Notturni d’arte 2016 con la Commedia dell'Arte a Palazzo Zuckermann

Mercoledì 3 agosto i Notturni d'Arte, manifestazione organizzata dall’Assessorato Cultura del Comune di Padova con il contributo di Cassa di Risparmio del Veneto e dedicata alla Padova del Rinascimento, presentano lo spettacolo Smascherata di Giorgia Penzo e Davide Schinaia, con Giorgia Penzo, a cura dell'Accademia del Teatro in lingua veneta: una rilettura contemporanea della Commedia dell’Arte.

L'appuntamento è alle ore 21 al Teatro Giardino di Palazzo Zuckermann, Corso Garibaldi 33.

"Pochi sanno - afferma l'Assessore alla Cultura del Comune di Padova Matteo Cavatton - che la Commedia dell'Arte  è nata nella nostra città, con la costituzione nel 1545 davanti a un notaio della prima compagnia di comici di professione al mondo".

Nella  Commedia dell'Arte le rappresentazioni erano basate non su testi scritti ma canovacci e si svolgevano nelle piazze e nelle strade, con attori caratterizzati da eccellenti doti mimiche e buona parlantina, che per distinguersi dalla gente comune indossavano maschere e costumi variopinti. Tra gli attori compaiono per la prima volta le donne: prima di allora i personaggi femminili erano stati sempre interpretati da uomini travestiti da donne.

Diffusasi in tutta Europa con il nome di commedia italiana, è rimasta popolare fino alla riforma goldoniana della commedia  nel XVIII secolo ed è stata rifondata da Giorgio Strehler  nel 1947 con il celebre allestimento di Arlecchino Servitore di due Padroni, che ha trovato spunto dalle ricerche di Ludovico Zorzi e Gianfranco De Bosio al CUT di Padova, cui si erano affiancati l'Arte plastica di Amleto Sartori (che con il figlio Donato, recentemente scomparso, ha dato vita al Centro Maschere e Strutture Gestuali di Abano Terme) per lo studio, la ricerca e la creazione di maschere originali e Jacques Lecoq, mimo e pedagogo cui si deve lo studio posturale, cinesico e gestuale dei vari caratteri.

Informazioni

Biglietti 3 euro, da acquistare in prevendita presso gli uffici del Settore Cultura, Turismo, Musei e Biblioteche in via Porciglia 35, orario dal lunedì al giovedì 8.30-12.30, 15-18.30, venerdì 8.30-13.30, 14.30-16.00, sabato 8.30-13 (chiuso domenica) con possibilità di acquisto la sera stessa della visita nel caso in cui i biglietti fossero ancora disponibili.

Possibilità di abbonamento: biglietto euro 6 a persona per l’accesso a 3 serate; biglietto euro 10 a persona per l’accesso a 4 serate più il libretto.

Ingresso gratuito per bambini fino ai 12 anni

Costo del libretto euro 4

Settore Cultura, Turismo, Musei e Biblioteche via Porciglia 35, tel 049/8204533; notturnidarte@comune.padova.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Alessio Boni e Marcello Prayer: "Il canto degli esclusi" al castello Carrarese

    • 6 settembre 2019
    • Castello Carrarese
  • Odeo days, “Aristodemo - il migliore tra il popolo” spettacolo alla Loggia e Odeo Cornaro

    • 17 settembre 2019
    • Loggia e Odeo Cornaro
  • “Non è mai troppo tardi”, spettacolo all’arena di Montemerlo

    • 24 agosto 2019
    • Arena di Montemerlo

I più visti

  • “Castello festival 2019”: tutti gli eventi in programma ad agosto

    • dal 7 al 30 agosto 2019
    • Castello Carrarese
  • Sotto le stelle del cinema 2019, il cinema all'aperto del Piccolo teatro

    • dal 7 luglio al 25 agosto 2019
    • Piccolo Teatro
  • Cinemauno estate 2019, ai Giardini della Rotonda (piazza Mazzini)

    • dal 25 giugno al 2 settembre 2019
    • Giardini della Rotonda
  • Arena romana estate 2019, calendario degli spettacoli dal vivo e delle proiezioni

    • dal 1 giugno al 30 settembre 2019
    • Arena Romana
Torna su
PadovaOggi è in caricamento