Effetto serra e cambiamenti climatici, Legambiente: "Padova faccia la sua parte"

L'associazione: "Nei giorni in cui il neo presidente degli Stati Uniti vuole uscire dagli accordi di Parigi sui cambiamenti climatici è ancora più indispensabile tutti, anche Padova si dimostri lungimirante e responsabile dimostrando che la green economy non è solo uno slogan ma una realtà"

Legambiente denuncia: "Nei giorni in cui il neo presidente degli Stati Uniti vuole uscire dagli accordi di Parigi sui camiamenti climatici assumendosi la responsabilità di una scelta deleteria per il futuro del pianeta è ancora più indispensabile tutti, anche Padova, si dimostri lungimirante e responsabile dimostrando che la green economy non è solo uno slogan ma una realtà".

IL PATTO DEI SINDACI. “E Padova ha gli strumenti per farlo – spiega Piera Decandia responsabile energia di Legambiente Padova. L’Unione Europea per raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2, il principale gas serra, chiede anche alle comunità locali di fare la propria parte attraverso il Patto dei Sindaci. Il patto è un accordo che le città fanno con le istituzioni europee in cui si impegnano a fare la loro parte. Padova ha aderito al Patto dei Sindaci nel 2010 stimando che ogni padovano emetteva circa 9 tonnellate di CO2/anno. Nel 2013 questo dato è sceso a 5,68 tCO2eq portando le emissioni della città a circa un milione e duecentomila tonnellate.  Ma certo non basta ancora, le emissioni vanno diminuite. E’ proprio questa la scommessa che dobbiamo vincere, per questo nei giorni cui Trump sta per commettere uno dei più grossi errori per il genere umano è indispensabile che le città ed i sindaci diano continuità agli impegni”.

PAES. Il Paes (Piano di Azione per L’energia Sostenibile), di cui Padova teoricamente si è dotata, dovrebbe essere lo strumento che segna la road map della città verso un futuro desiderabile ma purtroppo in questi ultimi anni così non è stato. Ci aspettiamo dai candidati sindaco una presa di posizione concreta sull’emergenza climatica, un impegno concreto per ridurre la C02 emessa dalla città e l’elaborazione di un Piano di Adattamento ai cambiamenti climatici all’avanguardia” conclude Decandia.

Potrebbe interessarti

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Fine mese all'insegna dei cantieri: strade chiuse fino a due mesi tra il centro e i quartieri

I più letti della settimana

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tenta il suicidio nel Bacchiglione: trascinata a riva da un passante, è gravissima

  • Si schiantano con l'auto contro un platano: passeggera elitrasportata in ospedale, è grave

  • Pauroso schianto tra due auto, feriti i conducenti. Interviene l'elisoccorso, strada chiusa

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Litigio tra pazienti allo studio medico: costole rotte e denunce per due pensionati

Torna su
PadovaOggi è in caricamento