Variazioni impreviste 2019 “La danza amata”, spettacoli e proiezioni al festival dei Carichi Sospesi

Variazioni Impreviste 2019  “la danza amata” piccolo festival di danza e arti
15-16-17 febbraio
Carichi Sospesi, vicolo del Portello 12
direzione artistica di Sandra Zabeo

Dettagli

Il festival propone performance e spettacoli, video, presentazione di libri e un laboratorio di danza, in un modo nuovo, per coinvolgere le persone a percepire l’arte della danza come arte sociale o, meglio, come vita. Una “danza amata” che avvicini all’espressione e all’arte del corpo, alle sue trasformazioni, al di là di ogni età e forma.

Il festival è dedicato ad Alessia Garbo e alla sua “Danza Amata” e a Valerie Erken,  meravigliosa danzatrice

Programma

Variazioni Impreviste 2019: “La danza amata”

  • Ogni sera due spettacoli.
  • Ogni sera videoproiezioni nel foyer dei Carichi Sospesi

Venerdì 15 febbraio

Venerdì 15, ore 21 compagnia VIA, “Alla velocità del buio “ a seguire  Dimateria, Pezzi Di-materia #2, incursioni nel repertorio

“Alla velocità del buio “, performance per danzatori e torce elettriche, per prendersi il lusso di esplorare una velocità informale, stare al buio e alla scarsità di luce, sostare sul particolare e trascurare l’insieme. Illuminarsi e spegnersi, riprendere da dove si è lasciato, per lasciare di nuovo. Di e con: Alessia Candeo, Marco Casotto, Anna Dall’Oro, Gloria Gasparin, Carla Trincas.

La Compagnia VIAdanza è stata fondata da Alessia Garbo nell’agosto del 2004 a Padova. Nasce come luogo possibile e aperto di sperimentazione sul corpo che si fa Linguaggio. Il loro lavoro tenta di creare un legame tanto visibile quanto forte tra il pubblico e lo spazio in cui si trova, privilegiando la dimensione popolare della proposte e la capacità di coinvolgimento. Info: viadanza.blogspot.it, www.facebook.com/compagniaviadanza

PezziDimateria #2, è uno spettacolo che si insinua negli interstizi tra la danza, il teatro e la performance. 

La compagnia mette in scena le sue creazioni che nascono dalla mescolanza dei diversi linguaggi e dalla partecipazione,  per scardinare una visione elitaria della cultura e dell’arte. Per la portata di verità diversa che hanno corpi allenati e corpi non allenati, Dimateria agisce spesso mettendo insieme professionisti e non professionisti, costruendo gruppi di lavoro con persone provenienti da ambiti diversi.

Biglietto unico per l’intera serata 8 euro.

Sabato 16 febbraio

Sabato 16, ore 18.30,  presentazione del libro di Enrico Pitozzi: “Acusma: figure e voce nel teatro sonoro di Ermanna Montanari”, Macerata, Quodlibet, 2017, a seguire aperitivo offerto da Carichi Sospesi. Ore 21 Marta Lucchini in “Gemma”, Un assolo danzato, una minuta liturgia di trasfigurazioni.

Enrico Pitozzi si occupa di estetica e filosofia della scena performativa, con particolare attenzione rivolta alle tecniche del corpo. Insegna all’Università di Bologna, ha insegnato a Venezia, Padova, Parigi, Montréal, Porto Alegre e Valencia.

Ingresso gratuito

Gemma in botanica indica l’abbozzo del germoglio, in zoologia, la prima traccia di un nuovo individuo, nei mammiferi è l’accumulo di cellule dal quale ha origine l’embrione. Gemma è pietra preziosa, è il nome di mia nonna, è una promessa semplice. Gemma è una minuta liturgia di trasfigurazioni: visioni che si concretano mettendo a nudo con precisione il corpo e la sua anatomia, che è racconto di vita. Gemma si incarna pian piano fino a divenire essere umano e danzare la fragilità dei nostri passi sulla terra. Corpo spazio, suono, luce e video danno vita a brevi incarnazioni danzate.

Biglietto unico 8 euro.

Domenica 17 febbraio

Domenica 17, ore 11- 13 laboratorio performativo con Chiara Bortoli
Rivolto ad adulti di tutte le età

ore 18.30 VOLL in “La sostanza dove io manco”, a seguire, Anna Altobello in “LSN località senza nome” con Matilde Bassetti e video di  Elisa Campagnaro .

La sostanza dove io manco, è tutta avvolta nella coperta di lana, è un’atmosfera sospesa che  avvolge tutti danzatori, come la lana, calda, di una coperta”, con Silvia Basso, Maria Bosio, Cristina Cappellini, Rosaria Contrino, Margherita Dal Santo, Laura Donini, Emma Finetti, Cristina Guarnieri, Ivetta Piazza, Gabriela Rodriguez Cometta, Flavia Salvador, Franca Sperotto, Monica Zucchetti, direzione artistica: Chiara Bortoli, in collaborazione con Francesca Contrino, Lucia Parisi, Monica Zucchetti a cura dei laboratori del VOLL | Vicenza |www.spaziovoll.it

LSN viaggia nell’esplorazione del tempo animale, accedendo liberamente a stranezze, movenze bizzarre, inquietudini; lasciando che l’animale attraversi i tessuti, suggerisca altre immagini di noi, dove comunque ritrovarsi. Località senza nome è una corsa, una propria corsa, che non ha capo né coda, non ha affanno di riuscire; vuole solo attraversare qualcosa d’altro, senza nome e con tante facce.

Biglietto unico per l’intera serata 5 euro

---

Venerdì, sabato e domenica, ore 19.30, “Video foyer”  proiezioni di video danza.

“marmo” è un raffinato progetto di videodanza liberamente ispirato all’opera di Michelangelo, prodotto e girato nelle cave della Versilia dalla pluripremiata artista statunitense Nancy Allison con le coreografie di Laura Boato e musiche della Bottega Balthazar . “Water on Stone “è una riflessione intima e poetica sull’esperienza del lutto, di grande intensità emotiva e visuale. Ideazione e coreografie di Laura Boato, testi e performance Nancy Allison, riprese di Luca Fortini e Simone Verona. “La distanza della luna”, laboratorio coreografico di Simona Argentieri. “Il tempo di un respiro” di Manuela Carretta. “Phlebas and april”  di Giuliana Urciuoli e Fiorenzo Zancan

In collaborazione con  Roberta e Davide di Terreno di Danza, Giandomenico della  libreria  Pangea e REV Rete Veneta Arti Performative

Per informazioni

carichisospesi@gmail.com 347 4214400

Ingresso riservato ai soci Arci

Prenotazioni: www.carichisospesi.com (link a Evenbrite)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • PdTango show, spettacolo di tango con orchestra e ballerini al San Gaetano

    • solo oggi
    • 19 giugno 2019
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Aperitivo a Teatro, “Uno, Nessuno e Centomila” al teatro Verdi

    • dal 24 al 29 giugno 2019
    • Teatro Verdi
  • Odeo days, “La ridiculosa commedia” spettacolo alla Loggia e Odeo Cornaro

    • solo domani
    • 20 giugno 2019
    • Loggia e Odeo Cornaro

I più visti

  • Musei comunali gratis per il "Giugno Antoniano 2019"

    • Gratis
    • dal 1 al 30 giugno 2019
    • Padova
  • Rassegna "Cinema in giardino" ad Abano Terme

    • dal 11 luglio 2018 al 29 agosto 2019
    • Montirone
  • Tutti gli eventi di giugno a Cittadella

    • dal 1 al 30 giugno 2019
    • Cittadella
  • Sagra del bisateo a Corte di Piove di Sacco

    • dal 14 al 30 giugno 2019
    • Corte
Torna su
PadovaOggi è in caricamento