Parco dei Faggi di via Vecchia, in procinto un importante restyling e riqualificazione

Al via gli interventi all'area verde padovana: dalla potatura all'abbattitura degli alberi, alla ricostruzione della recinzione si arriverà alla cura del monumentale faggio, per un impegno di spesa di 50mila euro

Parco dei faggi (foto da www.gallinepadovane.it)

Un lungo progress è previsto dall’amministrazione comunale di Padova per riqualificare e mettere in sicurezza il parco dei Faggi e le aree adiacenti dopo i danni causati dal violento fortunale che si abbatté sulla città nell’estate 2014 e che compromesse seriamente il polmone verde. A comunicarlo è l’assessore al Verde Fabrizio Boron che nel progetto, redatto dai tecnici del settore, prevede, per il restyling dei 23mila e cinquecento metri quadrati di via Vecchia nel quartiere 4 sud-est, un impegno di spesa di circa 50mila euro. La gara pubblica per l’affidamento dell’esecuzione dei lavori è già stata effettuata.

NESSUN RITARDO. Potatura e ricostruzione delle alberature danneggiate, cura del faggio del parco, ricostruzione di oltre 150 metri di recinzione danneggiata, pulizia dell’area del parco e lungo l’argine, sono queste le principali opere in previsione. "Nessun ritardo - precisa l'assessore - dobbiamo solo aspettare il naturale scorrere del tempo e delle stagioni per rendere efficace e pertinente il nostro piano di restauro del parco. Voglio rassicurare i cittadini: l’oasi dei faggi, come tutto il patrimonio verde di Padova, è una priorità. I lavori inizieranno non appena le condizioni climatiche ci consentiranno di intervenire e procedere con nuove piantumazioni e con tutti gli interventi previsti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto. Zaia «Pronti a misure drastiche»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento