Novembre PataVino quinta edizione: tutti gli eventi e le iniziative in programma

Torna la rassegna novembrina con oltre 60 appuntamenti tra cultura ed enogastronomia. Tra i protagonisti di questa edizione: Vittorio Matteucci, Sarah Jane Morris, Gian Antonio Stella, Alessandra Amoroso, Carlo & Giorgio, Matteo Strukul, Paolo Massobrio, Antonia Arslan, Marco Bianchi, Paolo Venturini, Tiziano Scarpa e Debora Petrina.

Scopri tutti gli eventi in programma

Dettagli

Sabato 3 novembre prende il via ufficialmente Novembre PataVino, giunto quest'anno alla sua quinta edizione, un vero e proprio festival che invaderà la città di Padova e i suoi luoghi più caratteristici con un ricco calendario di oltre 60 eventi fino all'8 dicembre.

Un lungo viaggio tra musica, danza, teatro, letteratura, arte, fotografia e sport con incontri, spettacoli, mostre, degustazioni e serate gourmet in cui troveranno spazio alcune eccellenze enogastronomiche del nostro territorio grazie al coinvolgimento di oltre 40 cantine dei Colli Euganei e di altre realtà molto amate dai padovani per i loro prodotti: dai panettoni della Pasticceria Giotto ai gelati della Gelateria La Romana, dai prodotti alimentari a Km0 del Sotto il Salone e di Coldiretti alle miscele di tè pregiati di Nicoletta Tul.

Dopo il successo crescente delle scorse edizioni – 65 eventi culturali, più di 500 artisti coinvolti, oltre 25.000 presenze nel 2017 – la rassegna, ideata dall'associazione culturale Veneto Suoni e Sapori e promossa da Comune di Padova Assessorato alla Cultura e Assessorato alle Attività Produttive e Commercio con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, torna anche quest'anno con un ricco programma frutto di una sinergia che vedrà protagonisti enti pubblici, istituzioni, commercianti, aziende, associazioni culturali, artisti e produttori che parteciperanno alle iniziative in una logica di rete che abbraccerà la città patavina per promuovere al meglio il territorio e le sue numerose eccellenze.

“Si tratta di un vero e proprio Festival di Eventi“ spiega l'Assessore alla Cultura Andrea Colasiocon oltre 60 appuntamenti che ospiteranno alcune grandi personalità artistiche e al tempo stesso offriranno un palcoscenico alle numerose produzioni culturali padovane. Un programma coinvolgente e di grande spessore che contribuisce allo sviluppo del territorio in tutte le sue forme, offrendo una vetrina alle numerose eccellenze padovane e dando ai cittadini e ai turisti la possibilità di frequentare i luoghi più caratteristici della città con momenti di incontro e convivialità”.

Anche il Commercio sarà protagonista – continua l'Assessore alle Attività Produttive e Commercio Antonio Bressa – con eventi culturali nei negozi e nelle boutique, serate di degustazione in enoteche e ristoranti e momenti di incontro e approfondimento con oltre 40 prestigiose cantine dei Colli Euganei che rappresentano un'eccellenza e un patrimonio importantissimo del nostro territorio.

Numerosi i partner di questa manifestazione a cominciare dagli sponsor Autoserenissima, Banca Patavina, Cleup, La Romana, Elan Vital, Hotel Methis a cui si affiancano importanti partner istituzionali (Consorzio Vini dei Colli Euganei, Strada del Vino dei Colli Euganei, Pasticceria Giotto, Consorzio Sotto il Salone, Coldiretti, Promex, Appe, Ascom, Confagricoltura, Polizia di Stato, Fiamme Oro) oltre a una fitta rete di negozi, esercizi pubblici, ristoranti e realtà del mondo associativo e culturale padovano.

Novembre PataVino prende il via ufficialmente il primo weekend di novembre con tre imperdibili appuntamenti: una due giorni di degustazioni, promossa da Promex e intitolata Padova. Land of wine stars per celebrare le eccellenze vitivinicole del territorio nella prestigiosa cornice della Sala della Gran Guardia (3-4 novembre), lo spettacolo per famiglie Ortaggi all'arrembaggio all'interno del 37° Festival Nazionale del Teatro per ragazzi al Piccolo Teatro Don Bosco (3-4 novembre) e il Gran Concerto del Centenario per commemorare i 100 anni dall'Armistizio che pose fine alla Prima Guerra Mondiale con un programma appositamente pensato per l'occasione da La Stagione Armonica del M° Sergio Balestracci (4 novembre, Chiesa di San Gaetano).

Il programma proseguirà poi fino a sabato 8 dicembre con cadenza quasi giornaliera proponendo oltre 60 appuntamenti dislocati tra il centro storico, i quartieri e il territorio provinciale.

Eventi speciali del Festival

Una segnalazione particolare meritano prima di tutto i due eventi speciali del Festival, due prime assolute tra parole e musica che vedranno protagonisti alcuni nomi importanti del panorama italiano e internazionale.

Venerdì 30 novembre alle 21.15 alla Sala dei Giganti del Liviano andrà in scena lo spettacolo Lettere a Giulietta, una produzione tutta padovana che vedrà esibirsi il noto cantattore Vittorio Matteucci e il quartetto d'archi Paul Klee in un progetto live e discografico che riprende un album del 1993 di Elvis Costello dedicato alla protagonista della tragedia “Romeo e Giulietta” di William Shakespeare.

Giovedì 6 dicembre alle 21.15, sempre al Liviano, due tra le più belle voci della scena contemporanea, Sarah Jane Morris e Ian Shaw, si esibiranno insieme per unire le loro potenti voci al pianoforte in un concerto che celebrerà il Natale e il suo significato nella musica. Il programma includerà canzoni originali di Sarah Jane Morris e celebri canti di Natale come Silent Night, In the Bleak Midwinter e la famosa Happy Christmas War is Over di John Lennon.

Per entrambi gli eventi speciali sono già attive le prevendite presso Gabbia Dischi, HiFi Record o sul circuito Vivaticket (biglietti da 10 a 15 euro).
A questi due appuntamenti si aggiungono altri eventi esclusivi che porteranno in città alcuni tra i più celebri nomi della letteratura, della musica e dello spettacolo grazie anche alle sinergie attivate con alcune importanti programmazioni curate da associazioni del territorio.

Dal giornalista del Corriere della Sera Gian Antonio Stella (che proporrà il 16 novembre al Centro Culturale San Gaetano una conferenza sulla disabilità in collaborazione con Solidaria e CSV in occasione della candidatura di Padova a Capitale Europea del Volontariato 2020) alla cantante Alessandra Amoroso (che presenterà il suo ultimo album il 9 novembre al Mondadori Bookstore), dal Premio Bancarella Matteo Strukul (protagonista di una cena rinascimentale il 7 novembre alla Pizzeria Mandrillo in occasione dell'uscita del nuovo romanzo storico Inquisizione Michelangelo) ai comici Carlo & Giorgio con il loro Temporary Show (Piccolo Teatro Don Bosco, 29 novembre), dagli eventi letterari in Sala Rossini con il giornalista Paolo Massobrio (patron di Golosaria, che presenterà le sue rinomate guide enogastronomiche il 19 novembre) e il food mentor Marco Bianchi (4 dicembre) ai reading tra parole e musica con Tiziano Scarpa e Debora Petrina (Ristorante Strada Facendo, 17 novembre) e con Antonia Arslan e Matteo Righetto (Auditorium San Gaetano, 28 novembre) per finire con l'immancabile ultra maratoneta Paolo Venturini che presenterà sabato 1 dicembre in Sala Rossini la sua prossima impresa record Monster Frozen nel luogo più freddo del pianeta Terra, la regione siberiana della Jakutia.

Eventi collaterali

Ma tanti saranno anche gli eventi collaterali che porteranno in vari luoghi della città, dal centro alle periferie, momenti di incontro, intrattenimento, cultura ed enogastronomia.

A cominciare dagli appuntamenti in cui la musica entrerà nei mercati gastronomici a Km0 con le milonghe di tango argentino al Mercato coperto della Coldiretti (10 novembre) e Sotto il Salone (16 novembre) e le promenade musicali con i migliori allievi del Conservatorio Pollini e della Scuola di Musica G Lab che accompagneranno gli acquisti tra le botteghe del Sotto il Salone domenica 18 novembre.

Non mancheranno i luoghi culturali per eccellenza (gallerie d'arte, musei, teatri, palazzi storici, librerie) con appuntamenti particolarmente originali abbinati a degustazioni: dalle presentazioni letterarie promosse da Cleup (Caffè Pedrocchi, 17/11), Forma del Libro (24/11 e 7/12) e Libreria Limerick (23/11 e 3/12) alle conferenze ai Musei Eremitani (23/11) e al MUSME (10/11 e 24/11), dagli spettacoli di danza del Festival Lasciateci Sognare (Teatro Ai Colli, 11/11) al concerto matinée dell'Associazione Play (Centro San Gaetano, 25/11), dall'evento speciale del format ArteMusica dedicato all'Impressionismo (Auditorium Pollini, 17/11) alle pièce teatrali di Teatro Fuori Rotta (Teatro ai Colli, 1/12), Barabao Teatro (Sala Carmeli, 2/12) e Stivalaccio Teatro (Barco Teatro, 8/12).

Negozi, hotel, enoteche e ristoranti ospiteranno incontri, mostre, performance artistiche e degustazioni. Tra gli appuntamenti più originali il vernissage di una mostra d’arte tutta al femminile all’Hotel Grand’Italia (10/11), una presentazione letteraria e un concerto gospel alla Gelateria La Romana (16/11 e 29/11), gli spettacoli di musiche e danze etniche al Peace 'n' Spice (8/11) e al Bistrot del Mar (24/11 e 1/12) e un incontro letterario da Pour Moi Bottega Ottica (11/11).

Le periferie e i quartieri saranno protagonisti con eventi speciali, in particolare all'Arcella dove si alterneranno concerti di world music (Sala San Carlo, 9/11), castagnate con musica (25/11) e performance lungo le fermate del tram (5/12). Chiesanuova invece ospiterà il concerto di chiusura della rassegna con Alessandra Pascali & Choritaly al Cinema Esperia (7/12).

Grande spazio sarà dato anche agli eventi di carattere sociale - con particolare attenzione ai bambini e ai giovani grazie alla partnership con Gioco e Benessere in Pediatria dell'Ospedale di Padova, Alice per i DCA, Associazione Mwanga e Kito Onlus – e alla didattica con la cerimonia di proclamazione e consegna dei diplomi dell'Accademia delle Professioni Dieffe (Centro Culturale San Gaetano, 9/11).

Novembre PataVino renderà infine omaggio anche allo sport padovano promuovendo gli appuntamenti della Superlega di volley maschile e del test match di rugby Italia-Australia.

Ampia copertura della manifestazione sarà garantita sia dai media partner Radio Padova e Easy Network sia dal Fotoclub di Padova che come sempre seguirà tutti gli eventi con i propri fotografi immortalando i momenti salienti.

Il programma completo del Novembre PataVino è disponibile sul sito www.suonipatavini.it mentre tutti gli aggiornamenti in tempo reale potranno essere seguiti sulla pagina Facebook Suoni Patavini.

Per informazioni e prenotazioni

telefono:342.1486878 (da lunedì a sabato orari 10-14 e 15-19)

mail: info@suonipatavini.it

web: www.suonipatavini.it

Facebook: Suoni Patavini

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Fiera delle Parole 2019 a Montegrotto Terme

    • dal 14 al 27 settembre 2019
    • Montegrotto Terme
  • "Solidaria": incontri, spettacoli, concerti, cultura e volontariato, tutti gli appuntamenti a Padova

    • dal 22 al 29 settembre 2019
    • Padova
  • Fiera di San Matteo a Piazzola sul Brenta

    • dal 20 al 22 settembre 2019
    • Piazza Paolo Camerini

I più visti

  • Arena romana estate 2019, calendario degli spettacoli dal vivo e delle proiezioni

    • dal 1 giugno al 30 settembre 2019
    • Arena Romana
  • Antica sagra di Mejaniga a Cadoneghe

    • Gratis
    • dal 14 al 22 settembre 2019
    • Mejaniga
  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • “Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”, mostra a Villa Bassi di Abano

    • dal 18 maggio al 8 dicembre 2019
    • Villa Bassi Rathgeb
Torna su
PadovaOggi è in caricamento