Pellegrinaggio Sant’Antonio da Camposampiero a Padova in notturna

  • Dove
    Santuario del Noce
    Indirizzo non disponibile
    Camposampiero
  • Quando
    Dal 30/05/2015 al 30/05/2015
    Dalle 18 alle 22 per ricevere le credenziali, il pass, i sussidi
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    ilcamminodisantantonio.org

Si parte la notte di sabato 30 maggio dal Santuario del Noce e si arriva al Santo domenica mattina. Zainetto, pila, scarpe comode e voglia di camminare per 25 chilometri pregando. Sono gli elementi base per partecipare al pellegrinaggio per i giovani in notturna dal Santuario del Noce di Camposampiero alla Basilica del Santo Padova, passando per il Santuario dell’Arcella. Quest’anno il tradizionale percorso di preghiera, che inaugura le celebrazioni del Giugno Antoniano, si svolgerà nella notte tra sabato 30 e domenica 31 maggio (informazioni e iscrizioni on line su www.ilcamminodisantantonio.org).

Il cosiddetto “Ultimo cammino di Sant'Antonio” - per differenziarlo dal “lungo cammino” di 305 chilometri fino all’eremo di Montepaolo in provincia di Forlì, primo soggiorno del frate Antonio - ricalca appunto l’ultimo viaggio terreno del santo senza nome che nel 1231, sentendosi ormai prossimo alla morte, si fece condurre su di un carro trainato da buoi da Camposampiero all’amato convento padovano dedicato alla Madonna.

«È la dicitura ufficiale di un'esperienza spirituale, di un pellegrinaggio ormai intrapreso e conosciuto da moltissimi pellegrini e devoti del Santo. Il riferimento è volutamente ad altri famosi cammini della cristianità, come Santiago de Compostela – spiega padre Alberto Tortelli, uno dei frati che ogni anno accompagna i pellegrini durante il percorso - Si tratta di un antico itinerario riscoperto e valorizzato da noi, frati francescani minori conventuali, già dal 1995 per i nostri pellegrinaggi “a piedi” alla Basilica del Santo, sulle orme di Antonio che, va ricordato, era forestiero ed era stato naufrago».

Nel 2014 sono stati quasi 1400 i partecipanti del cammino che dà l’avvio alla Tredicina in onore del Santo e col passare degli anni stanno aumentando le adesioni da tutta Italia e dall’estero, in particolare da Francia, Croazia e Slovenia. Sono in particolare i giovani a intraprenderlo, come dimostrano gli archivi dei conventi dove i pellegrini in partenza da Camposampiero richiedono le “credenziali”, un documento sul quale vengono apposti i timbri dei rispettivi santuari visitati. Giunti al Santo, i pellegrini possono chiedere in sacrestia l’attestato con la benedizione in latino che sancisce ufficialmente il compimento del pellegrinaggio.

Il tracciato è quasi interamente pedonale. Si cammina per lo più su strade sterrate di campagna e argini, quelli del Muson, fino a Pontevigodarzere, toccando l’asfalto solo per qualche attraversamento. In circa 25 Km dunque si toccano tre aree sacre estremamente significative dal punto di vista della devozione antoniana e della fede, ma anche sotto il profilo naturalistico e paesaggistico, tanto che sono molti coloro che lo percorrono in altri periodi dell’anno in bici o a cavallo.

È possibile iscriversi al pellegrinaggio in notturna anche direttamente sabato 30 maggio al Santuario del Noce a Camposampiero. Tutti i pellegrini devono tassativamente presentarsi dalle 18 alle 22 per ricevere le credenziali, il pass, i sussidi. Alle 21.30 nella chiesa dei Santuari Antoniani ci sarà l'Adorazione Eucaristica seguita dalla solenne benedizione dei pellegrini prima della partenza. Durante il cammino si faranno soste di preghiera e riflessione.

«Stiamo completando il percorso del “Lungo cammino” fino al santuario della Verna con segnaletica e accordi con ostelli ed enti parco per agevolazioni per i devoti – conclude il francescano – In questi anni alcune migliaia di pellegrini hanno percorso anche il tragitto più lungo e prevediamo che possano essere molti di più durante il Giubileo 2016. Quello antoniano da Camposampiero a Padova è un tratto ormai consolidato di quello che potrà essere il pellegrinaggio per eccellenza dal Nord Europa a Roma».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Future Vintage Festival 2019 a Padova "Be dissident”

    • fino a domani
    • dal 13 al 15 settembre 2019
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • "Solidaria": incontri, spettacoli, concerti, cultura e volontariato, tutti gli appuntamenti a Padova

    • dal 22 al 29 settembre 2019
    • Padova
  • XXXIV Giostra della Rocca a Monselice

    • fino a domani
    • dal 31 agosto al 15 settembre 2019
    • Monselice

I più visti

  • Arena romana estate 2019, calendario degli spettacoli dal vivo e delle proiezioni

    • dal 1 giugno al 30 settembre 2019
    • Arena Romana
  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • Festa dell’uva e del vino a Vo’ Euganeo

    • fino a domani
    • dal 13 al 15 settembre 2019
    • Piazza Liberazione
  • Sagra in Corte ad Abano Terme

    • fino a domani
    • dal 6 al 15 settembre 2019
    • Villa Rigoni Savioli
Torna su
PadovaOggi è in caricamento