Alta Padovana: sì incondizionato dei Comuni al Piano casa bis

In un incontro ieri sera a Villa del Conte organizzato dal Pdl, gli amministratori padovani della zona hanno anticipato che approveranno in toto la nuova norma regionale di proroga e potenziamento del Piano casa

"Tutti i sindaci del territorio presenti in sala dicono che vogliono un piano casa generoso: nell'Alta Padovana c'è tanta voglia di dire sì ai cittadini". Lo ha affermato ieri sera nella sala comunale di Villa del Conte il vicepresidente della regione Marino Zorzato, all'incontro organizzato dal gruppo consigliare del Pdl al quale ha partecipato anche il vicecapogruppo Piergiorgio Cortelazzo.

Centocinquanta i presenti, tra amministratori locali, tecnici, professionisti e cittadini. Al tavolo, oltre ai consiglieri del Pdl Zorzato, Cortelazzo e Leonardo Padri,  anche l'assessore della Provincia Mirco Patron, e gli architetti Vincenzo Fabris e Luigi Rizzolo, rispettivamente dei settori urbanistica di Regione e Provincia.
 
"A Villa del Conte abbiamo capito che si sta realizzando quello che volevamo noi, ovvero rilanciare l'economia locale - hanno aggiunto Zorzato e Cortelazzo - e la prova è che entro fine mese diversi consigli comunali dell'Alta Padovana delibereranno l'approvazione in toto della nuova norma regionale di proroga e potenziamento del Piano casa".

Potrebbe interessarti

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Pfas, prosegue il piano di screening: quasi 52.000 persone invitate e più di 31.000 visitate

  • Consigli e suggerimenti per avere la lavastoviglie pulita e profumata

I più letti della settimana

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Deraglia il Tram al capolinea della Guizza: ferito l'autista, contusi i passeggeri

  • Impatto fatale sul guardrail tra i monti del Trentino: muore motociclista 33enne di Rubano

  • Donna rapinata sui Colli: con il marito insegue il bandito, lui li minaccia con un mattone

  • Arresto cardiaco durante l'inaugurazione del "Pride Village": ricovero d'urgenza in ospedale

  • Si schiantano su un campo dopo lo scontro in autostrada: sei feriti di cui due gravi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento