Marchiatura gratis delle biciclette a Padova per contrastare i furti in città

L'appuntamento giovedì 16 aprile, dalle ore 9 alle 12, al palazzo del Bò dell'Università in via VIII Febbraio e martedì 21 aprile, sempre dalle ore 9 alle 12, nella sala polivalente di via Piovese 74 a Voltabarozzo

Marchiatura di biciclette in Prato della Valle a Padova

Dopo il grande successo di domenica scorsa alla "Festa della Bicicletta", l’amministrazione comunale continua l’azione di contrasto al furto delle due ruote con il servizio mobile della marchiatura gratuita. Il prossimo appuntamento sarà giovedì 16 aprile, dalle ore 9 alle 12, al palazzo del Bo dell’Università in via VIII Febbraio e martedì 21 aprile, sempre dalle ore 9 alle 12, nella sala polivalente di via Piovese 74 a Voltabarozzo.

COME FUNZIONA. Il servizio proseguirà comunque anche tutti i sabato, dalle ore 10 alle ore 12, in viale Codalunga 1 bis. Per ottenere la marchiatura è necessario presentarsi con la bicicletta, con il codice fiscale e un documento di identità. Per ridurre i tempi di attesa è suggerita la compilazione del modulo on line scaricabile dal sito www.padovanet.it (marcatura biciclette).

Potrebbe interessarti

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Sette momenti in cui è fondamentale lavarsi le mani in casa

I più letti della settimana

  • Si schiantano con l'auto contro un platano: passeggera elitrasportata in ospedale, è grave

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tenta il suicidio nel Bacchiglione: trascinata a riva da un passante, è gravissima

  • Pauroso schianto tra due auto, feriti i conducenti. Interviene l'elisoccorso, strada chiusa

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Litigio tra pazienti allo studio medico: costole rotte e denunce per due pensionati

Torna su
PadovaOggi è in caricamento