“Novecento cameristico italiano” con l’ensemble La Venexiana al teatro Verdi

Riprende venerdì 4 ottobre alle ore 20.30 nella Sala del Ridotto del Teatro Verdi di Padova la rassegna “Novecento Cameristico Italiano”: il cartellone di concerti curato dalla Fondazione Musicale Omizzolo Peruzzi in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto, con il patrocinio del Comune di Padova e con il contributo del FUS, in coproduzione con l’Archivio Musicale Guido Alberto Fano Onlus.

Scarica il pieghevole con tutti gli appuntamenti

Dettagli

L’istituzione nata intorno all’opera del pianista e compositore padovano Silvio Omizzolo (1905-1991) porta avanti il progetto di diffusione della cultura musicale veneta, offrendo un nuovo stimolante programma che estende i confini cronologici consueti, mettendoli in confronto dialettico con il repertorio a cui fa riferimento il titolo e i capolavori della musica classica europea. Il concerto di venerdì celebrerà in particolare i 400 anni dalla nascita della compositrice veneziana Barbara Strozzi (1619 - 1677), una delle poche compositrici della storia della musica, nonché figura di musicista dalla vita intrigante e dalla produzione molto pregevole. L’ensemble La Venexiana, uno dei gruppi più apprezzati in Italia e all’estero nel campo della musica rinascimentale e barocca, proporrà dunque un concerto comprendente nella prima parte un ritratto della compositrice nata a Venezia nel 1619 e morta a Padova nel 1677, mentre nella seconda spazierà dai duetti italiani di Handel a un brano per tiorba di Kapsberger fino a un pezzo per clavicembalo di Silvio Omizzolo.

Barbara Strozzi è la più importante delle musiciste italiane del Seicento. «Compositrice, esecutrice e cantatrice» apprezzata in tutta Europa, studia musica con Pier Francesco Cavalli, grande compositore e dal 1617 cantore presso la cappella musicale di San Marco. Definita in seguito «la virtuosissima cantatrice», diviene probabilmente una cortigiana d’alta classe; la sua personalità forte e indipendente le consente di scegliere liberamente i suoi amori e di non curarsi delle critiche e delle condanne. Alla Strozzi sono attribuite otto collezioni di brani musicali; in totale, Barbara pubblicò in vita 125 brani di musica vocale, e mentre la sua musica prendeva le vie d’Europa, lei pare che si spense nell’oblio e nella ristrettezza di mezzi.

Molto impegnativi dal punto di vista tecnico, i duetti di Handel contengono vocalizzi e passaggi di arduo virtuosismo che mostrano la brillantezza della scrittura vocale del compositore, la sua insuperabile e luminosa sensibilità melodica, la sua immaginazione musicale e la sua maestria contrappuntistica. “Jeux pour clavecin” viene scritto da Omizzolo per il diploma di clavicembalo della sua ex allieva Lina Romano. È un brano giocoso e spigliato in un movimento unico .

Teatro Verdi di Padova – Sala del Ridotto
Venerdì 4 ottobre ore 20.30

La Venexiana

  • Emanuela Galli: soprano
  • Monica Piccinini: soprano
  • Lorenzo Feder: cembalo
  • Gabriele Palomba: tiorba e direzione

Biglietti concerti:

Intero euro 10 - Ridotto euro 5 - Studenti euro 3

Acquisto biglietti:

Biglietteria del Teatro Verdi
dal martedì al sabato ore 10-13 e 15-18 e un’ora prima di ogni concerto
Vendita online su www.teatrostabileveneto.it
Penotazione telefonica allo 049 87770213

Informazioni

Fondazione Musicale Omizzolo - Peruzzi
Via Dosso Faiti n. 4
35141 Padova
www.fondazioneomizzoloperuzzi.it
340 9291163 - info@fondazioneomizzoloperuzzi.it

http://www.fondazioneomizzoloperuzzi.it/2019.html

https://www.facebook.com/events/332690817442562/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "TZN 2020", Tiziano Ferro in concerto allo Stadio Euganeo

    • 14 giugno 2020
    • Stadio Euganeo
  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 6 giugno 2020
    • Gran Teatro Geox
  • Andra – Traditional cu orchestra fratilor advahov a Padova al Gran teatro Geox

    • 21 giugno 2020
    • Gran Teatro Geox

I più visti

  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 28 giugno 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Maggio il mese mariano: ogni giorno la preghiera online dalla Basilica del Santo

    • Gratis
    • dal 1 al 31 maggio 2020
    • Basilica del Santo
  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • Novecento al Museo, mostra a palazzo Zuckermann

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 30 agosto 2020
    • Palazzo Zuckermann
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento