Smart city, Padova contro emissioni di Co2 e prima in Governance

Alla manifestazione di Bologna "Smart city exhibition 2012" la città veneta è stata nominata come una delle migliori dal punto di vista della governabilità ed ha firmato un programma contro le emissioni nocive

Il vicesindaco Ivo Rossi alla manifestazione (foto:novambiente)

Smart city exhibition 2012”, un evento molto prolifico per Padova.

CONTRO LE EMISSIONI DI ANIDRIDE CARBONICA. Alla manifestazione di Bologna, infatti, la città veneta si è detta pronta ad assumersi l'impegno di usare le tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT) per ridurre le emissioni di CO2: Green Digital Charter è l’atto firmato dalle 32 grandi città in tutto, compresa dunque quella patavina, che combatteranno le emissioni di anidride carbonica. Un vero e proprio patto per il futuro: entro il 2020, infatti, le città firmatarie si impegneranno a ridurre le emissioni di oltre il 20%.

PADOVA IN CLASSIFICA. Non solo: alla fiera di Bologna, Padova non è rientrata nella top ten delle città cosiddette più vivibili, in Veneto figura solo Venezia, ma è stata nominata come una delle migliori dal punto di vista della governance che tradotto è l’insieme delle strutture, delle regole e delle strategie che regolano una città.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento