Marchiatura gratuita delle biciclette contro i furti: gli appuntamenti del mese di aprile

Consiste nella punzonatura del codice fiscale del proprietario sul telaio, coperto con un'etichetta indelebile con lo stemma del Comune di Padova. Le forze dell'ordine sono agevolate in caso di ritrovamento della bicicletta rubata o smarrita per risalire al proprietario

Per difendere dal furto le biciclette di chi pedala in città, il Comune, in collaborazione con l’associazione Amici della bicicletta, promuove nel mese di aprile il servizio straordinario gratuito di marchiatura delle due ruote. Ecco dove e quando:

Università – Palazzo del Bo’

Palazzo Bo’

13 aprile 2016

09.00-12.00

Università – Vallisneri

Via Ugo Bassi 58b

20 aprile 2016

09.00-12.00

Antica Fiera S. Marco

Ponte di Brenta

25 aprile 2016

09.30-12.00

Tribunale – area pubblica a destra ingresso

Via Tommaseo 55

27 aprile 2016

09.30-12.00

La marchiatura verrà svolta anche in viale Codalunga 1 bis, nei locali destinati al servizio, nelle giornate di sabato, dalle 10 alle 12.

COS'È. La marchiatura consiste nella punzonatura del codice fiscale del proprietario sul telaio della bicicletta, codice che viene coperto con un'etichetta indelebile con lo stemma del Comune di Padova. Con questa procedura di identificazione è data la possibilità alle forze dell'ordine di interagire in caso di ritrovamento della bicicletta rubata o smarrita e di risalire facilmente al proprietario. Gli addetti al servizio ricordano che è necessario presentarsi con la bicicletta, il codice fiscale e un documento d'identità e che è possibile azzerare i tempi d'attesa compilando il modulo scaricabile dal sito: padovanet alla pagina dedicata.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento