Martedì al Cinema a tre euro

Ultimo appuntamento del mese, martedì 27 novembre, nei cinema di Padova con le proiezioni a tre euro della rassegna “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità - La Regione ti porta al cinema con tre euro - I Martedì al cinema”, progetto pluriennale organizzato dalla Federazione Italiana Cinema d’Essai (FICE) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie, Regione del Veneto.

Cinema Il Lux

Due i film tra cui scegliere questa settimana al Cinema Il Lux, entrambi in versione originale sottotitolata in italiano. Alle 16.30 inizia la proiezione di “In Guerra” (Drammatico, Francia 2018, 105’) di Stéphane Brizé. Nonostante i sacrifici finanziari dei dipendenti e l’aumento dei profitti dell’ultimo anno, i dirigenti della Perrin Industries decidono improvvisamente di chiudere una fabbrica. I 1100 dipendenti, rappresentati dal loro portavoce Laurent Amédéo, decidono di opporsi a questa drastica decisione, pronti a qualsiasi cosa pur di non perdere il posto di lavoro. La serata prosegue poi alle 21 con “The Children Act - Il Verdetto” (Drammatico, Gran Bretagna 2017, 105’) di Richard Eyre. Fiona Maye è un'importante giudice di Londra che gestisce sapientemente numerosi casi di diritto familiare. Il suo lavoro è tutto e il rapporto con il marito Jack è ormai agli sgoccioli. Mentre affronta le difficoltà del suo privato, Fiona si ritrova a dover seguire il caso di Adam, un brillante ragazzo che rifiuta di sottoporsi alla trasfusione di sangue che potrebbe salvargli la vita. A tre mesi dal suo diciottesimo compleanno, Adam è per la legge ancora un bambino. Fiona gli fa visita in ospedale ma non sa che quel incontro sarà decisivo per entrambi.

Multiastra

Punta sul cinema italiano il Multiastra che propone, alle 17.10 e 20.10, il pluripremiato “L'amore molesto” (Drammatico, Italia 1995, 104’) di Mario Martone. Delia torna a Napoli per il funerale della madre, annegata, e indaga sugli ultimi mesi della sua vita per capirne la morte. Ne ripercorre la vita tormentata dalla gelosia del marito e si imbatte in uomini ambigui e volgari: il presunto amante di Amalia e suo figlio Antonio, che da bambino era stato suo compagno di giochi, lo zio Filippo e il padre. A poco a poco Delia si identifica con la madre Amalia in un lucido e doloroso delirio autopunitivo. Inizia a indagare su di sé, sui suoi ricordi, sul suo corpo e sul corpo di Amalia, su equilibri rimasti immutati nel tempo e radicati in una città-cantiere, che esplode nei colori e in una straordinaria polifonia di suoni.

Porto Astra

Le proiezioni a tre euro al Multisala Porto Astra iniziano alle 19.30 con “The First Man - Il Primo Uomo” (Biografico, USA 2018, 141’) di Damien Chazelle, opera che narra l’avvincente storia della prima missione della NASA sulla luna, focalizzandosi sulla figura di Neil Armostrong e sui dieci anni che precedono la storica missione dell’Apollo 11. Resoconto intimo e viscerale raccontato dal punto di vista di Armstrong, basato sul libro di James R. Hansen, il film esplora i sacrifici e il costo – per Armstrong, per la sua famiglia e per l’intera nazione stessa – di una delle missioni più pericolose della storia. Alle 22.15 è invece il turno di “Ti Presento Sofia” (Commedia, Italia 2018, 98’) di Guido Chiesa. Gabriele, ex rocker e ora negoziante di strumenti musicali, divorziato, è un papà premuroso e concentrato esclusivamente su Sofia, la figlia di 10 anni. Quando gli amici gli presentano delle possibili nuove compagne lui parla della figlia, azzerando ogni chance. Un giorno però nella sua vita ricompare Mara, che non vede da 10 anni e che è diventata un'importante fotografa. Lui se ne innamora ma c'è un grosso ostacolo da superare: lei non vuol sentire neanche parlare di bambini. Gabriele decide quindi di nasconderle la presenza di Sofia. L'impresa però non sarà per niente facile.

Cinema Rex

In cartellone al Cinema Rex troviamo, alle 21, “A Star Is Born” (Drammatico, USA 2018, 135’) di Bradley Cooper. Il musicista di successo Jackson Maine scopre, e si innamora della squattrinata artista Ally. Lei ha da poco chiuso in un cassetto il suo sogno di diventare una grande cantante… fin quando Jack la convince a tornare sul palcoscenico. Ma mentre la carriera di Ally inizia a spiccare il volo, il lato privato della loro relazione sta perdendo colpi a causa della battaglia che Jack conduce contro i suoi demoni interiori.

MPX

Tripletta cinematografica al Multisala Pio X – MPX. Si parte alle 18.45 con “Styx” (Drammatico, Germania, Austria 2018, 94’) di Wolfgang Fischer, Premio Label Europa Cinemas e Premio Giuria Ecumenica al Festival di Berlino 2018. Il film è ambientato inizialmente a Colonia, in Germania, dove è appena accaduto un incidente stradale, nel quale il ferito è tratto in salvo dai soccorsi. Sull'ambulanza si trova il medico Rike, quarantenne appassionata di velismo. Successivamente, Rike è in viaggio da sola su una barca, partita da Gibilterra alla volta dell'isola di Ascensione, sita nel bel mezzo dell'Oceano Atlantico. Dopo una burrasca la velista nota un battello alla deriva pieno di persone bisognose di aiuto. Solo un ragazzo, nuotando disperatamente, riesce ad aggrapparsi alla barca di Rike, ma lei non si dà per vinta. Dopo svariati S.O.S., però, la guardia costiera le ordina di non immischiarsi, perché non ha i mezzi per essere d’aiuto, ma il suo senso di responsabilità la tormenta. Se ne andrà sapendo che delle persone perderanno la vita in mare? Alle 18.45 e 21.45 si prosegue con “Euforia” (Drammatico, Italia 2018, 115’) di Valeria Golino. Matteo è un giovane imprenditore di successo, spregiudicato, affascinante e dinamico. Suo fratello Ettore vive ancora nella piccola cittadina di provincia dove entrambi sono nati e insegna alle scuole medie. È un uomo cauto, integro, che per non sbagliare si è sempre tenuto un passo indietro, nell’ombra. Sono due persone all’apparenza lontanissime. La vita però li obbliga a riavvicinarsi e una situazione difficile diventa per i due fratelli l’occasione per conoscersi e scoprirsi, in un vortice di fragilità ed euforia. Ultimo film della serata, alle 21.15 sarà “Conta su di me” (Commedia, Germania 2017, 104’) di Marc Rothemund. Lenny è un trentenne scapestrato che pensa solo a divertirsi, mentre David un quindicenne con una grave malformazione cardiaca, la cui quotidianità ruota attorno a cliniche e sale operatorie. Il papà di Lenny, famoso cardiologo, costringe il figlio a prendersi cura di David, suo paziente. Per rendere meno noioso il suo compito, Lenny decide di far stilare a David una lista di desideri semplici e a volte folli. Tra i due nascerà una bellissima amicizia, intensa e senza freni, vissuta pienamente in ogni suo singolo momento.

Biglietti

Il costo del biglietto è di 3 euro. Nel caso di Multisala verificare preventivamente quali proiezioni sono a 3 euro. La prenotazione dei posti è facoltà riservata alla gestione della sala. 

Per informazioni

Fice Tre Venezie
Tel. 049 8750851
fice3ve@agistriveneto.it
www.spettacoloveneto.it
www.facebook.com/agis.trevenezie/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Sotto le stelle del cinema 2019, il cinema all'aperto del Piccolo teatro

    • dal 7 luglio al 25 agosto 2019
    • Piccolo Teatro
  • Cinemauno estate 2019, ai Giardini della Rotonda (piazza Mazzini)

    • dal 25 giugno al 2 settembre 2019
    • Giardini della Rotonda
  • Cinema estivo Cinélite 2019, proiezioni all'aperto al giardino Barbarigo

    • dal 28 giugno al 25 agosto 2019
    • Giardino Barbarigo

I più visti

  • Sagra dell'Assunta a Cartura

    • Gratis
    • dal 9 al 18 agosto 2019
    • Cartura
  • Festa del Villeggiante a Teolo

    • Gratis
    • dal 9 al 18 agosto 2019
    • Piazza Perlasca
  • "Saonara di Note" e sagra dell'Assunta 2019

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 13 al 19 agosto 2019
    • Parrocchia Saonara San Martino
  • Sotto le stelle del cinema 2019, il cinema all'aperto del Piccolo teatro

    • dal 7 luglio al 25 agosto 2019
    • Piccolo Teatro
Torna su
PadovaOggi è in caricamento