Rizzuto: «Andiamo incontro alle difficoltà dei nostri studenti. L'Università stanzia 13 milioni»

Contributo per affitto e trasporti, internet gratis per tutti: così l'Università di Padova investe 13 milioni per gli studenti

13 milioni di euro a favore di studentesse e studenti come contributo per le spese di affitto e trasporto e attraverso il pagamento delle spese di connessione per tutti. Per le matricole, inoltre, è previsto un contributo per l'acquisto di un personal computer.

13 milioni

L'Università di Padova stanzia una cifra pari a quella che va per la ricerca dei 32 dipartimenti, 13 milioni di euro, per far sì che a tutti sia garantito il diritto allo studio. Una cifra che sale a 16,5 milioni se si considera anche lo stanziamento a favore dei dottorandi, che potranno estendere di due mesi la durata della loro borsa di dottorato, e l'investimento per modernizzare le aule. 

Il Rettore

«Vogliamo dare un segnale forte - spiega il rettore Rosario Rizzuto -. Andiamo incontro alle difficoltà che i nostri studenti possono avere. E lo facciamo con una serie di misure di diversa tipologia, in grado di intercettare le reali esigenze di chi frequenta l'ateneo. Mettiamo quindi a disposizione le nostre risorse patrimoniali per investire sui giovani, il futuro di questo Paese. Sarebbe deleterio se qualcuno di loro decidesse, per difficoltà economiche o logistiche, di non iscriversi ad un'Università. Un rischio che il Paese non deve correre». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli interventi

Ecco in sintesi i principali interventi decisi:

  • Connettività per gli studenti: tutti gli studenti in corso e al primo anno fuoricorso (48mila circa) sarà fornita una SIM con 60 giga mensili garantiti. Costo: 3,5 milioni di euro
  • Contributo per affitto o trasporto. Vale per chi ha un ISEE fino a 50mila euro, quindi la maggior parte degli studenti. Nella logica che vuole lo studente o essere pendolare o pagare un affitto, si potrà scegliere fra: un contributo per il trasporto extraurbano (a stabilire con i gestori, ma si punta a coprire gran parte del costo dell'abbonamento); - 500 euro per contributo affitto. Costo: 8,5 milioni di euro
  • Per le future matricole, un contributo che coprirà il 60% del costo dell'acquisto di un nuovo personal computer. Costo: 1 milione di euro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre mille candidati: al via le prove di preselezione per due maxiconcorsi del Comune di Padova

  • Atenei e ranking: Shangai posiziona l'Università di Padova tra le migliori al mondo e al top in Italia

  • Unipd, consegnati i Premi di studio intitolati a Elena Lucrezia Cornaro Piscopia

  • «Pronti a rivedere dal vivo i nostri 60mila studenti»: la ripartenza Unipd "raccontata" dal Rettore

  • Ritorno “al passato”: riaprono le porte di molte biblioteche e aule studio dell'Università di Padova

  • Amazon Prime Student: a luglio arrivano gli sconti e regali per tutti gli studenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento