Giacomo Marinelli Andreoli, Matteo Strukul e Christian Delorenzo: il weekend a Laformadelibro

Tre appuntamenti alla libreria Laformadelibro.

Venerdì 14 dicembre

Venerdì 14 dicembre, ore 18.30, presentazione del libro “Nel segno dei padri” (Marsilio) con l’autore Giacomo Marinelli Andreoli, giornalista professionista e direttore responsabile del network regionale radio-televisivo umbro Trg.

Il libro

Guglielmina Roncigli è la figlia di Vittorio, uno dei quaranta civili fucilati nella rappresaglia che la Wehrmacht mise in atto a Gubbio, il 22 giugno 1944, dopo l’uccisione di un ufficiale medico tedesco, Kurt Staudacher, da parte di un gruppo di giovani armati dal gap locale. Le polemiche, nella comunità, sulle responsabilità dell’eccidio – il fatto di sangue più grave in tutta l’Umbria nel periodo dell’occupazione – sono durate decenni. Peter Staudacher è figlio di Kurt. Guglielmina e Peter si incontrano – per caso, ma verrebbe da pensare: per destino – quasi settant’anni dopo. Si riconoscono. Si parlano. Si scrivono, a lungo. Né le colpe, né i meriti dei padri ricadono sui figli: ma Peter e Guglielmina capiscono che l’incontro, per quanto fortuito, ha lasciato in dono una responsabilità: la responsabilità di raccontare, di capire, di comprendere, di perdonare, di riconciliare. La loro storia può sembrare piccola e periferica, ma contiene in sé un messaggio universale. Ovunque un conflitto lascia ferite e macerie; e oggi più che mai c’è bisogno di un esempio come quello di Peter e Guglielmina, che hanno avuto la forza, la tenacia, la capacità di guardare oltre il muro.

L’autore

Giacomo Marinelli Andreoliè nato e vive a Gubbio. Giornalista professionista, dal 2001 è direttore responsabile del network regionale radio-televisivo umbro trg e del portale internet www.trgmedia.it. Ha collaborato anche con testate nazionali («Il Sole 24 Ore», «Corriere dello Sport», «Oggi») e regionali («Corriere dell'Umbria», «Giornale dell'Umbria»). Nel 2007 ha vinto il Premio Ischia Internazionale di Giornalismo. 

Evento facebook https://www.facebook.com/events/186022472287868/

Sabato 15 dicembre

Sabato 15 dicembre, ore 11.30, presentazione del libro “Rinascimento. Il genio e il potere dai Medici ai Borgia” (Mondadori) con l’autore padovano Matteo Strukul, all’interno della rassegna “Colazione con l’autore”.

Il libro. L’Italia vista nello splendore del suo Rinascimento. Firenze e Roma anzitutto, ma anche Venezia, Padova e Ferrara. Napoli, Milano. Cent’anni, dalla cupola di Filippo Brunelleschi al Sacco di Roma. Dal sogno che divenne realtà, con la cupola impossibile di un orafo fiorentino pazzo e geniale, fino al più spietato e terrificante saccheggio mai perpetrato nella storia dell’umanità. Nel mezzo, i capitani di ventura, Donatello, il suo David, Leonardo da Vinci e il dipinto perduto della Battaglia d’Anghiari; e poi Marsilio Ficino, Pico della Mirandola e l’Accademia neoplatonica, La nascita di Venere di Sandro Botticelli e la corte di Lorenzo il Magnifico. E ancora, il lato oscuro del Rinascimento con Lucrezia Borgia, il Valentino, i lanzichenecchi, ma anche il coraggio di uomini d’arme come Giovanni dalle Bande Nere. Otto frammenti a comporre una galleria di parole e immagini: brevi saggi divulgativi, racconti, scampoli di biografia, scene d’azione, disegni, illustrazioni, nel tentativo di diffondere una passione bruciante per l’Italia, culla di Arte e Storia, che troppo spesso diamo per scontata…

L’autore

Matteo Strukul (Padova, 1973) è romanziere e sceneggiatore. Le sue storie sono in corso di pubblicazione in sedici lingue e opzionate per il cinema. Vincitore del Premio Bancarella nel 2017, fra le sue opere spiccano la tetralogia dedicata ai Medici - bestseller con oltre 500.000 copie vendute solo in Italia e a lungo ai vertici delle classifiche in Argentina, Colombia, Germania e Serbia - e il recente romanzo Giacomo Casanova edito da Mondadori, in traduzione in undici lingue. Laureato in Giurisprudenza e dottore di ricerca in Diritto europeo, Matteo Strukul scrive per "Il Venerdì di Repubblica" e "Tuttolibri". Vive con la moglie Silvia fra Padova, Berlino e la Transilvania.

Evento facebook https://www.facebook.com/events/2189439074710121/

Domenica 16 dicembre

Domenica 16 dicembre, ore 18, presentazione dell’antologia di racconti “C’era una volta il Natale” (Einaudi) con il curatore Christian Delorenzo.

Il libro

Regali da nascondere sotto l’albero che brilla di luci, accanto a un presepe da salotto. Profumo di neve e di aghi di pino. Il camino che crepita e qualcuno che racconta una storia, magari di fantasmi. Senza dimenticare il cenone della vigilia, il rito della messa di mezzanotte, i baci sotto il vischio e i bambini che non vogliono andare a letto per aspettare la slitta carica di doni. In una parola: Natale. Un’antologia di racconti tra fiaba e realtà, tra sogno e leggenda, per ricordarci la magia della festa piú amata. Perché anche quando tutto cambia Natale rimane sempre Natale.

Evento facebook https://www.facebook.com/events/2211158382540368/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Settembre con “Monumarcheo”: eventi per conoscere il patrimonio archeologico ed architettonico di Este

    • dal 6 al 28 settembre 2019
    • Este
  • Telefono Amico Padova ricerca nuovi volontari, presentazione del corso al Centro Servizi Volontariato

    • Gratis
    • 30 settembre 2019
    • CSV Centro Servizi Volontariato
  • “Il commercio virtuale”: vantaggi e limiti, incontro al Pedrocchi

    • 27 settembre 2019
    • Caffè Pedrocchi

I più visti

  • Arena romana estate 2019, calendario degli spettacoli dal vivo e delle proiezioni

    • dal 1 giugno al 30 settembre 2019
    • Arena Romana
  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • Antica sagra di Mejaniga a Cadoneghe

    • Gratis
    • dal 14 al 22 settembre 2019
    • Mejaniga
  • “Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”, mostra a Villa Bassi di Abano

    • dal 18 maggio al 8 dicembre 2019
    • Villa Bassi Rathgeb
Torna su
PadovaOggi è in caricamento