“Gli ultimi butteri”, proiezione al cinema Esperia

Mercoledì 13 febbraio alle ore 21 il cinema Esperia di via Chiesanuova 90 a Padova presenta in prima visione cittadina il film

“Gli ultimi butteri”

Scritto e diretto da Walter Bencini
Fotografia e montaggio Walter Bencini
Suono in presa diretta Alberto Batocchi, Walter Neri
Prodotto da Insekt Film in associazione con Istituto Luce Cinecittà
Realizzato nell’ambito del programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema
Produttore esecutivo Stefano Mutolo per Berta Film
Direttore di produzione Manuela Critelli per Firenze Film

I protagonisti

Alessandro Zampieri, Stefano Pavin, Luca Bettiol, Giacomo Pani, Luca De Santis
Una distribuzione Istituto Luce Cinecittà
ITALIA, 2018
95’, colore, Italiano, s/t inglese

saranno presenti

il regista Walter Bencini
e rappresentanti di condotte slow food locali
Biglietto intero: 6 euro - biglietto ridotto: 5euro

Sinossi

In Francia ci sono i Gardians. In Ungheria gli Csikós. In Argentina, Uruguay, Paraguay e Brasile meridionale ci sono Gaucho. In Venezuela i Llanero, in Cile i Huaso, in Australia i Ringers e Stockman, in Mongolia ci sono i nomadi Wuzhumuqin. Negli Stati Uniti e in Canada ovviamente ci sono i Cowboys. Nel pianeta, ovunque si trovino degli spazi aperti al pascolo, ci sono questi cavalieri a sorvegliare il bestiame. In Italia, e solo qui, ci sono loro, i Butteri. Ad Alberese, nella Maremma toscana, sono rimasti gli ultimi butteri, uomini eroici che praticano ancora l’allevamento allo stato brado di bovini, esempi viventi di una possibilità di riscatto nei confronti della natura. Negli occhi di questi uomini e dei loro animali si comprende il sentimento che si ha nel vivere una vita che ha un senso, una vita a cui non rinuncerebbero mai. Due giovani entrano nel gruppo per imparare questo mestiere, duro e per pochi. Solo uno di loro ce la farà. Il futuro di questo mondo antico è nelle loro mani.

Attraverso lo scorrere delle stagioni, la storia del quotidiano di cavalieri di un tempo e di un mestiere antico. Il loro lavoro può essere un modello di cura del territorio, di produzione, di alimentazione, di convivenza con gli animali, di futuro. Conservatori discreti di un tempo passato e indicatori di un futuro sostenibile. La logica di realtà locali come questa, in un mondo globalizzato, fatto di cifre astronomiche ed allevamenti intensivi, può sembrare insignificante, anacronistica, eppure è l’unica via percorribile, se si vuole ritrovare un rapporto armonico con la nostra madre terra.

Premi

“Gli ultimi butteri” ha vinto il premio Miglior Progetto di Documentario a Visioni Incontra nel 2017, e nel 2018 eà stato presentato in prima mondiale al Biografilm Festival di Bologna, e al Nice New Italian Cinema Event con proiezioni a New York, San Francisco, Mosca e San Pietroburgo. Il film eà stato acquistato da Arte (Canale Culturale Europeo) e da RSI (Radiotelevisione Svizzera)

More info

Cinema Esperia
cinemaesperia.pd@gmail.com
Facebok: Esperia Padova

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Tutta la programmazione della sala Fronte del Porto a ottobre

    • dal 3 al 31 ottobre 2019
    • Sala Fronte del Porto
  • Cineforum Antonianum, tutti i film in programma a ottobre

    • dal 15 al 29 ottobre 2019
    • Fronte del Porto
  • Cineforum Antonianum, tutti i film in programma a novembre

    • dal 5 al 26 novembre 2019
    • Fronte del Porto

I più visti

  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
  • “Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”, mostra a Villa Bassi di Abano

    • dal 18 maggio al 8 dicembre 2019
    • Villa Bassi Rathgeb
  • "Sculture in acqua, in piazza" per la Biennale a Piazzola sul Brenta

    • Gratis
    • dal 28 giugno al 30 novembre 2019
    • Piazza Paolo Camerini
Torna su
PadovaOggi è in caricamento