Notturni d'Arte 2016 al Santo per ammirare i capolavori del Rinascimento

Mercoledì 10 agosto i Notturni d’Arte, manifestazione organizzata dall’Assessorato Cultura del Comune di Padova, con il contributo di Cassa di Risparmio del Veneto, dedicata quest’anno alla Padova del Rinascimento, fanno tappa al Santo per ammirare i capolavori del Rinascimento conservati nella Basilica e nella adiacente Scuola. Appuntamento alle ore 21 in piazza del Santo.

"Con la visita al complesso del Santo - afferma l'Assessore alla Cultura del Comune di Padova Matteo Cavatton - si capisce come la nostra città fu una delle capitali artistiche del Rinascimento, grazie alla presenza di artisti del calibro di Donatello, che in basilica lasciò molte delle sue opere più importanti".

Tra queste l'altare realizzato tra 1443 e 1450, oggi visibile nella ricomposizione effettuata alla fine dell'Ottocento da Camillo Boito delle opere di Donatello che nel corso dei secoli erano state disperse in varie posizioni della Basilica.

Un altro capolavoro del Rinascimento è rappresentato dalla Cappella dell'Arca con la tomba di S. Antonio, oggi ammirabile nel rifacimento avvenuto nel XVI secolo ad opera di una schiera di artisti e maestranze, tra i quali alcuni nomi di spicco nel panorama artistico del tempo, come Tullio Lombardo, cui è attribuibile l'idea progettuale, Giovanni Minello, che diresse i lavori fino al 1521, quando gli successe Giovanni Maria Falconetto, Antonio Lombardo, autore di uno dei nove altorilievi raffiguranti i miracoli del Santo.

Espressione del Rinascimento maturo sono i tre episodi dei miracoli di Sant'Antonio da Padova affrescati da Tiziano nella Scuola del Santo, che si distinguono per il dominio della naturalezza espressiva e della forma monumentale e per l'utilizzo del colore a costituire la struttura stessa delle raffigurazioni.

Informazioni

Biglietti 3 euro, da acquistare in prevendita presso gli uffici del Settore Cultura, Turismo, Musei e Biblioteche in via Porciglia 35, orario dal lunedì al giovedì 8.30-12.30, 15-18.30, venerdì 8.30-13.30, 14.30-16.00, sabato 8.30-13 (chiuso domenica) con possibilità di acquisto la sera stessa della visita nel caso in cui i biglietti fossero ancora disponibili.

Possibilità di abbonamento: biglietto euro 6 a persona per l’accesso a 3 serate; biglietto euro 10 a persona per l’accesso a 4 serate più la guida stampata

Ingresso gratuito per bambini fino ai 12 anni

Costo della guida stampata euro 4

Settore Cultura, Turismo, Musei e Biblioteche via Porciglia 35, tel 049/8204533; notturnidarte@comune.padova.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Inaugurazione del nuovo store Euronics-Bruno a Padova

    • Gratis
    • 15 ottobre 2019
    • Bruno Euronics
  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • Festa dea suca a Cittadella

    • oggi e domani
    • dal 12 al 13 ottobre 2019
    • Piazza Pierobon
  • “Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”, mostra a Villa Bassi di Abano

    • dal 18 maggio al 8 dicembre 2019
    • Villa Bassi Rathgeb
Torna su
PadovaOggi è in caricamento