“Quel veneto di Shakespeare a Padova” spettacolo alla sala civica Barison

Alla sala civica Barison 
Piazza Metelli, Padova (zona Montà)
davanti al supermercato Alì
Ingresso 8 euro (5 euro con tessera Arci)
Serata organizzata da MAT - Mare Alto Teatro

Prenotazioni: http://bit.ly/PRENOTAZIONE_SPETTACOLI_MAT

Info: 3471658472 - matspettacoli@gmail.com

🎁🎄 SCOPRI TUTTI GLI EVENTI DI NATALE A PADOVA 🎁🎄

DETTAGLI

QUEL VENETO DI SHAKESPEARE
Teatro di narrazione e cabaret
Di e con Andrea Pennacchi
Musiche e canzoni dal vivo di Giorgio Gobbo

"William Shakespeare è uno dei miti indiscussi del teatro, nel corso di un’invidiabile carriera ha sfornato 36 drammi, dei quali solo pochi non raggiungono l’eccellenza, e una montagna di poesia in grado di ridurre in lacrime qualsiasi scrittore o poeta contemporaneo.
Le sue opere sono state tradotte in tutte le lingue, compreso l’Esperanto, e rappresentate nella più grande varietà di ambientazioni possibile, compresi lo spazio e un campo di concentramento.

Eppure gli studiosi non si sono soffermati abbastanza su una questione singolare: cinque drammi shakesperiani (di cui ben quattro capolavori indiscussi) sono ambientati nel Veneto. Forse questo significa che il nostro drammaturgo era veneto? (e, soprattutto, perché ha scritto “I due gentiluomini di Verona”?)

Quest’improbabile, quanto divertente, interrogativo apre il nostro spettacolo e permette l’inizio di un viaggio di esplorazione del mondo shakesperiano.
Partendo dagli strafalcioni geografici che costellano un Veneto dell’immaginazione, passando per alcuni interessanti aneddoti della vita del Bardo di Stratford Upon Avon, approfondiremo giocosamente la conoscenza in particolare con due testi di grande valore e freschezza: “I due gentiluomini di Verona” e “Il Mercante di Venezia” (senza però dimenticare “Otello” , “Romeo e Giulietta” e “La Bisbetica Domata”).

Un racconto comico, dal ritmo incalzante e zeppo di musica, per avvicinare gli spettatori a un autore ancora estremamente comprensibile e godibile, separato dalla nostra epoca da un leggero velo di polvere che il tempo gli ha posato sopra, ma che poche, energiche spazzate possono riportare alla “radianza” delle origini."
Andrea Pennacchi

Evento facebook https://www.facebook.com/events/149258779055057/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Ghost – Il musical al Gran teatro Geox di Padova

    • 14 marzo 2020
    • Gran Teatro Geox
  • Famiglie a teatro al Verdi con “Raperonzolo”

    • 22 marzo 2020
    • Teatro Verdi
  • “Suore nella tempesta”, spettacolo con Alessandro Fullin al teatro Quirino De Giorgio di Vigonza

    • 8 marzo 2020
    • Teatro “Quirino De Giorgio”

I più visti

  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • fino a domani
    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 28 giugno 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • "Veleni e magiche pozioni. Grandi storie di cure e delitti”, mostra al museo nazionale Atestino di Este

    • dal 19 ottobre 2019 al 29 marzo 2020
    • Museo Nazionale Atestino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento