"Una ciclo-green euganea tra i musei"

Tutti i weekend si potranno noleggiare, al Castello di San Martino della Vaneza, a Cervarese Santa Croce e da VenetoEmotion, ad Abano Terme, delle biciclette elettriche con cui percorrere l'anello ciclabile dei Colli Euganei o la ciclabile lungo il fiume Bacchiglione

Da giugno a ottobre sarà possibile immergersi, rilassarsi e divertirsi in natura, in modo divertente e totalmente ecologico. Tutti i weekend si potranno noleggiare delle biciclette elettriche con cui ci si potrà divertire a scalare ed esplorare i Colli Euganei, in modo semplice e facile, percorrendo l'anello ciclabile dei Colli Euganei o la ciclabile lungo il fiume Bacchiglione. Per chi noleggia le biciclette elettriche, una bellissima opportunità che mette insieme cultura e divertimento: l’entrata gratuita a tutti i Musei dei Colli Euganei della Provincia di Padova e a metà prezzo Esapolis e la Casa delle Farfalle & Bosco delle Fate a Montegrotto Terme.

COME È ORGANIZZATO IL SERVIZIO. Si potranno noleggiare le biciclette elettriche sia ad Abano Terme presso Veneto Emotion in Via L. Configliachi, 5/F che al Castello di San Martino della Vaneza in via san Martino 19 a Cervarese Santa Croce. Il Noleggio al castello: si potrà prenotare scrivendo a segreteria@butterflyarc.it o telefonando allo 0498910189. Sarà possibile ottenere le bici elettriche tutti i weekend (fino ad esaurimento della disponibilità delle bici) dalle 10 con restituzione entro le 18 o in orari e giorni diversi tramite accordi e prenotazioni specifici. Il costo base giornaliero (bici più caschetto) sarà di 25 euro e include anche l’entrata gratuita ai Musei Provinciali dei Colli Euganei e, a metà prezzo, alla Casa delle Farfalle & Bosco delle Fate di Montegrotto Terme e a Esapolis a Padova, sempre che siano visitati entro 30 giorni dal noleggio. Si può anche noleggiare le biciclette per minimo 1 ora con tariffa base oraria di 4 euro, ma non comprende le entrate ai musei. Il Noleggio da VenetoEmotion: si potrà prenotare scrivendo a info@venetoemotion.com o telefonando allo +39 3462696662. Sarà possibile ottenere le bici elettriche (fino ad esaurimento della disponibilità) dal lunedì al sabato dalle 10 alle 19, o in orari e giorni diversi tramite accordi e prenotazioni specifici. Il costo base giornaliero (bici più caschetto) sarà di 25 euro e include anche l’entrata gratuita ai Musei Provinciali dei Colli Euganei e, a metà prezzo, alla Casa delle Farfalle & Bosco delle Fate di Montegrotto Terme e a Esapolis a Padova, sempre che visitati entro 30 giorni dal noleggio.

NOLEGGIO. Sono previsti sconti per noleggi numerosi. Incluso nel costo del noleggio è prevista anche una assicurazione con una franchigia in caso di furto-danno-sinistro. A chi noleggia le bici sarà data una mappa della Strada del Vino Colli Euganei e una mappa degli itinerari proposti che congiungono e localizzano i musei, che parla del progetto della Ciclo-Green Euganea, che contiene i loghi di chi organizza, promuove, sponsorizza e sostiene, oltre ai numeri telefonici per l’assistenza. In tutti i musei coinvolti e VenetoEmotion, sarà presente un cartonato che illustra in breve il progetto e riporta in evidenza i percorsi ciclabili che portano ai musei, l’anello dei colli e l’asse ciclabile del Bacchiglione tra Padova e il Castello. Al castello di San Martino della Vaneza ci sarà anche una grande bandiera che richiama il progetto. Infine, Villa Beatrice sarà aperta tutte le domeniche, anziché solo due domeniche al mese per tutto il periodo del progetto.

ITINERARI. I Musei dei Colli Euganei, Esapolis e Casa delle Farfalle & Bosco delle Fate sono dislocati lungo le ciclabili. Per raggiungerli sono proposti vari itinerari per ottimizzare il tempo e le diverse offerte. Il progetto comprende anche un’importante collaborazione con l’associazione "La Strada del Vino dei Colli Euganei" che offre la conoscenza dei prodotti tipici e d'eccellenza del territorio, grazie anche all'allestimento di due punti espositivi/informativi/vendita: uno al Castello di San Martino e uno a Villa Beatrice. Con le nuove mappe si possono facilmente trovare tutti i luoghi della "Strada del Vino" che comprendono una vasta offerta di ospitalità, di produttori enogastronomici, di attività ludiche e culturali.

PROGETTO. L'iniziativa è realizzata da Butterfly Arc, attuale gestore dei Musei della Provincia di Padova e dalla Casa delle Farfalle & Bosco delle Fate, con la Provincia di Padova, grazie al sostegno di Alì con il progetto “We Love Nature”, in collaborazione l'associazione “La Strada del Vino Colli Euganei”, l'associazione Alicorno, la cooperativa Fucina delle Scienze e VenetoEmotion.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Dal melanoma alla gravidanza: la testimonianza di Teresa, fanatica della tintarella

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Ferragosto, fuochi in Prato, musei aperti, feste e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Si schianta contro un platano a 300 metri da casa: muore un centauro di 28 anni

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Spaventoso incidente al semaforo: tre feriti, due sono bambini. Auto distrutte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento