Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, tutti gli appuntamenti della Diocesi di Padova

Inizia giovedì 18 gennaio la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani (18-25 gennaio 2018) che quest’anno ha come filo conduttore il versetto di Esodo 15,6 Potente è la tua mano, Signore, che celebra la gioia degli ebrei liberati dalla schiavitù dell’Egitto, i quali vedono nell’intervento di Dio una mano potente che dona loro la libertà.

Il versetto è stato scelto come tema della Settimana di preghiera dalle Chiese dei Caraibi a cui è stato dato il compito di preparare i materiali di sussidio per il 2018. Una realtà, quella caraibica, segnata da un passato coloniale di schiavitù e di negazione della dignità della persona. “Questo versetto – commenta sulle pagine della Difesa del popolo, mons. Giovanni Brusegan, delegato per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso – viene rieditato dalle comunità caraibiche per recuperare l’impegno per l’uomo da parte delle chiese, quale passione per le creature. Ci si rende conto così di come l’ecumenismo apre a una mondializzazione del cuore e della mente, insegna a pregare in simpatia con i dolori e le gioie di tutta l’umanità. Il tema inoltre ci aiuta a riscoprire il vero volto di Dio, un Dio della storia, un Dio liberatore, che con la sua mano tocca, scrive, aiuta, accompagna. È una mano vittoriosa sugli avversari dell’uomo, cui corrisponde una vigilante protezione per il popolo che grida”.

La Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, in Diocesi di Padova, vede alcuni appuntamenti promossi dalla Pastorale per l’Ecumenismo e il Dialogo interreligioso in collaborazione con il Consiglio delle Chiese cristiane di Padova.

Venerdì 19 gennaio, alle ore 21, nella chiesa ortodossa romena di via Vigonovese 69 a Padova, la Preghiera ecumenica con la partecipazione di Yoannis Antoniadis (chiesa ortodossa greca); Liviana Maggiore (chiesa metodista); Bernd Prigge (pastore luterano); padre Liviu Verzea (parroco ortodosso romeno); mons. Claudio Cipolla, vescovo cattolico. Anima la preghiera il coro ortodosso del Seminario di Cluj-Napoca.

A seguire sabato 20 gennaio, alle ore 20.45, nel Teatro e Santuario San Leopoldo (piazzale Santa Croce 44 a Padova), si terrà il concerto Cantare insieme la fede, con la partecipazione dei Cori e voci di Chiese cristiane, della Comunità Ebraica e del coro La Torre di Este. Ingresso libero.

Preghiere ecumeniche sono in programma anche in alcuni vicariati del territorio diocesano con il seguente calendario:

  • giovedì 18 gennaio, ore 21, nella chiesa di Sant’Anna di Piove di Sacco
  • domenica 21 gennaio, ore 16, nel duomo di Dolo (Ve)
  • domenica 21 gennaio, ore 16, nel duomo di Monselice
  • lunedì 22 gennaio, ore 21, nella chiesa di Limena
  • mercoledì 24 gennaio, ore 20.30, nella chiesa di Fellette (Vi)
  • giovedì 25 gennaio, ore 20.30, nella chiesa di Bresega

Durante la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, ogni sera alle ore 18.30 nei giorni feriali e alle ore 18 il sabato e la domenica, ci sarà la celebrazione Eucaristica nel santuario di San Leopoldo a Padova.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Religione, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
  • "Sapori d'autunno" a Montagnana

    • Gratis
    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • Montagnana
  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • “Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”, mostra a Villa Bassi di Abano

    • dal 18 maggio al 8 dicembre 2019
    • Villa Bassi Rathgeb
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento