Presto perfezionata la pista ciclabile nel quartiere Arcella, lavori finiti entro l'inverno

L'intervento prevede la realizzazione di un nuovo percorso ciclopedonale da via Zize a via Antonio da Murano - lunghezza circa 300 metri e larghezza 3,50 metri -, che costituirà il tratto di collegamento tra le piste già esistenti

L'intervento prevede la realizzazione di un nuovo percorso ciclopedonale da via Zize a via Antonio da Murano - lunghezza circa 300 metri e larghezza 3,50 metri -, che costituirà il tratto di collegamento tra le piste già esistenti completando l'asse ciclabile continuo all'interno del quartiere, lungo le vie: Durer, Macchiavelli, Guicciardini, Antonio da Murano, Zize, Induno, Ansuino da Forlì e in prospettiva con nuovi tratti da estendere in direzione nord.

IL CANTIERE. La pista ciclabile sarà dotata di impianto di illuminazione lungo tutto il percorso e di dispositivi di segnalazione luminosa in corrispondenza degli attraversamenti cilabili sulle vie Antonio da Murano e Guicciardini. La prima parte dei lavori prevede l'abbattimento dell'edificio che ospitava la scuola steineriana Waldorf, interferente con la prima parte del tracciato (lato nord) della pista. L'area dopo la demolizione della struttura scolastica verrà totalmente bonificata e riqualificata realizzando due parcheggi utilizzabili dai residenti e una piastra polivalente in calcestruzzo di dimensioni 40 x 24 metri che potrebbe venire utilizzata come campo da basket o da pallavolo. Per l'avvio del cantiere verrà occupata l'area antistante l'ingresso della ex scuola garantendo, comunque, l'accessibilità alla pista ciclopedonale esistente. Il progetto, messo a punto dal Comune di Padova, ha un importo complessivo di 395 mila euro. Gli interventi per la realizzazione dell’opera, iniziati lo scorso mercoledì 2 luglio, dureranno circa 5 mesi e verranno realizzati dall’impresa Costruzioni Edilferro di Porto Viro (Ro). La direzione dei lavori è affidata all’ingegner Lamberto Zanetti, funzionario tecnico del settore Infrastrutture, Manutenzioni e Arredo Urbano del’amministrazione Comunale – servizio Infrastrutture -.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Dal melanoma alla gravidanza: la testimonianza di Teresa, fanatica della tintarella

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Ferragosto, fuochi in Prato, musei aperti, feste e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Si schianta contro un platano a 300 metri da casa: muore un centauro di 28 anni

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Spaventoso incidente al semaforo: tre feriti, due sono bambini. Auto distrutte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento