Stagione concertistica 2016/2017, Trio di Parma in concerto all'auditorium Pollini

Per la Stagione concertistica 2016/2017 Amici della Musica di Padova presenta il concerto de Trio di Parma, in programma il 24 marzo alle 20.15 all'auditorium Cesare Pollini.
In collaborazione con CIDIM – Comitato Italiano Nazionale Musica ​

Trio di Parma

Alberto Miodini, pianoforte 
Ivan Rabaglia, violino 
Enrico Bronzi, violoncello

Ludwig van Beethoven - Trio op. 1 n. 1
Gianluca Cascioli - Secondo Trio (Premio Concorso Nazionale di Composizione “Francesco Agnello” - 2015)
Ludwig van Beethoven - Trio op. 70 n. 1 “Gli spettri”

TRIO DI PARMA

Il Trio di Parma si è costituito nel 1990 ed appartiene oggi all’elite delle formazioni cameristiche italiane: si rinnova così il fasto di una grande tradizione musicale, che ha nei nomi leggendari del Quartetto Italiano, del Quintetto Chigiano, del Trio Italiano d’archi, del Duo pianistico Gorini-Lorenzi, del Trio di Bolzano e del Trio di Trieste i protagonisti di quella rinascita della musica da camera che animò la cultura italiana nel dopoguerra. 

Proprio dalla lezione del Trio di Trieste a Fiesole e a Siena, prese avvio l’attività del Trio di Parma, una lezione che oggi a Duino e a Fiesole il Trio di Parma trasmette ai giovani musicisti. Il programma presenta due Trii di Ludwig van Beethoven: il primo dell’op. 1 (1793/95) che ricevette alla prima esecuzione parole lusinghiere da parte di Haydn ed il Trio op. 70 n.1. Scritto tredici anni dopo (1808) è noto con il titolo de “Gli spettri” per il riferimento nel largo ad un tema che troviamo negli schizzi coevi dedicati ad una scena di streghe per il Macbeth di J. von Collin. Per E.T.A. Hoffmann qui “Beethoven porta a fondo lo spirito romantico della musica”.

Al centro del programma invece un’opera nuova, il Trio n. 2 con cui Gianluca Cascioli ha vinto nel 2015 la seconda edizione del concorso Francesco Agnello, promosso dal CIDIM per ricordare la figura di uno dei protagonisti della organizzazione musicale italiana scomparso nel 2010.
Gianluca Cascioli è noto soprattutto come pianista, una attività alla quale affianca quella di direttore d’orchestra e di compositore (fra l’altro fu vincitore anche nel 2011, con il brano per orchestra da camera Trasfigurazione, della prima edizione del Concorso Francesco Agnello).

BIGLIETTI

Interi 25 euro, s
tudenti 8 euro, ridotti 20 euro.

INFORMAZIONI

Amici della Musica di Padova
049.8756763 - info@amicimusicapadova.org

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Callas in concert "The Hologram Tour" al gran teatro Geox

    • solo domani
    • 15 novembre 2019
    • Gran Teatro Geox
  • Concerto “Summertime 4 Children” al Gran teatro Geox

    • dal 14 al 15 dicembre 2019
    • Gran Teatro Geox
  • “De André canta De André” al Gran teatro Geox

    • 29 novembre 2019
    • Gran Teatro Geox

I più visti

  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
  • "Sapori d'autunno" a Montagnana

    • Gratis
    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • Montagnana
  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • “Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”, mostra a Villa Bassi di Abano

    • dal 18 maggio al 8 dicembre 2019
    • Villa Bassi Rathgeb
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento