Notturni d’Arte 2019: visita serale alla scoperta del Santo

La spiritualità antoniana s’incontra con l’arte martedì 30 luglio dalle ore 21 presso la Basilica di Sant’Antonio (accesso dal chiostro della Magnolia) nel nuovo appuntamento dei Notturni d’Arte: sarà possibile immergersi nel percorso multimediale dedicato alla vita e alle opere del santo taumaturgo e visitare con una guida l’esposizione Il Santo com'era: rappresentazioni della Basilica attraverso i secoli allestita al Museo Antoniano.
La rassegna Notturni d’Arte è prodotta dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova e sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Scarica il programma completo di "Notturni d'arte 2019"

Schermata 2019-07-26 alle 17.01.10-2

Il nuovo percorso multimediale, inaugurato nel settembre scorso, si sviluppa su circa mille metri quadrati e si configura come spazio visivo e sonoro immersivo che accoglie turisti e pellegrini in visita alla basilica e li introduce alla conoscenza della vita di sant’Antonio e delle opere che i frati portano avanti nel suo nome. Video proiettori, display, pavimenti interattivi conducono il visitatore dentro la vita del Santo in un itinerario guidato dalla sua stessa voce (interpretata da un attore), che li porta a ripercorrere il suo lungo cammino: dal paese natio, il Portogallo, in viaggio verso il Marocco, poi naufrago in Sicilia, per risalire a piedi tutta la nostra penisola, vivendo la sua missione di predicatore della Parola di Dio e difensore dei poveri. Antonio trascorse a Padova solo gli ultimi anni della sua vita, peraltro in continua itineranza, per un totale di circa dodici mesi. Morì nel 1231 all'Arcella e venne trasportato secondo il suo stesso desiderio, per essere sepolto nella chiesetta di Santa Maria Mater Domini che si ergeva nelle vicinanze di Pontecorvo, poi inglobata nella basilica iniziata nel 1238 per dare appropriata sepoltura alle sue spoglie e per accogliere la crescente devozione.
Una particolare attenzione nel percorso Antonius è stata posta all’accessibilità per i diversamente abili: una traccia audio è stata appositamente studiata per i non vedenti; gli spazi sono privi di barriere architettoniche; audio guide e impianto sonoro sono tarati per evitare interferenze per i portatori di apparecchi acustici.

Antonius è stato realizzato dalla Provincia Italiana di Sant’Antonio di Padova, dal Messaggero di Sant’Antonio, con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e il sostegno di numerosi benefattori che, in particolare dagli U.S.A e dal Canada, hanno voluto esprimere affetto e riconoscenza nei confronti di sant’Antonio e della sua splendida basilica.

L'esposizione Il Santo com'era: rappresentazioni della Basilica attraverso i secoli, aperta fino al 31 luglio al Museo Antoniano, racconta la vita di questo edificio, straordinaria stratificazione di storia, arte e spiritualità. La mostra è composta da tre sezioni, divise per epoca - Cinquecento, Seicento e Settecento, infine Ottocento – dove vengono presentati libri antichi, stampe, dipinti, vedute, incisioni, matrici originali e modellini della basilica, a testimoniare eventi della sua storia, come il terribile incendio del 1749. Moltissimi gli inediti esposti per la prima volta al pubblico.

Info

Biglietto euro 5, da acquistare presso l’Ufficio IAT Informazioni e Accoglienza Turistica in vicolo Cappellato Pedrocchi fino alle ore 17 del giorno dell’evento da lunedì a sabato ore 9-17, domenica e festivi ore 10-15 (aperto il 15 agosto con orario festivo). Info biglietti: tel. 049 5207415
Ingresso gratuito per bambini fono a 12 anni, disabili e un accompagnatore.

Info rassegna: cell. 366 6436212, da lunedì a venerdì orario 9-13
notturnidarte@comune.padova.it
padovaeventi.comune.padova.it

Info web

https://www.facebook.com/events/351942148807640/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Tutti gli eventi di ottobre a Cittadella

    • dal 3 al 28 ottobre 2019
    • Cittadella
  • Visita guidata autunnale all’orto botanico di Padova

    • 20 ottobre 2019
    • Orto Botanico di Padova
  • Visita con degustazione “Arquà Petrarca e il brodo di giuggiole”

    • 20 ottobre 2019
    • Tomba del Petrarca

I più visti

  • Inaugurazione del nuovo store Euronics-Bruno a Padova

    • solo oggi
    • Gratis
    • 15 ottobre 2019
    • Bruno Euronics
  • Antica fiera di Bresseo a Teolo

    • dal 11 al 15 ottobre 2019
    • Bresseo
  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
Torna su
PadovaOggi è in caricamento