Vento forte e nevicate in montagna: ancora stato di attenzione in Veneto

Il Centro Funzionale Decentrato della Regione ha dichiarato la fase operativa di attenzione per vento forte sulle zone montane e pedemontane fino alla mezzanotte di martedì

Da domenica pomeriggio, ma soprattutto in serata, sul Veneto sono previste nevicate oltre i 700-900 metri sulle Dolomiti e oltre i 1000-1200 metri sulle Prealpi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Previsioni

Lunedì non sono escluse debolissime nevicate in quota sull'alto Agordino. Le previsioni indicano però per lunedì 11 e martedì 12 febbraio venti settentrionali tesi/forti sui rilievi, a tratti anche nelle valli, specie quelle dolomitiche, e localmente sulla pedemontana per raffiche di Foehn. Al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del Sistema di Protezione Civile, il Centro Funzionale Decentrato della Regione ha dichiarato la fase operativa di attenzione per vento forte sulle zone montane e pedemontane fino alla mezzanotte di martedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Coronavirus, Zaia: «Ecco la nuova ordinanza con le riaperture del 25 maggio e del primo giugno»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

Torna su
PadovaOggi è in caricamento