Martedì al cinema a tre euro

Con martedì 28 terminano gli appuntamenti del mese di maggio nei cinema di Padova e provincia con la rassegna “La Regione del Veneto per il cinema di qualità - La Regione ti porta al cinema con tre euro - I martedì al cinema”, progetto pluriennale di successo organizzato dalla Federazione Italiana Cinema d’Essai (FICE) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie, Regione del Veneto.

Anche in questo ultimo martedì di rassegna la programmazione in città si preannuncia particolarmente ricca.

56578140_1195431120635240_335634729061580800_o-2

Il Lux

Tre sono le proposte del Cinema Il Lux di questa settimana. Alle 16.30 si parte con “L'uomo che comprò la luna” (Commedia, Italia 2018, 105’) di Paolo Zucca, una commedia ambientata nella bucolica Sardegna con i suoi panorami ancestrali e fuori dal tempo. È qui che qualcuno si è permesso di comprare la Luna, ma nessuno sa il perché l'abbia fatto. Quando la notizia dell'acquisto fa il giro della nazione, arrivando alle orecchie di un'agenzia per la sicurezza atlantica, l'agente segreto Kevin si occupa del caso. Quello che lo aspetta, però, è un viaggio nelle tradizioni sarde, da sempre disconosciute da lui, che di quella terra è originario. Kevin deve scrostarsi via il rinnegamento e calarsi completamente in quella cultura ripudiata, che, però, porta inevitabilmente dentro di sé. Alle 20 inizia “Takara - La Notte che ho Nuotato” (Drammatico, Francia Giappone 2017, 79’) di Damien Manivel e Kohei Igarashi. Tra le montagne innevate del Giappone, ogni notte, un pescatore si reca al mercato del pesce del suo paese. Una notte, il suo figlioletto di 6 anni, Takara, viene svegliato dai suoi rumori, e non riesce proprio a rimettersi a dormire. Mentre il resto della famiglia dorme, il piccolo fa un disegno per quel papà che vede così poco, e lo mette nel suo zainetto. La mattina, ancora troppo insonnolito, perde la strada per la scuola: un’occasione per una piccola avventura, e forse per consegnare quel disegno. Infine, alle 21, si chiude con “Bangla” (Commedia, Italia 2019, 84’) di Phaim Bhuiyan. Phaim è un giovane musulmano di origini bengalesi nato in Italia 22 anni fa. Vive con la sua famiglia a Torpignattara, quartiere multietnico di Roma, lavora come stewart in un museo e suona in un gruppo. È proprio in occasione di un concerto che incontra Asia, suo esatto opposto: istinto puro, nessuna regola. Tra i due l’attrazione scatta immediata e Phaim dovrà capire come conciliare il suo amore per la ragazza con la più inviolabile delle regole dell’Islam: niente sesso prima del matrimonio.

Rex

Il Cinema Rex offre questa settima la possibilità, alle 21, “Cyrano Mon Amour” (Commedia, Francia 2018, 109’) di Alexis Michalik. Dicembre 1897, Parigi. Edmond Rostand è un giovane drammaturgo dal talento geniale, ma sfortunatamente tutto ciò che ha scritto finora è stato un flop e da due anni a questa parte è afflitto dal blocco dello scrittore. Ma grazie alla sua ammiratrice Sarah Bernhardt, Rostand conosce il più celebre attore del momento, Constant Coquelin, che insiste nel voler recitare nella sua prossima commedia e vorrebbe farla debuttare in sole tre settimane. C’è però un piccolo problema: Rostand non l’ha ancora scritta! Nonostante le esigenze dei produttori, i capricci delle attrici, la gelosia della compagna e i problemi amorosi del suo migliore amico, Rostand inizia a scrivere la nuova commedia, di cui non sa nulla e in cui nessuno inizialmente sembra credere. La sola cosa che conosce è il titolo: «Cyrano de Bergerac».

Multiastra

Il Multiastra propone alle 17.30 la visione di “Il viaggio di Yao” (Commedia, Francia 2018, 103’) di Philippe Godeau. Yao è un bambino che vive in un piccolo villaggio del Senegal. Ama i libri e le avventure. Un giorno parte per Dakar alla ricerca del suo mito, Seydou, attore francese di grande successo in visita in Senegal. Seydou conosce Yao e colpito dal carattere del bambino, decide di riaccompagnarlo a casa. Il viaggio, pieno di rocambolesche avventure e situazioni divertenti, sarà per l’attore un ritorno alle sue radici.

Cinema Esperia

Al Cinema Esperia troviamo invece alle 21 “Le Invisibili” (Commedia, Francia 2018, 102’) di Louis-Julien Petit. Protagoniste del film sono quattro assistenti sociali dell’Envol, un centro diurno che fornisce assistenza alle donne senza fissa dimora. Quando il Comune decide di chiuderlo, si lanciano in una missione impossibile: dedicare gli ultimi mesi a trovare un lavoro al variopinto gruppo delle loro assistite, abituate a vivere in strada. Violando ogni regola e incappando in una serie di equivoci, riusciranno infine a dimostrare che la solidarietà al femminile può fare miracoli.

Multisala Porto Astra

Doppia scelta al Multisala Porto Astra con, alle 17.20, “I figli del fiume giallo” (Drammatico - Cina, Francia, Giappone, 2018, 141’) di Jia Zhangke. Il film racconta la storia di Qiao, una ballerina innamorata di un gangster, Bin, che, trovandosi coinvolta in un combattimento tra bande locali, per difenderlo spara un colpo di pistola. Per questo finirà cinque anni in carcere. Dopo il suo rilascio Qiao cercherà Bin per riprendere la sua vita con lui. Ma non tutto è rimasto come prima. Segue, alle 19.25, “Stanlio e Ollio” (Biografico, USA, Gran Bretagna, 2018, 97’) di Jon S. Baird. Stan Laurel e Oliver Hardy, alias Stanlio e Ollio, i due comici più amati al mondo, partono per una tournée teatrale nell’Inghilterra del 1953. Finita l’epoca d’oro che li ha visti re della comicità, vanno incontro a un futuro incerto. Il tour si rivela un successo, ma Laurel e Hardy non riescono a staccarsi dall’ombra dei loro personaggi, e fantasmi da tempo sepolti, uniti alla delicata salute di Oliver, minacciano il loro sodalizio. I due, vicini al loro canto del cigno, riscopriranno l’importanza della loro amicizia.

Multisala Pio X – MPX

Tre sono le proposte del Multisala Pio X – MPX dove alle 19 inizia “Le Invisibili” (Commedia, Francia 2018, 102’) di Louis-Julien Petit. In alternativa, si può optare alle 19.05 per “Quando eravamo fratelli” (Drammatico, USA 2018, 94’) di Jeremiah Zagar. Tre bambini affrontano l’infanzia nella loro città natale nella campagna di New York, e rispondono come possono al precario affetto dei loro genitori. Il loro amore è capace di fare e disfare una famiglia molte volte. Mentre Manny e Joel crescendo diventano sempre più simili al padre, la mamma cerca di tenere il più piccolo, Jonah, “nel bozzolo” di casa. Più sensibile e consapevole dei suoi fratelli maggiori, Jonah abbraccia un mondo di immaginazione che è solo suo. Segue, alle 21.05, "Cafarnao - Caos e miracoli” (Drammatico, Libano USA 2018, 120’) di Nadine Labaki. Candidato agli Oscar e ai Golden Globe 2018 per il miglior film straniero e vincitore del Premio della Giuria a Cannes, il film è un’opera struggente ed emozionante. Al centro della vicenda Zain, un bambino coraggioso che decide di ribellarsi al suo destino, portando in tribunale i suoi stessi genitori.

Cinema Teatro Giardino

In provincia, al Cinema Teatro Giardino di San Giorgio delle Pertiche verrà proiettato alle 21 “Wonderful Losers - A Different World” (Documentario, Italia Lituania, Svizzera 2017, 71’) di Arunas Matelis. Per molti di noi quei ciclisti che non vincono e che non compaiono mai in televisione e sulle prime pagine dei giornali sono semplicemente dei perdenti. Sono i gregari, i “portatori d’acqua”, i Sancho Panza del ciclismo professionistico. Il documentario racconta la loro volontà smisurata, la loro devozione e la capacità di sopportare la fatica e il dolore per continuare la gara ad ogni costo e dare il personale contributo alla vittoria finale del loro capitano. Se cadono si rialzano e fanno di tutto per continuare la corsa: alzare bandiera bianca non è ammesso.

Programmazione

Ogni settimana sarà possibile verificare quali opere sono in programmazione a tre euro sul sito internet www.agistriveneto.it oppure attraverso l’applicazione per smartphone e tablet APP al Cinema.

Entrata

Il costo del biglietto è di 3 euro. Nel caso di Multisala verificare preventivamente quali proiezioni sono a 3 euro. La prenotazione dei posti è facoltà riservata alla gestione della sala.

Per informazioni

Fice Tre Venezie
Tel. 049 8750851
fice3ve@agistriveneto.it
www.agistriveneto.it
www.facebook.com/agis.trevenezie/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Tutta la programmazione della sala Fronte del Porto a ottobre

    • dal 3 al 31 ottobre 2019
    • Sala Fronte del Porto
  • Cineforum Antonianum, tutti i film in programma a ottobre

    • dal 15 al 29 ottobre 2019
    • Fronte del Porto
  • Cineforum Antonianum, tutti i film in programma a novembre

    • dal 5 al 26 novembre 2019
    • Fronte del Porto

I più visti

  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
  • “Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”, mostra a Villa Bassi di Abano

    • dal 18 maggio al 8 dicembre 2019
    • Villa Bassi Rathgeb
  • "Sculture in acqua, in piazza" per la Biennale a Piazzola sul Brenta

    • Gratis
    • dal 28 giugno al 30 novembre 2019
    • Piazza Paolo Camerini
Torna su
PadovaOggi è in caricamento