Sentieri sonori 2019: percorso e concerto al tramonto a Villa Draghi "Mi Linda Dama feat A. Seggi"

Tramonto a Villa Draghi
Mi Linda Dama
Namritha Nori: voce e loop
Giulio Gavardi: chitarra, saz turco, sax soprano e synth
Niccolò Spenky: cajon, darbouka e tamburi a cornice
Alvise Seggi: contrabbasso e oud

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dove e quando

Ritrovo: Ore 17 Montegrotto Terme, via Fermi - Parcheggio al rustico di Villa Draghi
Meta e location concerto: Villa Draghi (sala interna)
Difficoltà: E (lunghezza 6 km, dislivello 200 m)
Concerto: Mi Linda Dama feat. A. Seggi
NOTE: l'escursione si svolgerà prevalentemente al buio, quindi è consigliata una pila, meglio se frontale

Villa-Draghi-a-Montegrotto-Terme-839x400-2

Costo

Biglietto intero: euro 10
Biglietto ridotto under 16: euro 8
Gratuito under 10
Iscrizione consigliata

http://bit.ly/2p89rUi
Info: 049 9131781 - info@coopterradimezzo.com

Sentieri Sonori è un format dedicato alla scoperta dei Colli Euganei attraverso esperienze che combinano escursioni e musica.

Direzione artistica e organizzativa

Associazione PLAY e Coop. Soc. Terra di Mezzo

In collaborazione con: Arci Padova
con il contributo e patrocinio di:
Parco Regionale dei Colli Euganei e Comune Di Montegrotto Terme
con il contributo: Bancadria Colli Euganei - Credito Cooperativo

Concerto

Serata speciale dedicata alle sonorità e alle culture mediterranee con canti riproposti in maniera originale utilizzando svariati strumenti di epoche e terre diverse. Storie senza tempo in cui spesso emerge l’amore nei suoi culmini di passionalità e dolore, altre volte i toni si fanno più delicati e fa capolino la quotidianità di un villaggio tra feste, pettegolezzi tra vicini, scappatelle amorose.

mi linda dama (1)-2

Percorso

I sentieri del monte Alto ci permetteranno di scoprire da vicino l’origine dei colli Euganei, per arrivare a gustare il concerto nella prestigiosa sala di Villa Draghi.

Info web

http://www.coopterradimezzo.com/preiscrizione.php?evento=281&fbclid=IwAR3xcCSa2i4c4zkJoPf00ONVQya80JqLBIhEQtDR-0sE3y4NojPA4UmXR5E

https://www.facebook.com/events/489891464899566/

Ulteriori dettagli

Dopo aver aspettato l'alba dall’Anfiteatro del Venda accompagnati dalle corde dell’Arpa di Alessandro Tombesi, ascoltato le storie di Chiara Patronello, le serenate al chiar di luna con Moonligh Duo e il trio

Muscolino-Marchesini-Ganassin, Sentieri Sonori propone per l'ultimo appuntamento dell’edizione 2019, un viaggio alla scoperta di sonorità lontane con i Mi Linda Dama, vincitori del Premio Nazionale Folk & World - uno dei maggiori riconoscimenti della World Music in Italia!

Il ritrovo è fissato per domenica 27 ottobre alle 17 a Montegrotto Terme ( Via Fermi – parcheggio al rustico di Villa draghi) per l’escursione sul Monte Alto a cura di Cooperativa Terra di Mezzo  e a seguire concerto al tramonto a Villa Draghi con Mi Linda Dama feat. Alvise Seggi.

Mi Linda Dama è un progetto musicale di ispirazione mediterranea; composizioni proprie e pezzi della tradizione musicale sefardita; canti antichi dalla forte carica emotiva ri-proposti con arrangiamenti freschi e originali, volti ad enfatizzare la fusione di tante culture mediterranee, in un connubio di suoni antichi e moderni grazie all'utilizzo di un'ampia varietà di strumenti di epoche ed aree diverse. I testi raccontano storie senza tempo; spesso emerge l’amore nei suoi culmini di passionalità e dolore, altre volte i toni si fanno più delicati e fa capolino la quotidianità di un villaggio tra feste, pettegolezzi tra vicini, scappatelle amorose.

Namritha Nori canta queste storie nella loro lingua tradizionale, il judezmo, simile a un catalano antico, senza dimenticare di introdurre l’ascoltatore nei loro significati e atmosfere.

La ricchezza musicale del repertorio è valorizzata dalla ecletticità dei musicisti: Giulio Gavardi affianca alla chitarra e al sax soprano due strumenti della tradizione medio-orientale come il saz e l’oud; Niccolò Giuliani dona linfa ritmica ai pezzi con la darbuka, il cajon e i tamburi a cornice tipici della tradizione araba.

Un approccio che vuole essere fusione, rinascita e innovazione, e che consenta una riscoperta di un repertorio antico ma dai significati estremamente attuali, essendo nato da una migrazione attraverso tutto il Mediterraneo.

E' previsto un contributo di 10 Euro che comprende escursione e concerto. E' suggerito indossare un abbigliamento adeguato per il trekking, plaid e una torcia (obbligatoria). Inoltre sarà possibile degustare un piatto di paella di Piero (5 Euro). L’iscrizione è consigliata.

La serata è in collaborazione con Arci Padova. Sentieri Sonori è ideato da Associazione PLAY, realtà nata dall'idea di mettere in relazione la cultura con le eccellenze del territorio, in collaborazione con Coop. Soc. Terra di Mezzo, la rassegna di avvale del contributo e patrocinio del Parco Regionale dei Colli Euganei e Comune di Montegrotto Terme e del contributo di Banca dei Colli Euganei. 

Domenica 27 ottobre - Comune di Montegrotto Terme

Tramonto a Villa Draghi: le musiche mediterranee dei Mi Linda Dama (con Alvise Seggi) trasportate sui Colli Euganei
Ritrovo: Ore 17 Montegrotto Terme, via Fermi - Parcheggio al rustico di Villa Draghi
Meta e location concerto: Villa Draghi
Difficoltà: E (lunghezza 6 km, dislivello 200 m) 
Concerto: Mi Linda Dama feat. Alvise Seggi (voce, chitarre, contrabbasso, oud e percussioni)

Biglietto intero: euro 10; Biglietto ridotto under 16: euro 8, Gratuito under 10

INFO: 049 9131781 - info@coopterradimezzo.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Le mura al tramonto e il festival degli artisti di strada il weekend a Cittadella

    • dal 10 al 12 luglio 2020
    • Cittadella

I più visti

  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 26 luglio 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Novecento al Museo, mostra a palazzo Zuckermann

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 30 agosto 2020
    • Palazzo Zuckermann
  • Nomadi in concerto a Carmignano di Brenta

    • 11 luglio 2020
    • Piazza Marconi
  • "Padova Abano color week": una settimana dedicata ai colori ed allo shopping

    • dal 3 al 12 luglio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento