Earth hour 2019 alle Poste Italiane di Padova: luci abbassate per la sostenibilità ambientale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

In occasione dell'evento internazionale "L'Ora della Terra" prevista per sabato 30 marzo, anche a Padova la sede di Poste Italiane di via della ricerca Scientifica nella zona industriale di Camin spegnerà o abbasserà le sue luci dalle 20.30 alle 21.30.

L'iniziativa, nata da un'idea del WWF, ha come obiettivo quello di sensibilizzare la comunità internazionale alla sostenibilità ambientale e ridurre, tra le altre cose, l'inquinamento luminoso, tramite il semplice gesto dello spegnimento della luce per un'ora. Partito lo scorso 1° marzo in occasione dell'evento "M'illumino di meno", il "mese verde" di Poste Italiane racconta l'impegno dell'Azienda in relazione al risparmio energetico e alla mobilità sostenibile, per accrescere la consapevolezza su come anche piccoli gesti quotidiani possono incidere sull' ecosistema di cui siamo parte. Il rispetto dell'ambiente e l'attuazione di politiche energetiche sostenibili sono un pilastro fondamentale della strategia di Poste Italiane.

I progetti di sostenibilità ambientale spaziano dalle azioni più piccole come l'installazione di plafoniere led che nel 2018 hanno contribuito a realizzare risparmi per oltre 16 GWh, a quelle più importanti come l'utilizzo di tre impianti a energia solare: il Centro Congressi di viale Lenin a Roma, il Centro Meccanizzazione Postale dell'Aquila e l'Ufficio Postale di Triggiano (Bari). Poste Italiane, consapevole della necessità di un impegno concreto nella sfera sociale e nello sviluppo sostenibile, ha avviato da anni un percorso che si pone l'obiettivo di definire iniziative coerenti con le proprie strategie di sviluppo, nel rispetto dell'ambiente e di tutti i cittadini

I più letti
Torna su
PadovaOggi è in caricamento