"Alegria”, showcase per presentare il nuovo grest 2016 a Limena

Giovedì 25 febbraio parte la grande avventura del "Noi grest 2016" con uno showcase di presentazione che si terrà presso il Teatro "Falcone Borsellino" di Limena con inizio alle 20.30. Verranno presentate la storia, i giochi, le attività, le canzoni e i balletti, tutto rigorosamente dal vivo.

Alegria è il grest quest'anno targato Noi Venezia e Daigo music school che farà da colonna sonora, visiva e ludica dell'estate 2016 per tanti bambini e ragazzi. Un sussidio e una proposta di vita per l'estate di ogni patronato, oratorio e per chi lo volesse adottare. "Stiamo per partire per un grande viaggio in Brasile, dice don Fabio Mattiuzzi, e il protagonista sei tu, siete voi, ragazzi animatori e genitori tutti. Passo dopo passo, in compagnia di Giacomo e i suoi nuovi amici, saremo invitati a conoscere luoghi nuovi, usanze, colori e ritmi diversi, e capire cosa vuol dire misericordia".
Naturalmente con noi c'è anche un amico, pronto ad accompagnarci ogni giorno, con il suo berretto, la sua maglietta, le scarpe da ginnastica e la conoscenza di ognuno di noi. È proprio lui: Gesù di Nazareth, non un amico qualunque ma un grande perché non giudica le persone secondo le apparenze.
Abbiamo scelto come ambientazione della storia del grest il Brasile con i suoi colori e i suoi ritmi, con le sue contraddizioni tra ricchezza e povertà. Brasile che ospita i giochi olimpici.
Ci piacerebbe far capire a coloro che incontreremo questa estate che misericordia vuol dire vivere al ritmo del cuore di dio.
Un ritmo che non è uniforme, un ritmo che si avvicina a noi, che vuole battere con noi sia che siamo nella gioia, sia che siamo nella preoccupazione. Provate a pensare ai mille ritmi delle percussioni brasiliane o alle sue lente ballate piene di nostalgia.
Allora sarebbe bello riuscire a far sì che ogni nostro gesto portasse la gioia di aver scelto Gesù e, con questo, la possibilità di aver occhio per tutti, perché veramente tutti partecipino a questo gioia.
Alegria con una "elle" sola, alla brasiliana. Alegria nel nostro grest, nel nostro fare gli animatori, nel nostro proporre l'amicizia con Gesù e tra di noi.

Ma la storia è accompagnata da musiche, quest'anno realizzate presso gli studi della Daigo music school con la direzione artistica di Nicola Albano, produttore con all'attivo numerose collaborazioni nazionali ed internazionali. "Abbiamo pensato per i ragazzi ad un prodotto di altissima qualità, dice Nicola Albano, e quest'anno vogliamo puntare a diffondere queste canzoni non solo agli animatori grest, ma ad una grande platea fatta di bambini e famiglie. Per questo utilizzeremo la distribuzione digitale e i servizi di streaming. Inoltre in programma la realizzazione di video tutorial che quest'anno saranno dei veri e propri videoclip. Questo per consentire ai ragazzi di godere di queste musiche nel modo a cui sono abituati. Ci auspichiamo come già successo nelle ultime due edizioni, di vedere le nostre canzoni nelle vette della classifica ufficiale iTunes Italia".

Durante la serata verranno presentati, rigorosamente dal vivo, il libro pensato un cofanetto che contiene piccoli e agili libretti, per poter venir incontro alle singole esigenze degli animatori: storia, formazione, attività formative, preghiera, giochi, laboratori, schede per l'infanzia. Le canzoni, quest'anno curate da Daigo music school con il supporto di alcuni cantanti, selezionati tra i migliori talenti della nota scuola di Limena. Tra questi Elena Ranzato, Alessia Boccuto, Elena Parpajola, Gaia Paccagnella, Cristian Ucrainski e Annalisa Paolin. Le danze curate da Danza City di Limena, sotto la direzione artistica di Caterina Di Napoli e da una crew appositamente formatasi per questa iniziativa.
Sarà predisposto anche un nuovo sito internet completamente nuovo, happyhope.it, un contenitore che oltre al grest 2016 di questa estate continuerà a proporre iniziative e materiali per l'animazione dei nostri bambini e ragazzi durante tutto l'anno dove trovare parecchio materiale con tutti i disegni a colori e in bianco e nero, schede con i film, con le canzoni, i balletti e i testi con gli spartiti, power point di presentazione. Inoltre ci sarà un canale Youtube dove si potranno trovare dei video tutorials per imparare le danze le troverete invece scaricabili presso il canale youtube "happyhope".
Il materiale proposto è ampio e sarà sempre in continuo aggiornamento magari anche con l'aiuto del pubblico. Non mancheranno i gadget con delle personalissime magliette colorate con il logo di Alegria.


Ecco alcune delle prossime tappe di presentazione: 10 marzo a Portogruaro (VE), 17 marzo a Marghera (VE), 31 marzo a Vicenza (VI), 1 aprile a Treviso (TV), 5 aprile a Rovigo (TV), sempre con inizio alle 20.30.

Grest tour 2016, un ottimo metodo per far conoscere agli animatori, ai ragazzi che parteciperanno e ai loro genitori, come si sviluppa un progetto grest dietro le quinte, le idee che diventano la storia. Ma non solo: sentire in anteprima le canzoni cantate dal vivo dai cantanti originali e vedere i balletti con i quali i ragazzi potranno divertirsi durante tutta l'estate. Un occasione unica da non perdere.

Per informazioni: info@happyhope.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • Planetario di Padova, tutti gli eventi di ottobre

    • dal 3 al 31 ottobre 2019
    • Planetario
  • LaFeltrinelli di Padova, tutti gli eventi in programma a ottobre

    • dal 3 al 30 ottobre 2019
    • Feltrinelli

I più visti

  • Inaugurazione del nuovo store Euronics-Bruno a Padova

    • solo oggi
    • Gratis
    • 15 ottobre 2019
    • Bruno Euronics
  • Antica fiera di Bresseo a Teolo

    • dal 11 al 15 ottobre 2019
    • Bresseo
  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
Torna su
PadovaOggi è in caricamento