Motus, personale di Claudio Venturini ad Abano Terme

Motus, prima personale dell’artista emergente Claudio Venturini, sarà esposta nella sede di via Trieste 10/A ad Abano Terme dal 10 al 24 novembre.

Per due settimane Officina si vestirà d'arte e permetterà ai movers di allenarsi in una "galleria".

La mostra di Claudio è la sua prima personale e coincide con l'avvio di Officina Lab, il contenitore di iniziative che renderà ancora più all’avanguardia il centro che è già stato premiato come la palestra più innovativa d’Italia 2018.

Scopri tutti i dettagli del progetto Motus

Ingresso gratuito.

Evento facebook https://www.facebook.com/events/292232041629445/

Dettagli

Un contenitore di iniziative che renderà ancora più all’avanguardia il centro che è già stato premiato come la palestra più innovativa d’Italia 2018: nasce a ottobre Officina Lab, il nuovo progetto di Officina del Movimento. Già programmata l’iniziativa inaugurale, che coincide con un altro debutto: Motus, prima personale dell’artista emergente Claudio Venturini, sarà esposta nella sede di via Trieste 10A ad Abano Terme dal 10 al 24 novembre 2018.

«Quando abbiamo ricevuto il premio innovazione, all’inizio di quest’anno, abbiamo considerato quel momento come un punto di partenza e non di arrivo – spiega Adrian Sgarabottolo, amministratore della palestra-non palestra ‒. Eravamo consapevoli del fatto che la nostra proposta anticipasse molto le tendenze del fitness in Italia: di allenamento funzionale e naturale si sentirà infatti parlare sempre di più. Tuttavia proprio per la componente d’avanguardia che caratterizza il progetto Officina del Movimento, sentivamo che fosse già arrivato il momento di crescere ed evolvere. Ecco perché è nato Officina Lab».

Con Officina Lab sarà possibile sperimentare forme di “allenamento” che differiscono da quello fisico. Lo spiega Sgarabottolo: «Il nostro obiettivo è dare ai nostri utenti e alle persone che ancora non frequentano il nostro Centro, qualcosa più dell’offerta – seppure innovativa – di un centro per l’attività fisica. Vogliamo dare ai nostri movers la possibilità di sentirsi gratificati anche da un punto di vista più interiore, perché il benessere passa attraverso la cura di corpo e mente e il loro equilibrio. Via libera, dunque, a tutte quelle iniziative che valorizzano i talenti dei nostri utenti e le realtà territoriali d’eccellenza».

Il primo appuntamento sarà con l’arte: Motus inaugura sabato 10 novembre alle ore 18, con vernissage alla presenza della curatrice della mostra, Claudia Barolo, e dell’artista Claudio Venturini.

Motus | il progetto

«Abbiamo raccontato la storia di Claudio nel nostro sito, in Storie di mOVERs – spiega il manager di Officina ‒: solo negli ultimi anni, dopo aver affrontato e superato quelli che lui chiama i suoi “mostri”, cioè limiti che lui si era imposto in seguito a condizionamenti esterni, ha cambiato il suo approccio mentale e ha trovato la spinta per esplorare il suo lato artistico. Ora Claudio è considerato dagli esperti del settore, un artista emergente da seguire con attenzione. Non sappiamo a cosa lo porterà questa sua avventura, ma certamente vogliamo sostenerlo, valorizzare la sua personalità e divulgare il suo messaggio. Questo è perfettamente in linea con i valori di Officina».

L’ingresso al vernissage è libero e gratuito; la mostra è visitabile gratuitamente negli orari di apertura di Officina del Movimento. I contatti per ulteriori informazioni sono: telefono 049-9819547, info@officinadelmovimento.fit, www.officinadelmovimento.fit. https://www.facebook.com/officinadelmovimento.abano

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 26 luglio 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Novecento al Museo, mostra a palazzo Zuckermann

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 30 agosto 2020
    • Palazzo Zuckermann
  • "A nostra immagine", scultura in terracotta a Padova nel Rinascimento al Museo Diocesano

    • dal 15 febbraio al 27 settembre 2020
    • Museo Diocesano

I più visti

  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 26 luglio 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Novecento al Museo, mostra a palazzo Zuckermann

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 30 agosto 2020
    • Palazzo Zuckermann
  • "Padova Abano color week": una settimana dedicata ai colori ed allo shopping

    • dal 3 al 12 luglio 2020
  • Nomadi in concerto a Carmignano di Brenta

    • solo domani
    • 11 luglio 2020
    • Piazza Marconi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento