"S'avanzi!", cena senza sprechi e arte di riciclo da BUH12 a Padova

L'associazione Understhand, da un'idea di Matteo Toniolo, organizza la cena senza sprechi "S'avanzi!", in programma venerdì 26 maggio dalle ore 20 nella sede di BUH12, in via Prima Strada a Padova.

LA LOCATION

L'evento verrà realizzato all'interno della location BUH12 che ha sede al civico 12 in via Prima Strada a Padova, nel più storico edificio culturale della zona, recentemente ristrutturato rispettando le caratteristiche originali ma rivisitandole in chiave contemporanea.
Un openspace polifunzionale ed eclettico ideale per shooting, eventi, convegni e feste aziendali, dove poter realizzare e progettare esperienze uniche ed esclusive.

LA CUCINA

Il progetto nasce da un'idea di Matteo Toniolo, ristoratore, vice presidente del Comitato di Imprenditoria Giovanile.
L'evento è il primo di una lunga serie che hanno come mission la divulgazione di un mondo senza sprechi.

La prima edizione verterà sullo spreco alimentare nel pieno rispetto della stagionalità degli alimenti con una cena a tema, in cui gli invitati assaggeranno piatti di stagione creati dalle mani sapienti di chef che hanno sposato questa filosofia.
La cena sarà intervallata da diversi speech di personalità provenienti da differenti ambiti che spiegheranno quali possono essere i risvolti di questa nuova ottica.

L'ARTE 

Cena senza spreco non significa solo cibo, ma anche allestimento di arredi spaiati, con una loro storia e un riutilizzo intelligente: oggetti obsoleti che meritano una nuova vita.
Infatti a far da cornice a questo evento verranno allestiti spazi dedicati ad artisti che creano oggetti e accessori attribuendo un nuovo significato a materiali che altrimenti avrebbero riempito le discariche.

Tutti gli artisti che esporranno saranno 100% padovani, proprio in un'ottica di km0.
Gli artisti che presenzieranno e che presenteranno le loro opere saranno: Tina Zambusi - T.I.N.A. (There Is No Alternative); Laura Stefani e Eva Franceschini; Giorgia Turrin; Scarpèts; Emilio Maniero.

GLI ARTISTI

Tina Zambusi - T.I.N.A. (There Is No Alternative) è un'artista che gioca con diversi materiali di riciclo per dare nuova vita a giochi, calzini, nastri e fettucce.
Laura Stefani è una figura che da anni utilizza la plastica da sola o unita a carta, stoffa, filo legno o metallo per realizzare oggetti che permettono di dare una nuova forma a questo materiale di scarto, facendogli assumere una forma diversa da quella originale.
Giorgia Turrin crea degli accessori con scarti di lavorazioni di tessuti, magistralmente cuciti insieme per creare pezzi unici.
Scarpèts dà vita a una linea di sleeping shoes, rigorosamente fatto a mano con velluti e tessuti riciclati, copertoni di vecchie biciclette, ritagli di cartone, conservando l'aspetto e le caratteristiche della tradizionale calzatura friulana di una volta.
Emilio Maniero realizzatore di Manbott, una linea di design basata sulla fusione di antiche tecniche di artigianato con materiali eco sostenibili e di riciclo.

BENEFICIENZA

Parte del ricavato andrà alla fondazione Giovanni Celeghin Onlus, che sostiene la ricerca sulle malattie cerebrali affinchè la terapia del paziente non si fermi all'approccio clinico-terapeutico, ma punti anche al sostegno psicologico, anche delle persone care.

FONDAZIONE GIOVANNI CELEGHIN ONLUS
I suoi obiettivi sono favorire l'attività di ricerca scientifica nell'ambito della prevenzione, diagnosi e cura delle patologie prevalentemente di natura oncologica; migliorare i servizi di assistenza sanitari e socio-sanitari in pazienti colpiti da specifiche patologie; assegnare contributi per la partecipazione a congressi nazionali e internazionali; sostenere programmi di ricerca per lo studio, la prevenzione e le possibili applicazioni farmacologiche a specifiche patologie.

ASSOCIAZIONE UNDERSTHAND
É un'associazione apartitica, senza scopo di lucro che ha come finalità l'attività di promozione e utilità sociale, promuovendo nuovi stili di vita, di consumo e di produzione, mediante l'offerta e lo sviluppo di opportunità rivolte all'espressione artistica, culturale e creativa.

PARTECIPAZIONE

Contributo minimo volontario: 50 euro.
Prevendita
Si possono acquistare i biglietti di persona o tramite bonifico:
di persona attraverso BUH12, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13;
con bonifico sul conto corrente Understhand (Iban IT63S0335901600100000151163).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • "Sapori d'autunno" al Ristorante Dal Contadino

    • 8 novembre 2019
    • Ristorante Dal Contadino
  • Girovino: degustazione enogastronomica all'enoteca La Moscheta

    • solo domani
    • 19 ottobre 2019
    • Enoteca La Moscheta
  • “Sapori e tradizioni tra i Casoni della Fogolana”, la patata dolce protagonista della cena a tema

    • solo domani
    • 19 ottobre 2019
    • Casoni della Fogolana

I più visti

  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
  • “Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”, mostra a Villa Bassi di Abano

    • dal 18 maggio al 8 dicembre 2019
    • Villa Bassi Rathgeb
  • "Sculture in acqua, in piazza" per la Biennale a Piazzola sul Brenta

    • Gratis
    • dal 28 giugno al 30 novembre 2019
    • Piazza Paolo Camerini
Torna su
PadovaOggi è in caricamento