mostra a palazzo Zuckermann

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 30 agosto 2020
    • Palazzo Zuckermann
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento